Utente 317XXX
Buongiorno,
alla mia bambina di 14 anni è stata diagnosticata una forte celiachia, siamo in attesa di fare la biopsia, ma i medici hanno rilevato nelle analisi i seguenti valori:

Calcemia 12.5 8.4-11.0
Fosfatasi alcalina 569 195-390
T3 frazione libera 5.67 2.48-4.73

hanno voluto fare un secondo esame dove sono risultati i seguenti valori:

Calcemia 11.7 8.4-11.0
Fosforemia 3.5 3.0-6.5
Fosfatasi alcalina 536 195-390
Paratormone 503 12-72

Ci hanno detto che risulta strano il fatto di avere la calcemia e il paratormone e entrambi alti.
Abbiamo fatto un nuovo test sul paratormone.
Abbiamo fatto una ecografia alla tiroide e paratiroidi.
Stiamo facendo un'esame delle urine/24H.
Siamo in attesa dei risultati.

Entrambi i valori alti possono indicare qualcosa?
Siamo in attesa di incontrarci con i medici la prossima settimana, ma se possibile gradirei delle indicazioni, in quanto non sapere proprio niente non mi fa stare bene.

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Il mio consiglio è di afferire quanto prima alla clinica universitaria (cattedra di endocrinologia), il sospetto è di un adenoma paratiroideo ed è assolutamente normale, se si tratta di questa patologia, che il PTH sia elevato e pure la calcemia. Sono certa che i colleghi vi daranno tutte le spiegazioni.
Dr. PAOLA MOSSA
Specialista in Endocrinologia Malattie Metaboliche e del Ricambio - Terapia Dietetica - Cagliari

[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la risposta,
in caso di adenoma paratiroideo, si può curare con farmaci o con intervento chirurgico?
Esistono possibili complicazioni immediate o future?

Ringrazio di nuovo per il servizio che date.

[#3] dopo  
Dr. Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Direi che l'intervento chirurgico è il più appropriato, ma prima occorre conferma diagnostica che gli endocrinologi faranno di sicuro
Dr. PAOLA MOSSA
Specialista in Endocrinologia Malattie Metaboliche e del Ricambio - Terapia Dietetica - Cagliari

[#4] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2007
Scusatemi ma solo ora sono ritornato su questo post e credo possa essere utile indicare come è andata a finire.
Abbiamo fatto ovviamente altri esami, la Celiachia è stata confermata, diagnosticata la tiroidite di Haschimoto e confermato l'adenoma paratiroideo che è stato successivamente asportato tramite intervento chirurgico.
Successivamente i valori PTH e Calcio si sono stabilizzati, mia figlia sta bene e facciamo controlli ogni anno.
Devo dire che nonostante in tv spesso e volentieri facciano notizia solo i casi di malasanità, devo ringraziare tutti i medici e infermieri che si sono occupati di mia figlia. Ho conosciuto persone professionalmente motivate e preparate che accolgono i pazienti e i familiari con calore e accoglienza, e devo dire che questo conta quanto una parte della cura.

Grazie a tutti.