Utente 747XXX
Buonasera dottore, da un paio di anni ho notato che non ho piu erezioni al risveglio ( la mattina) e la cosa mi preoccupa, mentre ho delle erezioni normali quando ho un rapporto con una ragazza.. Volevo sapere, se secondo lei, il fatto di non avere erezioni al mattino è una patologia grave e pure se posso stare tranquillo... L'hanno scorso ho fatto un'esame del testosterone libero e in un range da 13 a 44 ( range che valeva per un'età fino a 45 anni, mi pare)il mio valore era 14 ( ho 22 anni).. L'urologo mi disse che andava bene ( anche se a me sembrava basso) e mi disse che l'esame del testosterone libero non è molto affidabile, ancora, come esame.. il testo totale invece era abbastanza buono.. non so se devo preoccuparmi oppure no, anche perchè in futuro vorrei avere di figli.. Non so se c'entra qualcosa con i valori del testosterone anche l'obesità, in quanto sono alto 1e75 per 98kg ( ingrasso facilmente e anche questo non so come mai).. i miei volumi testicolari sono 13cc ( testicolo operato di varicocele) e 15 cc... Grazie per il lavoro che state svolgendo lei e i suoi colleghi.. attendo una risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quanto lei riferisce non ha valore clinico di deficit erettile di un qualsiasi genere, più facile pensare ad una alterazione del sonno. Peraltro ho visto i suoi numerosi post su problematiche sessuali che indicano una notevole insicurezza in tal senso, nonostante òa normalità degli esami. Mi domando e le domando se non ritiene il caso di affrontare la cosa con esperto psicologo.