Utente 122XXX
gentili dottori

da circa 2 settimane presento dei dolori addominali localizzati nella zona sinistra dell'addome (solo nella zona sinistra). il dolore non è fisso ma si presenta molto spesso (diverse volte ogni ora, alternato a momenti in cui non lo avverto). a questo dolore è collegato anche un'irritazione all'ano (ora ridotta dopo l'uso di crema lenitiva alla calendula) e una lieve sensazione di difficoltà nel defecare. appena defecato avverto come che ci sia qualche altro "peso" nell'ano... che ovviamente non c'è.
se premo nella zona dolorante il dolore aumenta.

aggiungo che ho avuto un rapporto anale passivo (anche se protetto da preservativo) il 12 luglio (cioè circa 2 settimane prima dell'esordio dei sintomi). può essere connesso con questi fastidi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Piu' che con l'attivita' sessuale e' possibile che il dolore sia connesso con qualche disfunzione a carico del grosso intestino. Spesso si tratta di episodi passeggeri, ma anche in considerazione dell'irritazione locale e della sesazione di "peso" che avverte nella regione del retto credo che sia opportuno rivolgersi ad uno Specialista in Chirurgia, che a seguito di una visita potra' darle le risposte che cerca; nel caso anche prescriverle ulteriori accertamenti e/o la corretta terapia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
grazie, mi chiedevo però se questa sintomatologia piotesse essere connessa a qualche MST contratta per via anale.
grazie ancora per il servizio che offrite.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ritengo di no, ma come le ripeto e' opportuno chiedere un consulto ad uno Specialista, perche' non e' possibile fare diagnosi on-line.
Cordiali saluti