Utente 123XXX
Gent.mo Dott.Alongi,ho letto diversi suoi consigli-consulenze,riguardo al problema che purtroppo è stato diagnosticato anche a mio papà e che mi sta "ossessionando" ogni giorno! vorrei chiederle,gentilmente anch'io una consulenza,trova tutta la situazione clinica di mio papà guardando la specialità di oncologia,perchè volevo avere qualche spiegazione in merito.... per favore può dirmi cosa ne pensa? logicamente mi rivolgo anche ad altri radioterapisti che vogliano aiutarmi a capire meglio la sua situazione,ho davvero tanta paura della diffusione del tumore..devo aspettare per forza l'esito degli accertamenti o si può già sperare in un risultato positivo??? vi ringrazio e vi porgo i miei più distinti saluti.micaela da Milano.
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto in oncologia medica, dove lo stesso quesito era stato posto.
Cordialmente