Utente 450XXX
Salve, da circa dieci giorni il mio stomaco mi da problemi. Tutto è iniziato con un dolore, altezza sterno, che mi ha svegliata per tre mattine di seguito. Dolore che appena mi alzavo scompariva per rifarsi sentire in maniera più leggera quando il mio stomaco era vuoto da qualche ora.
Mi sono poi sentita meglio e una sera a cena ho mangiato dei cibi a base di cipolla (che digerisco poco) e a partire dalla notte stessa è iniziata una forte acidità continua.
Il mio medico mi ha diagnosticato reflusso gastrico e somministrato un PPI (esomeprazolo 40mg) per 20 giorni.
Ora, sono passati 6 giorni dall inizio della cura e l'acidità continuo a percepirla ancora per tutto il giorno e la notte. E inoltre ho del meteorismo e delle feci in cui spesso trovo le verdure che ho mangiato.
Sentirò il mio medico appena possibile ovviamente, ma un secondo parere è sempre utile.

Grazie.

Valutazione ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente reflusso. Consideri una gastroscopia.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it