Utente 150XXX
Gentili Dottori,
da più di qualche anno per via del reflusso gastro-esofageo sto dormendo con un cuscino tra la rete e il materasso del letto dal lato della testa in modo da contrastare il reflusso cosi come mi era stato consigliato da un medico all'epoca. Sotto la testa ho anche un cuscino normale. Vorrei sapere se al lungo andare questo modo di dormire può causare problemi alla colonna vertebrale e in particolar modo alla zona lombo-sacrale. Ogni tanto ho un mal di schiena in questa zona veramente fastidioso.

Grazie mille,
Cordialità,
G.

Qualche problemino in quella zona l'ho sempre avuto, ma credo per via del peso prima ero 175cm x 95 Kg adesso sono 175 x 75. Uno dei motivi per cui ho perso peso è il reflusso. Qualche mese fa da una radiografia che ho fatto in seguito ad una lombo-sciatalgia è risultata la presenza di una spondilolistesi di 3mm di L4 su L5 con scoliosi e artrosi minime.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La posizione della testa nel letto non comporterà nessun problema al rachide lombo sacrale.
I disturbi attuali possono essere in relazione con la spondilolistesi, (che andrà controllata periodicamente a giudizio del Suo ortopedico, per valutare una possibile evoluzione) e l'artrosi.
Il calo di peso è stato senz'altro utile, e non solo per la schiena.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
intanto grazie Dr. Donati per la risposta, a breve consulterò l'ortopedico.
Volevo inoltre dire che adesso da qualche mese faccio tutti i giorni delle lunghe camminate a passo veloce, una media di 8 Km al giorno, secondo voi fanno bene? io dopo che cammino ho l'impressione di sentirmi meglio ..

E' un modo per me di fare un po di attività e quando sono in ufficio cerco nella maggior parte dei casi di usare le scale e non l'ascensore ..

penso che questo possa servire a mantenermi un po in forma, voi che ne dite?


[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se camminare di buon passo La fa sentire bene penso che sia un buon modo per fare esercizio fisico.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
intanto grazie Dr. Donati per la risposta, a breve consulterò l'ortopedico.
Volevo inoltre dire che adesso da qualche mese faccio tutti i giorni delle lunghe camminate a passo veloce, una media di 8 Km al giorno, secondo voi fanno bene? io dopo che cammino ho l'impressione di sentirmi meglio ..

E' un modo per me di fare un po di attività e quando sono in ufficio cerco nella maggior parte dei casi di usare le scale e non l'ascensore ..

penso che questo possa servire a mantenermi un po in forma, voi che ne dite?


[#5] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
scusate ho ripubblicato per errore lo stesso messaggio ...

[#6] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
vorrrei inoltre sapere se camminando come ho detto sopra potrei aggravare la mia situazione ..