Utente 104XXX
Salve dottore,vorrei chiederle un consiglio.Devo effettuare dei test allergici ma in questo momento sto facendo una cura di antistaminici e cortisonici.Per non falsarli,quanto tempo deve passare tra la sospensione della cura e i test?C'é differenza tra quelli cutanei e quelli sull'esame del sangue?

La ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
i test cutanei, che sono una piccola sintomatologia locale, risentono certamente dei farmaci, che vengono dati appunto per bloccare la sintomatologia.

I test sul sangue (dosaggio IgE) non risentono.

Conviene comunque farli in parallelo, dopo una 15ina di gg. dalla fine terapia.