Utente 449XXX
buongiorno, sono un ragazzo di 20 anni. sono in viaggio negli stati uniti dove la marijuana è legale, io non ho mai fumato, se non facendo al massimo uno/due tiri ma non sono mai stato "sballato". ieri sera con gli amici ho fumato, volevo provare perchè quì essendo legale e controllata ero sicuro non fosse mischiata con altre sostanze dannose. ho fatto solo 4 tiri ma era veramente forte, ho iniziato ad essere stanchissimo, e non rendermi conto della situazione intorno a me. i sensi erano rallentati, non avevo la congnizione del tempo o di quello che facevo. i pensieri viaggiavano strani, non riuscivo a concludere un pensiero che se ne aggiungeva un altro. sono andato a letto e oggi mi sono svegliato che stavo meglio. ho passato la giornata in giro ma avevo sempre una sensazione strana come di stare in un sogno, peró mi sembrava di starmi riprendendo. ora dopo un pisolino non mi sento affatto bene mentalmente. mi sembra di non essere più me stesso, di essere distaccato da quello che faccio, di non avere il controllo della mia mente, in oltre mi sento stanco e assonnato. mi sembra tutto strano, come fossi in una bolla, e i pensieri che faccio sono strani, diversi dalla normalità. anche se compio azioni normalmente il mio cervello sembra rimanere indietro. vedo le cose da un punto di vista diverso dal solito. si aggiunge in più il fatto che non sono a casa ma in un ambiente completamente diverso a rendere tutto come un sogno. aggiungo che sono molto paranoico e non vorrei che forse questi effetti siano solo causati dalla mia mente, anche perchè prima del pisolino stavo meglio. ma ora sona casa da solo e quindi mi sto concentrando molto sui miei pensieri. la mia domanda è: è possibile che dopo 4 tiri di marijuana il cervello possa subire danni permanenti? ho veramente paura di non tornare più come prima

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
SOLOFRA (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Anche un uso di una sola volta può slatentizzare sintomi di tipo psichiatrico.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
questo significa che peró quello stato era già latente in me? voglio dire è possibile che dopo una sola volta e solo 4 tiri si siano "bruciate le cellule celebrali" e che ora io rimanga in questo stato per sempre. o puó essere un effetto collaterale passeggero?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
SOLOFRA (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Solo il tempo può essere risolutore
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it