Utente 125XXX
Salve sono un ragazzo di venti anni, non ho mai praticato sport, giorni fa sono andato a fare una visita sportiva e i risultati degli esami sono i seguenti...

in una prima visita:
Ecocardiogramma:attività caridiaca ipercinetica. VS nei limiti con buona contrattilità, lembo anteriore della mitrale allungato, inspessito con minimo prolasso sistolico. Sospetta bicuspidia aortica con lembi inspessiti.assenza di versamento pericadiaco.
Doppler:rigurgito tricuspidialico. Lieve insufficienza aortica.

Diagnosi:valvulopatia aortica(sospetta bicuspidia) con lieve insufficienza valvolare, minimo prolasso del lembo anteriore della mitrale.

in una seconda visita dal cardiologo di famiglia:
Diagosi:valvulopatia aortica con insufficienza(++++)

Data la mia giovane età, questo problema quanto può influire sulla vita quotidiana, e se vi è bisogno di un intervento chirurgico di sostituzione della valvola aorta?

Nel caso di un intervento, oggi come avvengono e quali rischi comporta, dopo l'intervento che stile di vita si deve adottare?

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
esegui dei controlli ecocardiografici annuali con paticolare riferimento alla valutazione del diametro della aorta ascendente.
Non ti preoccupare particolarmente per la bicuspidia, e' presente in molti soggetti e non degenera necessariamente in una insufficienza tale da dovere intervenire.
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottor Actis Dato
[#3] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Salve volevo gentilmente chiedere quanto può infuire il fumo su questa patologia?
[#4] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
...non fumare! Indipendentemente dalla correlazione tra fumo e cardiopatie che indubbiamente esiste, il fumo provoca anche altre patologie e smettere di fumare e' sempre consigliabile

[#5] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la tempestività della risposta, attualmente sto fumando poko niente, una due siga al gg, cerkerò di eliminare anke queste!