Utente 230XXX
buongiorno dottore, le spiego il mio problema:
sono una paziente con glaucoma curato da anni e ben compensato.
in una possibile esclusione della patologia ho rifatto da poco dopo diversi anni la pachimetria.
il risultato nel 2006 eseguita non a contatto con NONCON ROBO SP8000 era il seguente:
occhio destro 639
occhio sinistro 615

Ho rifatto da poco questo esame con un altro macchinario e poi manualmente dallo stesso oculista e i risultati sono :
con macchinario
occhio destro 608
occhio sinistro 604

lo stesso giorno, in modo manuale il risultato era
occhio destro 606
occhio sinistro 622

Qunado ho portato ieri i seguenti esami dal mio oculista mi ha risposto che e' molto strano una differenza cosi alta, che la pachimetria e' un esame che si fa una volta nella vita proprio perche e' un risultato che non puo cambiare, e solo per scrupolo mi ha fatto rifare la pachi, ma convinto appunto della riconferma del risultato.
Quindi con questi risultati diversi ora si trova in difficolta nel valutare se la mia pressione oculare puo essere nella norma o meno.
I miei dubbi sono due:
1) e' vero che e' strano un risultato del genere anche se a distanza di anni?
2) sono senza gocce azarga da alcuni mesi proprio per valutare se la pressione oculare sale oltre misura, e ogni volta che mi viene fatto un controllo, le misurazioni sono molto differenti, a volte 16/18 altre 18/22 altre anche bassissime tipo 14/16... mi chiedo se possa essere una cosa normale in un occhio sano o se, essendo scoperta da azarga da circa 8 mesi questi sbalzi segnano effettivamente un glaucoma da curare.

Grazie mille per la vostra attenzione

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
NIZZA MONFERRATO (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Gentile concittadina,
nel suo caso il dato più importante è il campo visivo.
Se dopo 6 mesi e dopo 1 anno non è peggiorato e non peggiora può stare tranquilla.
La sua pachimetria, inoltre, fa si che la PIO reale è almeno da 3 a 4 mm.HG. in meno di quello che risulta dalla misurazione.

La pachimetria a contatto è solitamente più precisa.
Solitamente lo strumento fa una media tra i risultati ottenuti, quindi piccole variazioni, CON LO STESSO STRUMENTO, sono normali, mentre con strumenti diversi i risultati possono variare ancora di più.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
dottore la ringrazio per la sua risposta, chiara e davvero esaustiva...
ho tolto le gocce a giugno 2011, fatto un campo visivo a novembre 2011 perfetto, e a tutt'oggi sono sempre senza gocce.
un chiarimento in piu se la posso disturbare ancora....
in questo periodo ho misurato parecchie volte il tono e ogni volta e' diverso...
tipo .. od 18 os 22 od 16 os 18 od 16 os 14 etc
puo essere in un occhio sano che la misura del tono cambi cosi tanto?
oppure essendo scoperta da gocce questo cambiare sempre risultato indica in qualche modo un occhio con glaucoma?
al giorno d'oggi... il glaucoma e' una diagnosi certa?
nel senso... dopo 13 anni di gocce, e quasi un anno di esclusione della terapia, tra quanto potro' esser certa di non avere glaucoma?
o saro' comunque una persona a rischio con conseguente controllo a vita ?
la ringrazio infinitamente per la sua gentilezza, competenza e chiarezza.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
NIZZA MONFERRATO (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Deve eseguire una curva monometrica per valutare come cambia il tono durante il giorno.

Se il campo visivo non peggiora senza terapia lei non ha il glaucoma.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
GRAZIE MILLE DOTTORE PER LA SUA RISPOSTA, SEMPRE CHIARA E DIRETTA.
NON HO MAI FATTO LA CURVA TONOMETRICA, E' UN ESAME CHE LO DEVE PRESCRIVERE SOLO L'OCULISTA O PUO ANCHE IL MEDICO DI FIDUCIA?
UN OCCHIO NORMALE, HA SBALZI DI PRESSIONE AL GIORNO?
SE SI DI QUANTO?
SPERO DI FARE A BREVE UN NUOVO CAMPO VISIVO AL FINE DI STABILIRE SE HO O MENO IL GLAUCOMA.
LA RINGRAZIO DOTTORE PER ESSER SEMPRE COSI SEMPLICE CHIARO E ALLO STESSO TEMPO PROFESSIONALE NELLE SUE RISPOSTE...

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
NIZZA MONFERRATO (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
La curva tonometrica la esegue solo il medico oculista.

Si, la PIO non è costante, ma varia nelle 24 ore in modo diverso da paziente a paziente (solitamente mattino è più alta, ma non in tutti i pazienti).

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#6] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
GRAZIE ANCORA DOTTORE PER LA SUA RISPOSTA...
PENSA CHE NEL MIO CASO SIA UN ESAME CHE DOVREI FARE?
O BASTA SOLO A BREVE RIFARE UN ALTRO ESAME VISIVO?
LA RINGRAZIO

[#7] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
NIZZA MONFERRATO (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Se ha degli sbalzi notevoli di PIO sarebbe meglio effettuarla, ma visto che il suo campo visivo è nella norma non è un esame da effettuare con urgenza.
Valuti dopo il prossimo CV parlandone con il suo oculista.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#8] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
buonasera dottore, ho fatto un nuovo post non pensando di poterlo accodare a questo, invece ora che mi accorgo di poterlo fare preferisco chiedere qui un suo ennesimo consulto.
a distanza di piu di un anno oggi il mio oculista mi ha guardato molto attentamente, mi ha detto che il nervo e' bello, sano e rosa e che la pressione va ancora bene, cosi mi ha detto che non ho il glaucoma e quindi non devo fare altri esami o altre tonometrie.
mi fido molto del mio oculista ma dato che ricordavo che lei mi aveva detto qui sopra che se a distanza di un anno o piu il campo visivo va sempre bene non avevo il glaucoma, quindi mi chiedo, il fatto che il mio oculista non mi abbia piu prescritto tale esame, puo in qualche modo essere stato un po "superficiale" oppure una attenta visita e un nervo ottico perfetto possono gia escludere totalmente il fatto di non avere il glaucoma?
la ringrazio infinitamente per la sua risposta

[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
NIZZA MONFERRATO (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Per sicurezza le consiglio di ripetere il campo visivo.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#10] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
se il mio oculista non ritiene opportuno farlo, puo prescriverlo il mio medico curante?
O DOVREI "INSISTERE" COL MIO OCULISTA??

la ringrazio moltissimo dottore...

[#11] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
NIZZA MONFERRATO (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Si, ma non vedo il motivo per cui il suo oculista non lo debba richiedere
Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com