Utente 104XXX
Ho 24anni e da circa due anni nella parte sinistra della pancia fino allo stomaco sento dell'aria che si muove e mi gonfio.inizialmente pensavo a della semplice aria che si trasforma in gas ma poi la cosa è diventata noiosa e mi prende pure di sera.quando esco sentire sempre questa aria che vorrebbe venir fuori e si sposta inizia a darmi danno...solo quando sono a casa posso liberarmi:non sempre l'aria è accompagnata da gas pero l'unico modo che ho scoperto per liberarmi di aria è mettermi sul pavimento in ginocchio e appoggiare i gomiti per terra senza far toccare la pancia aL suolo.Solo in questo modo l'aria fuoriesce e riesco a stare meglio.ogni sera ripeto la posizione senza la quale non riuscirei a coricarmi e dormire da tanta che è l'aria nella pancia.ci sono dei rimedi per questo disturbo? mi vergogno a dirlo al mio dottore!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Petrosino
28% attività
12% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2001
Di solito l'aria presente nell'intestino è una cosa normale, diventa fastidiosa quando è in eccesso, addirittura può limitare la vita di relazione.Spesso l'aria viene...ingerita in eccesso, le persone ansiose ingeriscono aria , è difficile far evitare ciò. Sarebbe utile prendere un adsorbente ...il classico carbone vegetale (carboyogurt) oppure il simeticone...da prendere dopo i pasti.
Alcuni cibi producono eccesso di fermentazione e quindi eccesso di aria.Fai una ricerca sulla rete e troverai un elenco utile.
Utile sarebbe anche regolarizzare l'alvo... utilizzare per un certo periodo dei fermenti...e sotto io consiglio del tuo medico utilizzare un farmaco che sia adatto per il tuo probabile colon irritabile. Inutile dirti che questi sono solo pillole di consigli... che mai possono sostituirsi all'esame fisico clinico...Pertanto è il caso di parlarne con estrema tranquillità con il tuo medico. Spesso ad esempio anche delle pseudo stenosi del canale anale o altro possono portare a difficoltà di emissione di aria, tutte cose che il tuo medico certamente conosce. Comunque se può consolarti, una tale sintomatologia è abbastanza frequente.