Utente 104XXX
Buonasera il 21 del mese di luglio mi sono sottoposto ad intervento di correzione di varicocele sn di tipo 1 grado 2 che mi causava dolore. La tipologia di intervento e stata la fleboscopia e sclerotizzazione anterograda della vena spermatica sn. L'intervento e riuscito. dopo 2 settimane di postumi e indolenzimento causati sia dall incisione che dalla "manipolazione" se cosi si puo dire dell'intervento, avverto tutt'ora oggi un lieve senso di infastidimento e indolenzimento non costanti sopratutto al caldo. Il chirurgo che ha eseguito l'intervento ha poi richiesto un doppler dei funicoli tra 2 mesi e uno spermiogramma tra 4 mesi. La mia domanda e dopo tanti giorni dall'intervento e normale avere ancora indolenzimenti residui e in genere quanto tempo occorre per una guarigione completa e definitiva?? Capisco che sono domande da porre direttamente al chirurgo ma in questi giorni era irreperibile in quanto a cio che mi ha detto l'infermiera e occupato all'estero e tornera tra un paio di settimane. Gradirei un Vs consulto.Ringraziamentioanticipati e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in circa dieci giorni il quadro clinico dovrebbe "normalizzarsi",giusto in tempo con il rientro del chirurgo operatore.Mi sembra,comunque,che tutto proceda bene.
Corrdialita'.