Utente 208XXX
Gentile dottore,
le descrivo a breve la mia storia clinica: sono affetto da ipertensione arteriosa complicata da retinopatia ipertensiva, nefropatia ipertensiva ed iniziale cardiopatia ipertensiva, sdr del colon irritabile, IRC moderata, pregressa ginecomastia dolorosa ed iper-prolattinemia in ipertrofia ipofisaria con microadenoma.
trattato con: Axagon, Aprovel, Zanedip, Lithos, Lasix, Atenololo, Fluoxetina.
Dagli ultimi es ematochimici le segnalo i valori fuori dai range:
- Emoglobina, Ematocrito, MCV, MCH, MCHC leggermente bassi.
- PTH 5* vn (11-65 ng/L)
- CLEARANCE CREATININA 72 mL/min vn (95-145 mL/min)
- Mancata soppressione del cortisolo e ACTH dopo assunzione di 1 mg di Decadron.

Volevo chiedere un suo parere riguardo a quanto descritto, ma soprattutto sul valore di PTH inferiore alla norma, (1 occasione), precedentemente valori nella norma.
Ringraziando anticipatamente, cordiali saluti.

Valutazione ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Il dosaggio del PTh senza calcemia e fosfatemia non è di gran significato, io direi che sarebbe opportuno ripetere il prelievo per PTH, Calcemia, Fosfatemia.
Vorrei sapere poi i valori basali e dopo 2 cps di Decadron da 0,5 mg assunte la notte.
tenga conto che normalmente in corso di insufficenza renale il PTH aumenta notevolmente in conseguenza della perdita di calcio con le urine.
Dr.ssa Paola Mossa

[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio per la risposta.
I valori di cortisolo e ACTH dopo l'assunzione di 2 cp di Decadron da 0,5 sono di:
- cortisolo 59 ug/L
- ACTH 14 ng/L

La mia endocrinologa dice che non siano valori correttamente soppressi. Lei cosa ne dice?
Cordialità

[#3] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Mi scuso per il ritardo nella risposta..
Mi dovrebbe dare il valore di norma del cortisolo alle ore 8
In ogni caso troverei indicato effettuare una raccolta urinaria delle urine delle 24 ore per dosare il cortisolo libero urinario
Dr.ssa Paola Mossa

[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Si figuri, nel frattempo il mio endocrinologo mi ha fatto eseguire "Test di Nugent ad ALTE dosi" con la somministrazione di 8 mg di Decadron alle ore 23 della sera precedente al prelievo, qui di seguito le riporto i valori dopo soppressione da 8 mg di Decadron:
- Cortisolemia: 20 nmoL/L con valori normali senza soppressione di 120-580 nmoL/L.

Dal suo punto di visto il cortisolo è sufficientemente soppresso con questi valori dopo assunzione di 8 mg di Decadron?
Cordialità.

[#5] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Il cortisolo che da 120 va a 59 con il test a basse dosi(2 cps di decadron) mi pare rispondente, con quello ad alte dosi ancora di più, ma tenga conto che i 2 test servono a identificare il livello dell'asse (ipofisi- surrene) che eventualmente non va bene. Mi spiego: il test ad alte dosi (8 mg) serve ad identificare le forme ipofisarie di eccesso di produzione, in quel caso non si sopprime con 8 mg, ma nel suo caso io avrei considerato sopprimente anche quello a basse dosi perchè si riduce di oltre la metà
In conclusione mi pare che sia tutto a posto
Dr.ssa Paola Mossa

[#6] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Chiedo scusa, nella mia precedente risposta c'è un errore di battitura.
Le riscrivo qui di seguito i valori:

TEST DI NUGENT A BASSI DOSI (2 MG DECADRON):
- CORTISOLO 159 nmoL/L. vn basali (120 - 580)

TEST DI NUGENT AD ALTE DOSI (8MG DECADRON):
- CORTISOLO 20 nmoL/L vn basali (120 - 580)

Le rendo noto che la mia endocrinologa ha voluto eseguire il test ad alte dosi per mancata soppressione con quello ad alte dosi.
Ringrazio.

[#7] dopo  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Stando così le cose direi che occorre approfondire la mancata soppressione del test a basse dosi che indica un possibile problema al surrene, ossia un'aumentata produzione di cortisolo come ad esempio per adenoma surrenalico. Non mi ha scritto però il valore basale del cortisolo e dell acth che ha indotto l'endocrinologa a farle eseguire i 2 test .
Dr.ssa Paola Mossa

[#8] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Il valore di cortisolo ed ACTH sono normali, risultat correttamente sopressi anche dopo il test a basse ed alte dosi.
A cosa son dovute le strie rubrae, l'obesità ecc? Cordiali saluti