Utente 125XXX
Salve.

Io soffro di una fimosi serrata. Ho già fatto 2 visite specialistiche, quindi so che la cura è la circoncisione. Vi chiedo:

1) Esistono alternative non chirurgiche?

Poi so che ci sono della varianti nell'operazione stessa. C'è la circoncisione propriamente detta e quella "parziale" o postectomia. Poi c'è l'alternativa fra frenulectomia e frenuloplastica. Vi chiedo:

2) Ci sono effetti diversi sulla sessualità in queste diverse pratiche?

So che è una domanda controversa. Alcuni urologici sono convinti che ci sia un solo modo di operare, cioè quello che conoscono loro, però so che non è così, perché due urologi mi hanno proposto due soluzione differenti.

Mi interessano in particolare informazioni sulla postectomia e sulla frenuloplastica. Ho già letto l'ottimo minforma del dottor Maio a questo link http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220

Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
12% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egregio Signore, la mia personalissima opinione è questa:
- non esite una alternativa tra frenulotomia e frenuloplastica. In presenza di brevità del frenulo questo deve essere inciso( frenulotomia) e suturato con punti raiassorbibili tali da ottenerne un allungamento e consentire l'emostasi ( frenuloplastica). Quindi stiamo parlando di 2 procedure che devono essere eseguite durante il medesimo intervento.
- per quanto riguarda l'intervento di circoncisione, la presenza di un prepuzio anelastico o talmente stretto da non poter essere minimamente ridotto deve condurre ad un intervento di asportazioone dello stesso prepuzio in misura tale da consentire una ottimale igiene e la possibilità di avere una erezione non dolorosa.Solo durante l'intervento sarà possibile determinare quanto prepuzio sia corretto asportare
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio di cuore per il tempo che mi ha dedicato.

Io so solo che devo essere operato all'Ospedale civile di Mestre da un certo dottor Piazza, peraltro molto gentile. Al telefono ha risposto con disponibilità alla mie domande dicendomi:

- che effettivamente la quantità di pelle da togliere è da valutare in sede di operazione; ma che tuttavia "togliere di più è meglio". Immagino per evitare il riformarsi della fimosi o problemi con il preservativo o estetici.

- che lui pratica sempre la frenulectomia. Alla mia precisazione riguardante la frenuloplastica ha detto "il frenulo viene asportato completamente" (o comunque questo era il senso)

Purtroppo rimane inevasa la domanda a cui tengo di più, quella sugli effetti sull'attività sessuale...