Utente 104XXX
Salve ho 55 anni mi è stata diagnosticata una cisti all'epiglottide nel giro di 20 giorni mi è stata asportata con esiti di formazione laringe e fatta analizzare.
all'esame istopatologico tutti i campioni esaminati sono rappresentati da una popolazione cellulare ad alta densità,a pattern diffuso.
Tali cellule fortemente affastellate sono di media taglia,CD20+ mostrano nuclei ovalari o rotondeggianti,talora voluminosi,vescicolosi,nucleati con scarso alone citoplasmatico.
Numerose sono le mitosi,spesso atipiche,focalmente,piccoli setti fibrotici,sinterpongono tra la popolazione cellulare.
conclusioni:linfoma non hodgkin a grandi cellule di tipo B.
Mi è stata consigliata una pet tac.
L'esame emocromo è nella norma.
Sono molto preoccupato anche perchè sono statto operato di riparazione valvolare nel 1997.
Aspetto una vostra risposta.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Dal Linfoma si guarisce, facendo terapia mirata (anche chemioterapia); ci sono farmaci che vengono usati anche in pazienti con cardiopatia di varia natura.
Oltre alla PET dovrà essere sottoposto a biopsia midollare, tac, per stadiazione di malattia (cioé valutare l'estensione del Linfoma) ed inraprendere l'opportuno trattamento.

Si affidi pure ai bravissimi colleghi dell'Ematologia di Avellino, centro di eccellenza per la diagnosi e cura delle malattie ematologiche.
Mi tenga informato.
Saluti ed in bocca al lupo
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Salve ho effettuato la pet ,tac total body e resonanza magnetica tessuti molli dell collo con e senza mezzo di contrasto con esito negativo, adesso dovrei fare la biopsia midollare se anche questo ultimo esame risulta negativo cosa mi consiglia di fare.Adesso sto facendo spesso esame emocromo con risultati sempre nella norma l'unica cosa che avverto e sempre un pò di stanchezza (debbolezza) nelle braccia e gambe può essere un sintomo di questa malattia? oppure può essere l'anzia è lo stress.
La ringrazio anticipatamente
Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ansia e stress!!! Sicuro!!!
Aspettiamo la Biopsia midollare per programma.
Ottimo così che PET e TC negative.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Salve ho ricevuto i risultati della biopsia midollare anche questa e risultata negativa mi è stato consigliato di fare una prevenzione di un ciclo di chemio di cui tre sedute ogni 14 o 21 giorni e 20 sedute di radioterapia dove e stata rimossa la ciste epiglottide, in questi casi che lei sappia si siano verificati altri casi simili e come sono stati risolti .
Lei cosa mi consiglia di fare come le ho descritto oppure come mi e stato consigliato da un'oncologo di aspettare il compimento dei tre mesi dagli utlimi esami-pet ,tac total body e ripeterli?
La ringrazio.
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Aspettare!!!!
Ma cosa? La recidiva/progressione!!!
Immediato il trattamento che le hanno proposto i colleghi ematologi.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Allora le spiego mi è stato consigliato di effettuare 1 ciclo di chemio adesso che la malattia non e presente perchè mi hanno detto che qualche cellula e potuta scappare e che non sia stata vista dalla pet e tac con mezzo di contrasto visto che non riescono a vedere fino in fondo e che quindi ci sia potuta rimanere qualche cellula; quindi preferiscono farmela fare adesso 1 ciclo visto i miei problemi cardiaci che un domani, dovesse colpire qualche organo e che sia necessario fare piu cicli e quindi essere sottoposto ad una terapia piu pesante e di conseguenza più dannosa e difficile da sopportare
Sono molto confuso visto i diversi pareri
Lei cosa ne pensa adesso che le ho chiarito la sistuazione in generale?
Grazie ancora
Distinti saluti

[#7] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mi dice a cosa si riferisce quando dice dei problemi cardiaci? Quali sono?
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#8] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi credevo di averlo scritto all'inizio cmq sono stato sottoposto ad intervento cardiochirurgico in francia dal professore carpentier nel 1997 con riparazione valvola della mitralica con anello carpentier e riparazione aortico e anello alla tricustide a tutt'oggi vado avanti con tenormin da 100 lanoxsin da o,125 cumadin mezza compressa al giorno e mezza compressa da 150 di coaprovel, essendo anche in fibrillazione cronica, l'ultimo ecocardiogramma risulta sovraccarico ventricolare con insufficienza aortica e minima insufficienza mitralica

[#9] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ora è diversa la questione. La chemioterapia potrebbe danneggiare ulteriormente il cuore; visto che la malattia è localizzata (almeno sulla carta), visti i suoi problemi cardiologici, potrebbe giovarsi di trattamento immunoterapico e radioterapia locoregionale; qualcosa tocca fare, se non fa nulla, la recidiva è alta.
Saluti.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#10] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Salve volevo informarla che ho incominciato la terapia al Pascale con chemioterapia 4 cicli R-COM14 seguiti da rivalutazione strumentale e consolidamento raditerapico(Rituximab,ciclofosfamode,vincristina,Adriblastina liposomiale e Prednisode.Mi e stata fatta il 3 marzo con anticorpi ed il 4 marzo con la chemio
Terapia domiciliare:
Deltacortene 25mg cp 2 dopo colazione e 1 dopo pranzo per 3 giorni poi 1 dopo pranzo e una dopo cena per 1 giorno e una dopo pranzo per un'altro giorno
Nexium 20mg cp,una cpr mattina e sera per 7 giorni poi 1 cp al mattino
Cedax 400mg cp,una cp al di per cinque giorni dal 11/07/12
Diflucan 200 mg cp,una cp al di per 5 giorni dal 11/07/12
Zyloric 300mg cp,1 cp alo giorno
Myelostim fl sc,1 cp mezzora per 5 giorni dal 11/07/12
Tachipirina 1000mg cp,1 cp mezzora prima del Myelostim in caso di dolori osteomuscolari
Mycostatin colluttorio due tre misurini al di trattenere in bocca e poi ingoiare
Seleparina o.4 fl 1 sottocute al giorno(sostituzione cumadin)da sospendere se le piastrine sono inferiore a 50.000/ul
continuo la terapia cardiologica.
Oggi avverto dolori al torace e alla schiena e anche sotto un testicolo destro,siccome soffro un pò di esofagite da reflusso
Mi sento molto depresso
Se non facevo la terapia e facevo controlli periodici?
La ringrazio

[#11] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi se la disturbo ancora ma oggi avverto ancora un fortissimo dolore al torace ho fatto anche una flebo di antra ma il dolore persiste avverto dolore ai linfonodi del collo è dolore ai denti.Prima di iniziare la chemio nn avevo nessun sintomo.
Volevo chiederle se non riuscissi a sopportare più questi dolori e possibile sospendere la chemio?

[#12] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Salve,i dolori continuano tanto da togliermi il respiro secondo la sua esperienza e normale? ieri ho fatto una flebo di contramal 100mg/2ml associato con lixidolo 30mg/ml ed ranitidina 5ml durante la notte non ho avvertito più nessun dolore ma adesso ho un po di indolensimento sempre al torace.
Vorrei sapere se la seconda seduta di chemio sara ancora piu pesante ed se in caso nn dovessi farcela a sopportare,3 sedute basterebbero?perchè dovrei fare 1 ciclo che comprende 4 sedute.
A Milano Istituto Nazionale dei Tumori mi fu stato detto di fare 1 ciclo di 3 o 4 sedute ogni 21 giorni con protocollo R-com21 e finito ciò di nn fare la radio visto che nn si sa il punto preciso dove mi e stata tolta la ciste.
Mentre a Napoli con protocollo R-com 14 ogni 14 giorni e poi la radio da stabilire le sedute.
Le analisi sono ancora tutte buone.
In caso di dover effettuare la radio vorrei sapere un centro all'avanguardia a livello nazionale o un nome importante di un radioterapista anche se dovesse essere a pagamento
La ringrazio ancora e mi scusi se la disturbo ogni tanto.

[#13] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Scusi l'assenza per motivi personali.
Mi aggiorna?
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#14] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Salve ho fatto lultima chemio il 16 e 17 agosto mentre il 29 ho effettuato la pet ed e uscita negativa adesso ho tutte le dita delle mani e dei pidi che si addormentano e un po di tachicardia.
Ora vogliono farmi fare la radioterapia lei cosa ne pensa io non sono tanto convinto di farla mi farebbero fare 18 sedute di 10 minuti ciascuna.La radio potrebbe comportare quaclosa a livello cardiaco?
Vorrei sapere secondo lei la pet di controllo ogni quanto la dovrei fare e in quanto tempo si smaltisce questa chemio che ho fatto e se devo fare un'alimentazione per smaltirla prima?

[#15] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Beh la radioterapia su residuo di malattia è consigliabile, ma secondo la PET non ha residuo, ma la zona dove hanno fatto la diagnosi è ad alto rischio di recidiva. Bella decisione da prendere. La zona da irradiare le comporta una distruzione delle ghiandole salivari con alterazione della qualità di vita.
Forse la bilancia cade sul NON fare la radio, visto che non c'é il residuo di malattia e visti i rischi che si corrono (che non sono quelli cardiaci).
Relativamente ai disturbi che accusa sono dovuti agli effetti tossici della chemioterapia che a lungo andare smaltisce.
Utile terapia di supporto per tali disturbi.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#16] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi se la disturbo ho forti dolori alle punte delle dita e si addormentano in continuazione quale terapia di supporto mi consiglia

[#17] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Purtroppo non si possono fare prescrizioni di farmici on line, anche per una questione etica. Chieda pure ai colleghi che la seguono.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!