Utente 125XXX
Buongiorno ho 34 anni e non ho mai avuto problemi di nessun tipo. ho eseguito uno spermiogramma e una spermiografia (stiamo cercando di avere un bambino da 17 mesi e il ginecologo ha consigliato queste analisi) due mesi fa il risultato ha evidenziato la presenza di un'infezione. il ginecologo ha consigliato una cura antibiotica e il ripetersi delle analisi. il risultato è questo:
volume 5.2, viscosità: diminuita, conteggio elementi 25.600, reazione attuale 8.0, motilità a 1 ora: motilità classe A 6%, classe B 22%, classe C 7%, classe D 65%
forme normali 26%, anomale 74%, immatura 0
agglutinazione assente, leucociti < 1000. presenza di corpi amilacei.
il ginecologo di mia moglie è in ferie e noi siamo un po in ansia in quanto non ci sembrano buoni risultati. potreste aiutarci ad interpretarli per capire se la mia fertilità è compromessa... oppure cosa dovrei fare???
Grazie molte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente da questo spermiogramma si evince che i suoi spermatozoi sono un pò " pigri" questo potrebbe essere causato da vari fattori, per tanto sartebbe opportuno una visita andrologica oltre a ripetere lo spermiogramma in un centro che segue i paramentri OMS