Utente 501XXX
Buongiorno a voi dottori, due mesi fa dopo aver morso con forza il labbro inferiore, mi è comparso una bolla circa 2 mm che si gonfia quando mangio ed ha lo stesso colore del labbro ma trasparente, dopo due giorni la bolla è scoppiata ed è uscito della saliva trasparente e densa, navigando su internet probabilmente si tratti di mucoele in quanto una volta guarito mi ricompare (recediva). Dopo l'ennesima rottura della bolla, guardando sullo specchio ho notato un puntino/buchino al centro che a volte su quel buchino esce della saliva (penso che si tratti della ghiandola minore) che quando mi guarisce la "ferita" causata dallo scoppio della bolla, la pellicina del labbro ricopre il buchino e quindi impedisce l'uscita della saliva e conseguentemente mi si ricrea la bolla nello stesso punto. Volevo chiedervi se ce qualche terapia/metodo che impedisca che il buchino della ghiandola salivare minore non venga ricoperto/ostruito dalla pellicina del labbro quando la "ferita" e in via di guarigione? vorrei un vostro opinione prima do farmi visitare da un dentista. Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Il trattamento del mucocele non si giova di terapie farmacologiche ne' esistono metodi che ne impediscano il riformarsi.
Il trattamento e' chirurgico come avra' avuto modo di leggere in rete.
In una piccola percentuale di casi gli acini ghiandolari dai quali trae origine la lesione vanno in fibrosi e la lesione, se piccola, si risolve spontaneamente...ma e' una evenienza assolutamente non prevedibile.

Si rivolga ad un chirugo orale che la seguira'al meglio.

Cordialita'
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Iscritto dal 2018
Grazie dott. Di Iorio per la sua risposta, cosa vuol dire che l'acino ghiandolare che sarebbe il buchino che vedo nello specchio vanno in fibrosi? mi puó riperire qualche chirurgo orale a milano? grazie in anticipo dottore.