Utente 114XXX
Buonasera a tutti, mi serve aiuto per un problema che mi affligge.
Durante i rapporti sessuali con la morosa lei non riesce mai a provare orgasmi.
In nessuna posizione, nemmeno sotto dove diaciamo duro di piu o nemmeno in quelle volte dove sono durato di piu.
L ha provato solo alcune volte quando l ho masturbata, però per me cosi è frustrante, non mi fa sentire uomo.
Poi mi ha confidato che nessun ragazzo è mai riuscito a farla arrivare all orgasmo con il rapporto.
E' anche un fattore di durata ? in media dopo quanti minuti una donna arriva all orgasmo ? perche a volte prendo tempo con carezze li e sesso orale però poi con la penetrazione niente, anche se a volte lom ammetto non sono durato molto, però il fatto è che anche quando sono durato di piu non è arrivata all orgasmo.
Sarà colpa mia ?
grazie e arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,
molte donne arrivano all'orgasmo solo dopo una stimolazione "clitoridea" facilmente ottenibile con stimolazioni manuali, digitali,orali ma non sempre ottenibile con la stimolazione da parte del pene eretto durante la penetrazione. In queswti casi molte coppie riescono a trovare delle posizioni, modalità, tempistiche tali da consentire un orgasmo "contemporaneo" amnche se tale evenienza è fenomeno assolutamente non "facile2 diversamente da quanto avviene nella ricchissima produzione hard-core in cui l'orgasmo femminile viene rappresentato in maniera quasi sempre "paradossale" quasi automatica da parte delle numerose porno-stars
E' comunque molto positivo che vi poniate il problema assieme. Sicuramente troverete il vostro modo di ottenere l'orgasmo sessuale
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Si so che stimolando manualmente o con sesso orale si ottiene però per me è frustante, posso farlo per un po, diciamo per eccitarla, o magari alterno penetrazione con quelle stimolazioni diciamo, però tutto il rapporto cosi sarebbe brutto..
Secondo lei in quali posizioni il clitoride viene stimolato di piu dal pene eretto ? l uomo sotto lei sopra o altre ?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Ancora una domanda avrei da porle, per il piacere femminile non servono movimenti veloci e profondi ? se anzichè movimenti cosi opterei per movimenti piu lenti e brevi in modo tale da riuscire a prolungare ulteriormente il rapporto lei sentirebbe lo stesso piacere sul clitoride o quest ultimo ha bisogno movimenti decisi ?
Grazie di nuovo
[#4] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Dottore volevo chiederle ancora una cosa, dato che per il piacere femminile la zona che lo provoca è il clitoride, quindi molto esterno, lei cosa dice se ad esempio facendo sesso nella classica posizione del missionario o simili con il pene anziche fare movimenti lunghi profondi e molto interni si opterebbe di riamnere piu esterni, con il pene che entra meno e la punta sta a sfregare piu esternamente sul clitoride sarebbe piu piacevole per la compagnia ?
Grazie