Utente 468XXX
Buonasera con la presente vorrei una delucidazione in merito aduna asportazione di una tumefazione che dovrà fare mia moglie.
Nello specifico questa tumefazione le è uscita dietro giusto al centro del collo, da circa 4/5 mesi più o meno in estate...e proprio perchè le dava fastidio/prurito più delle volte lo grattava e quindi infiammandolo. Nella prima visita dal medico curante le ha detto che si trattava di una ciste che appunto infiammata e le aveva prescritto una base antibiotica.
Non è mai ingradita ...solo che da fastidio nel punto dovè e al tatto è dura, ha rossore forse perchè viene toccata, ed è sopra la pelle.
Siamo stati da un amico chirurgo e ha detto che trattasi di un nodulo...che comunque visto dovè e per evitare che nel tempo si ingradisse ha consigliato di asportarlo chirurgicamente.
La mia domanda è questa non è il caso di fare prima una eco oppure visto che lìha vista ha valutato bene di asportarla senza ulteriori esami.
Grazie in anticipo

Valutazione ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Un'ecografia si potrebbe anche fare: viene prescritta soprattutto qualora il Chirurgo che dovrà asportarla avesse dei dubbi in merito ai rapporti della neoformazione con le strutture circostanti; se invece la situazione appare molto chiara l'ecografia non è necessaria. Insomma non c'è una regola: è una decisione che dovrà prendere il Chirurgo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Grazie della sua celere risposta dott,
infatti penso che il chirurgo avrà di certo diagnosticato una tumefazione/nodulo cutaneo che ha suggerito di asportarlo considerato la sua posizione ma ha anche escluso che si tratti di una tumefazione che necessita di uleriori esami.
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Infatti, è come pensavo. Tenga presente che in ogni caso qualunque neoformazione asportata viene sempre inviata all'Anatomo Patologo, il quale effettuerà l'esame istologico e sarà quindi in grado di stabilire con certezza la natura della neoformazione stessa.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Grazie ancora dott ad ogni modo sapevo che poi veniva esaminato come del resto qualsiasi cosa che viene asporato ma penso che si sarebbe accertato diversamente il chirugo se la situazione era poco chiara...
saluti

[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Certo, se ci fossero stati dubbi sui rapporti con le strutture circostanti di sicuro sarebbe stata utile l'ecografia. Per quanto riguarda la sua natura l'ultima parola la dirà l'esame istologico.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#6] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Dott ma potrebbe essere anche una ciste sabacea che il chirurgo se non ricordo male disse nodulo cutaneo . Ora si presenta arrossata e al tatto dolente dura ma sopra la cute si sporge no all interno.

[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Nodulo cutaneo è un'espressione un po' vaga che in realtà non specifica nulla riguardo la sua natura. Certo, potrebbe anche trattarsi di una cisti sebacea: non si può escludere, e con una visita spesso è possibile riconoscerla. Ma come le ripeto per avere certezze assolute bisognerà aspettare il referto dell'esame istologico
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#8] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno dott la tumefazione è stata asportata e trattasi di una ciste sabacea confermata la benignita anche dall esito dell' istologico.
Saluti e grazie

[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Molto bene. Mi auguro che sia stata asportata per intero e che quindi non possa andare incontro a recidive.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com