Utente 973XXX
Buongiorno,
vorrei sapere se allergie da additivi o da polvere possono provocare eruzioni cutanee o pomfi che durano pochi minuti e si ripresentano successivamente, anche di frequente.
A proposito delle eruzioni provocate da allergia alla polvere, quali aspetti possono avere?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Le manifestazioni cutanee da polvere sono normalmente lesioni eritematose leggermente desqumative e pruriginose; non sono sollevate. Additivi possono , raramente, dare alterazioni del tipo orticaria e cioè un pomfo cutaneo pruriginoso che dovrebbe comparire ma solo in occasione di ingestione dell'additivo al quale la persona risulta essere allergica.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 973XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dottor Schroeder,
la ringrazio per il consulto e con l'occasione le chiedo, se possibile, un chiarimento: l'orticaria di cui le parlavo capita spesso la sera e a volte dopo cena, ma spesso essa nasce di notte, se sono a contatto con lenzuola o coperte con particolare presenza di polvere. Ciò può voler dire che la mia accertata ma molto lieve allergia agli acari (almeno secondo esami precedenti) può irritare la pelle sensibilizzata da altre allergie o cause non allergiche dell'orticaria, ovvero la manifestazione di pomfi rossi invece che di dermatite squamosa esclude la causa dell'acaro in modo chiaro tanto da indirizzare la diagnosi sulle altre cause possibili?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Purtroppo può trattaarsi di una risposta aspecifica e quindi diventa difficile escludere o confermare una delle cause.