Utente 247XXX
circa due anni fa mi hanno operato al varicocele sn, di grado III, non con l'operazione tradizionale ma con il famoso "sondino".Il controllo effettuato a distanza di 6 mesi era nella norma.Purtroppo, ora a seguito di dolore al testicolo sx, mi è stato riscontrato "presenza di modica ectasia vasale in sede sovratesticolare, con reflusso dopo manovra di valsava come per varicocele di II grado.Come è possibile? Quali alternative?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
ma ha già ripetuto un controllo ecocolordoppler delle vene spermatiche ed eventualmente un nuovo esame del liquido seminale? Non drammatizzi così la sua situazione clinica. Potrebbe essere utile, se non ancora fatta, procedere ad una nuova ed attenta valutazione andrologica. Comunque , se desidera avere più informazioni su queste tematiche , può consultare anche i siti: www.andrologiamedica.org oppure www.centromedicocerva.it.
Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
credo che sia utile una valutazione dal chirurgo che l'ha operata con l'esito di un nuovo ecodoppler scrotale
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
capisco la Sua delusione, ovvia, ma non la Sua sorpresa...
Ma come...quando Lei ha firmato il consenso informato all'intervento e alla esecuazione della procedura radiologica di sclerotizzazione del varicocele...non Le sono state illustrate le possibili complicanze e sequele dell'intervento? Non è stato messo al corrente della possibilità di persistenza o recidiva del varicocele?
L'Andrologo che Le ha consigliato l'intervento e che ha scelto la procedura per lui migliore che ne pensa ora?
Ed il Radiologo che ha praticamente effettuato la sclerotizzazione che ne pensa ora?
A me non resta che farLe davvero tanti affettuosi auguri per la soluzione definitiva del problema. Speriamo.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#4] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2007
Vi ringrazio di cuore veramente per il consulto, ma soprattutto per gli Auguri. Ancora non incontro il medico-chirurgo-urologo che mi ha seguiton ed operato, comunque per ora ho effettuato solo lo spermiogramma e sono in attesa del riultato e poi..speriamo bene! Ora sto assumendo ARVENUM, anche se prima dello sperimiogramma ho sospeso (circa una settimana Prima).GRAZIE
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Coraggio , in questi casi , l'esame del liquido seminale è molto importante per stabilire il successivo iter diagnostico e poi terapeutico.
Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
avrei solo una domanda ma forse più una curiosità.
La procedura di sclerotizzazione per via radiologica è stata effettuata da un Chirugo, da un Urologo o da un Radiologo?
Auguri per il risultato dell'esame del liquido seminale.
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#7] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimo Prof.Martino, trattasi di un medico-chirurgo specialista in Urologia.Grazie
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
ma ne è proprio sicuro? Non si tratterà invece di uno specialista in Radiologia? Solo i Radiologi possono effettuare quel tipo di metodica...
Controlli meglio.
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#9] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2007
Esimio Prof. e Staff medico tutto, ho ritirato i risultati dell'esame:
n.spermatozoi/ml eiaculato: 88.000.000
n.spermatozoi in totale :299.200.000
n.leucociti/ml :500.000
agglutinati di spermatozoi: rari

GRAZIE per qualsivoglia consiglio o altro vogliate darmi.
[#10] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
il numero dei Suoi spermatozoi è buonissimo...ma in tema di motilità e conformazione come andiamo?
Ci faccia sapere.
Ancora affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#11] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
mancano una serie di altri parametri del suo spermiogramma
[#12] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2007
Rieccomi con la seconda parte:
n.spermatozoi mobili: 60% a 1h dalla raccolta
n.spermatozoi mobili: 50% a 2h dalla raccolta
n.spermatozoi mobili: 40% a 4h dalla raccolta.
Motilità complessiva (su 100 spermatozoi)
motilità secondo JOEL
rapidamnte progressiva: 20%
progressiva, ma lenta 20%
non progressiva : 20%
nessuna mobilità 40%

citomorfologia: forme tipiche e varianti fisiologiche: 40%
[#13] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
nulla da eccepire, il suo spermiogramma è assolutamente normale.
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#14] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
continui comunque a monitorizzare , in modo non "maniacale" , la sua situazione clinica.
Ancora un cordiale saluto.