Utente 124XXX
BUONASERA SONO ALFIO 34 ANNI, HO UN FIGLIO DI 3 ANNI E DA UN ANNO MI E' STATO DIAGNOSTICATO VARICOCELE 2° GRADO AL TESTICOLO SINISTRO. DA 4 MESI IO E MIA MOGLIE SIAMO ALLA RICERCA DEL SECONDO FIGLIO. LEI E' STATA OPERATA NEL 2007 TIREIDECTOMIA TOTALE CAUSA CARCINOMA PAPILLIFERO DI UN CENTIMETRO ED I CONTROLLI DOPO L'INTERVENTO SONO POSITIVI. HO ESEGUITO LO SPERMIOGRAMMA VOLUME:6 ML
PH 7.4
ASPETTO: ACQUOSO
VISCOSITA': DIMINUITA
FLUIDIFICAZIONE: FISIOLOGICA
SPERMATOZOI : ML 28 .000.000
TOTALE PER EIACULATO 168.000.000
MOTILITA' 2° ORA :40% RETTILINEA
MOTILITA' 4° ORA : 40 % RETTILINEA
FORME TIPICHE : 24%
FORME ATIPICHE: 76 %
LEUCOCITI 300.000
CORPUSCOLI PROSTATICI PRESENTI
ELEMENTI LINEA GERMINATIVA PRESENTI
CELLULE DI SFALDAMENTO PRESENTI

MI E' STATA CONSIGLIATA UNA PRIMA VISTITA DA UN ANDROLOGO, IN ATTESA CHIEDO UN CONSIGLIO, CON QUESTO SPERMIOGRAMMA QUANTE PROBABILITA' HO? CI SONO CURE PER MIGLIORARE LA MIA CAPACITA' RIPRODUTTIVA, VI CHIEDO UN AIUTO E UN CONSIGLIO?
GRAZIE MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,tenga presente che il varicocele era presente anche 4 anni fa ed il quadro seminale certamente non era diverso dallo attuale.Altro dato da analizzre e' il poco tempo che cercate un figlio e le condizioni della moglie.
A questo,ripeterei lo spermiogramma presso un laboratorio specialistico che segua i criteri consigliati dallo OMS,ed attenderei aggiornamenti dopo la visita andrologica,se ritiene.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame del liquido seminale che lei ha trascritto non è stato eseguito secondo i criteri consigliati dal W.H.O. e quindi risulta difficilmente interpretabile. Purtuttavia
i parametri sembrano tutti abbastanza buoni ad eccezione
della percentuale di spermatozoi morfologicamente nella norma (24%). Il consiglio di consultare un andrologo è condivisibile per chiarire effettivamente se la sua situazione è meritevole di terapia o meno. Consideri che il varicocele non significa sicuramente sub-fertilità, e che lei era portatore di varicocele anche all'epoca della prima gravidanza. Per ulteriori approfondimenti su questi temi può andare all'indirizzo www.giambersio.it
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE MILLE PER AVER RISPOSTO ALLA MIA RICHIESTA, PER QUANTO RIGUARDA MIA MOGLIE MI ERA STATO DETTO CHE NON AVREBBE INFLUITO NEGATIVAMENTE IL PROBLEMA DELLA TIROIDE TOLTA, NON E' FORSE VERO?? LEI HA 32 ANNI PESA 85 KG X 1,65 CM E PRENDE 125 DI EUTIROX, LE SUE ULTIME ANALISI SONO: FT4 1,01 / TSH 2,96 / TIREOGLOBULINA 0,20 / ANTICORPI TIREOGLOBULINA 0,2.
L'ULTIMA ECOGRAFIA FATTA A MAGGIO E' BUONA E NON RILEVA NULLA DI STRANO.
DI NUOVO GRAZIE
ALFIO
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Varamente il sovrappeso dà fastidio sia alla fertilità maschile che a quella femminile. tenga presente che quando il II figlio non arriva oil più delle volte è un problema femminile. Quanto al varicocele di II grado se è II grado ecodoppler non fa niente se è II grado glinico potrebbe fare.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo l'esito della visita andrologica,viceversa si rischia di ancorarsi al particolare perdendo di vista il problema generale.Cordialita'.
[#6] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE PER LA RISPOSTA E CHIEDO SCUSA DI AVER DIMENTICATO UN ELEMENTO CHE POTREBBE ESSERE RILEVANTE, DAL 2001 MI E' STATA RISCONTRATA LA PRESENZA DI UNA CISTE AL TESTICOLO DESTRO DI CIRCA 2 CM, L'ULTIMA ECOGRAFIA A LUGLIO 2008 RILEVA LA PRESENZA DI FORMAZIONE CISTICA LOCALIZZATA A LIVELLO DELLA PORZIONE CEFALICA DELL' EPIDIDIMO DESTRO DI 2,2 X 1,4 CM. NO VERSAMENTI LIQUIDI IN CAVITA' VAGINALE DA AMBO I LATI E LA PRESENZA DI VARICOCELE DI II° GRADO A SINISTRA. UNA RIDUZIONE VOLUMETRICA DEL TESTICOLO SINISTRO VOLUME 9.5 CC (4,5 X 2.7 X 1,5), CONTRO UN VOLUME DEL TESTICOLO DESTRO DI 16.5 CC (5,1 X 3,3 X 1,9).
SCUSATE ANCORA PER LA DIMENTICANZA
ALFIO
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lasci star ela cisti, il volume diminuito non dovrebbe avere a che fare con varicocel, ma come detto da collega Izzo aspettiamo la visita.
[#8] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
SONO QUI DI NUOVO A CHIEDERE UN CONSULTO, HO ESEGUITO LA VISITA DALL'ANDROLOGO CHE MI HA CONSIGLIATO DI RIPETERE LO SPERMIOGRAMMA(SARA' PRONTO TRA POCHI GIORNI), UNA SPERMIOCULTURA (RITIRATA OGGI CON ESITO ENTEROCOCCO), UNA CURA DA INIZIARE SOLO DOPO QUESTI ESAMI CON CARNITENE FLACONI E ZIBREN COMPRESSE DA ESEGUIRE PER TRE MESI E RIPETERE LO SPERMIOGRAMMA. MIA MOGLIE HA ESEGUITO DEI DOSAGGI ORMONALI (ESEGUITO 1 GIORNO PRIMA DELL'ARRIVO DEL CICLO) :
ORMONE LUTEINIZZANTE 2.21
PROLATTINA 12.54
ESTRIOLO 4.7
PROGESTERONE 4.64
ORMONE FOLLICOLO STIMOLANTE 3.14
ED HA RIPETUTO LE ANALISI PER LA TIROIDE CON 125 DI EUTIROX
FT3/3.13 FT4/1.38 TSH /0.40

PUO' L'ESITO ENTEROCOCCO PREGIUDICARE UNA GRAVIDANZA?? E' DI FACILE GUARIGIONE?? QUESTI DOSAGGI ORMONALI NON SEMBRANO MOLTO BUONI, CI SBAGLIAMO?? E I VALORI DELLA TIROIDE COME SEMBRANO??
GRAZIE PER I CHIARIMENTI CHE CI DARETE.
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
veramente sarebbero importanti is soui profili ormonali (FSH,LH,PROLATTINA e TESTOSTERONE), non quelli della signora. Una sspermiocoltura che reisulta enterococco con meno di 1.000.000.000 di leucoiciti per ml. di sperma, mi sa falso positivo, a meno che la prostata non sia dolente e soffice alla palpazione. Conque mi pare che si proceda bene.
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,la semplice determinazione di un ceppo batterico,senza indicarne la carica non ha valore...cosi' come conferma la terapia prescritta dall'andrologo di riferimento.Aspetterei,comunque,l'esito dello spermiogramma.Sul quadro femminile,da andrologo,non formulo giudizi...Cordialita'.
[#11] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
IL MIO MEDICO HA DIMENTICATO DI SCRIVERE NELL'IMPEGNATIVA CON ABG, RICERCA DI CLAMIDIA E MICROPLASMA, E COSI' MI RITROVO AD AVERE DELLE RISPOSTE INCOMPLETE. L'ANDROLOGO MI HA PRESCRITTO CIPROXIN ANTIBIOTICO(ANCHE A MIA MOGLIE) X 7 GG. POI RIPETERO' LA SPERMIOCULTURA (QUESTA VOLTA COMPLETA) CON LA SPERANZA CHE L'INFEZIONE SIA PASSATAE SOLO DOPO INIZIER0' LA CURA CON ZIBREN E CARNITENE PER TRE MESI.
IERI HO RITIRATO LO SPERMIOGRAMMA CHE HO RIPETUTO A DISTANZA DI 40 GG. E LA SITUAZIONE E' NOTEVOLMENTE PEGGIORATA:
VOLUME 5 ML
PH 7.5
ASPETTO ACQUOSO
VISCOSITA' DIMINUITA
FLUIDIFICAZIONE FISIOLOGICA
SPERMATOZOI ML 14.000.000
"" TOTALI 70.000.000
MOTILITA' 2 ORE 30%RETTILINEA+5%DICINETICA
" 4 " 25 " " " "
FORME TIPICHE 20%
FORME ATIPICHE 80 %
LEUCOCITI 500.000
PENSA CHE UNA VOLTA SCONFITTA L'INFEZIONE LO SPERMIOGRAMMA MIGLIORERA'??
AVREMO PIU' POSSIBILITA' DI UN CONCEPIMENTO??
GRAZIE ANCORA UNA VOLTA
ALFIO
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caroi signore,
mi sorprende una prescrizione di antibiotico se4nza segni nellop spermigramma di infezioni, senza un sintomo, senza profili ormonali come detto da me e dal collega Izzo. Pertanto, non potendo entrare nel merito più di tanto le consiglio di parlarne col collega che l' ha in cura.