Utente 791XXX
Ho 23 anni. Circa 5 anni fa ho subìto un intervento di varicocele sinistro di secondo grado. Dopo circa due anni è tornato il varicocele, ma questa volta bilaterale. Mi chiedevo se posso fare comunque sport (danza breakdance), considerando che per questo tipo di danza sono necessari sforzi addominali. Gli unici fastidi che ho per colpa del varicocele sono delle fitte tra l'inguine e l'addome basso, ma avvengono pochissime volte durante la settimana.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

non ho esattamente presente le "dinamiche sportive" della danza da lei citata e praticata.

Quello che sappiamo è che tutte le attività che comportano improvvisi e ripetuti aumenti della pressione intraddominale possono in diversa misura dare "fastidio" in presenza di un varicocele .

Comunque, prima di prendere qualsiasi iniziativa, bisogna a questo punto sentire il proprio medico curante e poi eventualmente un esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico le consiglio di consultare alcuni articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=67533

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=37883

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=54716

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=73246

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=69638

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35752

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 791XXX

Iscritto dal 2008
D'accordo. La ringrazio. Avrei bisogno di chiederle qualcos'altro al riguardo.
Mi chiedevo se il varicocele va necessariamente operato. Se dovessi decidere di tenerlo a vita, potrebbe portare problemi gravi? Ho sentito dire che con gli anni può danneggiare i reni e le vie urinarie. E' vero? Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

l'indicazione all'intervento per la correzione di un varicocele dipende sostanzialmente da due fattori: o la presenza di dolore od un'alterazione del liquido seminale.

Sulle correlazioni tra danni alle vie urinarie e ai reni ed la presenza di un varicocele le posso dire che sono notizie non fondate e non so dove lei le abbia prese.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 791XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio. Distinti saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

comunque siamo curiosi e, se lo desidera, ci tenga informati sugli eventuali e futuri sviluppi del suo problema.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com