Utente 116XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni.
Le arcate dei denti superiori coprono completamente quelle inferiori.
In passato mi era stata proposta un'operazione per correggere questo problema, ma avevo rifiutato vista la durata del post-operatorio e della "riabilitazione". Chiederò al mio dentista (ke NON è lo stesso che mi consigliò l'operazione qualche anno fa) un consulto.
Vorre porvi tre domande:
1) Il morso profondo può peggiorare col tempo?
2) Potrei evitare l'operazione con una cura ortodontica?
3) Se facessi l'operazione di correzione di morso profondo potrei effettuare nello stesso intervento una mentoplastica riduttiva??
Oppure sarebbe meglio separare gli interventi...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
da quanto Lei descrive, il "morso profondo" può effettivamente "peggiorare col tempo", ma è improbabile che possa "evitare l'operazione con una cura ortodontica", anche se è impossibile un parere in assenza di documentazione clinica.
Spesso possono essere associati interventi di osteotomia delle ossa mascellari e mandibolari a "mentoplastica riduttiva", qualora indicata. In alcuni casi è opportuno separare gli interventi perchè il miglioramento percepito dal paziente può anche rendere superflue ulteriori procedure.
Cordiali saluti