pene  
Utente 474XXX
Salve. Da diverso tempo (circa 2 anni) ho cominciato a notare una macchietta (di diametro circa 2/3 millimetri) sulla pelle del pene appena sotto il prepuzio. La macchia è di colore marroncino, ma non è scura come un nevo, non è in rilievo e non mi causa nessun fastidio, ne dolore. Inizialmente gli ho dato poca importanza perché la consideravo una banale macchia della pelle. Negli ultimi mesi però la macchia sembra essersi ingrandita (ora è 3/4 millimetri di diametro) e ne sono spuntate altre due, simili ma molto più piccole, una affianco alla prima ed un'altra sull'asta del pene, ma anche queste sembrano apparentemente innocue. Non ho nessun altro sintomo a parte una corona del glande abbastanza scura (tendente al violaceo), ma credo che sia fisiologico. Cosa potrebbero essere quelle macchie? Mi consigliate sospendere per un po' attività sessuali o di masturbazione? Devo rivolgermi ad un dermatologo o ad un urologo?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Nell’ipotesi di una melanosi del pene le consiglio la Visita Dermatologica in epiluminescenza

Carissimi saluti

Dr Laino
Prof. Dr. Luigi Laino Spec. in Dermatologia e Malattie Sessuali a Roma, Prof. Universitario a Contratto - Seg. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it