Utente 476XXX
Buona sera. Chiedo un vostro consulto in quanto da stamattina accuso dei dolori (più somiglianti a fitte) esattamente all'interno dell'ombelico. Non penso di tratti di onfalite in quanto non ho secrezioni. Semplicemente prima mi sono pulita internamente con un bastoncino coronato e non ho visto nulla di anomalo.solo un odore "strano" ma penso che sia più legato al fatto che ho l'ombelico molto profondo e quindi l'ho associato ad un odore di "chiuso". A volte, associato alle fitte, sento tipo un formicolio nel basso ventre fino al linguine sx. Però a vedersi, dall'esterno, è tutto normale. Non si vedono protuberanze nella zona ombelicale, ne rossori. Vorrei precisare che due giorni fa, sono andata a lavorare e ho fatto molto sforzo fisico alla quale non sono per niente abituata (faccio al momento una vita abbastanza sedentaria). Detto ciò, secondo voi cosa può essere? Devo attribuire queste fitte agli eccessivi sforzi che ho fatto due giorni fa senza dar peso alla cosa o può essere qualcosa di più grave? Grazie a chi mi risponderà

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Certamente non la definirei una situazione "grave", però è possibile che vi sia un processo infettivo che nella zona dell'ombelico a volte diventa difficile da eradicare. Deve farsi consigliare dal suo Medico su come fare per disinfettare la regione ombelicale in maniera efficace, anche in considerazione del fatto che l'anatomia da lei descritta probabilmente favorisce il ristagno di eventuali germi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Iscritto dal 2018
Buona sera dottore. Vi scrivo nuovamente in quanto quei fastidi che spiegavo nel precedente consulto si sono ripresentati. Per un periodo non avevo più fastidi. Oggi di nuovo ho questo fastidio sempre all'interno dell'ombelico. Ho raggiunto telefonicamente la mia curante e mi ha detto che probabilmente questi doloretti e fitte sono dovuti alla mia stitichezza cronica e che quindi non devo preoccuparmi. Mi ha consigliato di prendere due compresse di buscopan prima di colazione, pranzo e cena per 4-5 giorni e di vedere come va... Secondo lei dovrei prendere realmente queste compresse? Un paio di mesi fa ho preso queste compresse per dolori allo stomaco che non hanno avuto assolutamente alcun effetto. Dovrei iniziare la terapia consigliatami o lei la ritiene inopportuna? Poi per quanto riguarda la pulizia in sede ombelicale che mi diceva, lei potrebbe consigliarmi come farla correttamente? Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Il Buscopan è un ottimo farmaco, ma è rischioso utilizzarlo senza avere una vera e propria diagnosi, perché potrebbe mascherare sintomi importanti: personalmente non lo prenderei a seguito di una prescrizione telefonica, mentre lo prenderei senz'altro se un medico mi avesse visitato e avesse deciso che il Buscopan è effettivamente la terapia giusta. Peraltro una visita accurata le ci vorrebbe pure per capire se ci sono problematiche ombelicali "esterne" e quindi meritevoli di trattamento locale.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente 476XXX

Iscritto dal 2018
perfetto. allora magari meglio non iniziare questa cura... in ogni caso mi saprebbe dire come mai questi fastidi sono intermittenti? ieri li avevo, oggi no... appaiono e scompaiono senza motivo. in più potrebbe consigliarmi lei un buon metodo per pulire e disinfettare correttamente il mio ombelico? ieri ho utilizzato un bastoncino cotonato imbevuto di acqua ossigenata e poi ho asciugato bene con un altro bastoncino. secondo lei è un buon metodo per disinfettare correttamente? grazie mille dell'aiuto

[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
La disinfezione con acqua ossigenata è senza dubbio ben fatta, mentre per quanto riguarda gli altri fastidi è opportuno, come già le dicevo, che qualcuno la visiti.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#6] dopo  
Utente 476XXX

Iscritto dal 2018
Grazie mille per la sua disponibilità. Un'ultima domanda. È possibile che i miei fastidi siano dovuti alla mia stitichezza? Ho effettivamente notato che questi fastidi li ho quando non riesco ad evacuare. Il giorno dopo esserci riuscita invece non ho problemi... Oggi infatti sento lo stimolo ma non riesco ed ecco che i dolori sono iniziati di nuovo. Ieri invece nulla in quanto sono riuscita ad evacuare il giorno prima.

[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Sì, può darsi; anche se più di frequente l'intasamento da stipsi tende a interessare il colon discendente, quindi il dolore dovrebbe localizzarsi più sulla sinistra che non al centro.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com