Utente 722XXX
Buongiorno Dottori. A seguito di uno sforzo avvenuto circa 1 mese e mezzo fa' ho deciso di fare una lastra.Premetto che non ho mai avuto problemi di schiena specie nella zona lombare.

questo è l esito:

CONSERVATA LA LORDOSI LOMBARE.
REGOLARE L'ALLINEAMENTO METAMERICO POSTERIORE.
NON EVIDENTI LESIONI FOCALI OSSEE.
APPARENTE RIDUZIONE DELLO SPAZIO INTERSOMATICO L5-S1.
CONTENUTO MINERALE OSSEO NEI LIMITI.

Poi sotto consiglio del medico curante decido di fare una risonanza magnetica RM RACH.LOMBARE nella cui:

L'ALLINEAMENTO DEI CORPI VERTEBRALI è NORMALE.
NORMALE MORFOLOGIA E SEGNALE DEI METAMERI OSSEI ESAMINATI.
CANALE RACHIDEO DI DIMENSIONI CONSERVATE.
IL CONO MIDOLLARE HA SEGNALE NORMALE. LIEVE MODESTA PROTRUSIONE GLOBALE DEL DISCO INTERSOMATICO L3-L4.

I miei dubbi. è possibile che con uno sforzo (unico) possa essermi procurato questo danno? che non capisco se si tratti della lastra o della risonanza magnetica. Se cosi fosse, siccome pratico nuoto di fondo con il tempo posso migliorare la mia situazione se non far sparire questa lieve protrusione? Grazie mille . Andrea.

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
è più probabile che siano diversi sforzi nella vita uniti alla postura scorretta a determinare la comparsa di quella protrusione, che comunque non comprime nè nervi nè midollo a quanto scritto nel referto.
Il nuoto è un'attività ottima per evitare l'aggravarsi delle protrusioni che però non spariscono in quanto sono una condizione acquisita.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#2] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottor Sutera. Per cui in sostanza è altamente improbabile che con un singolo sforzo abbia avuto una protusione?, perchè il dolore è proprio a livello lombare..anche se lo sento proprio in fondo e forse non in corrispondenza delle lombari riportare nella RSM. Mentre per quanto riguarda la lastra cosa mi sa dire dell APPARENTE RIDUZIONE DELLO SPAZIO INTERSOMATICO L5-S1??in definitiva..con lo sforzo fatto 1 mese e mezzo fa' se non c'entra niente la protusione , puo essere che si sia ridotto lo spazio della l5-s1?? è proprio li che accuso dolore!!!grazie ancora!!

[#3] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Sì, anche se è possibile che abbia contribuito molto più di altri sforzi passati.
L'apparente riduzione è solo "apparente" come scritto nel referto della RX, infatti nella RM che "vede meglio" non è confermata tale riduzione.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#4] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
Capito..quindi il dolore-fastidio che mi porto dietro da un bel mese e mezzo puo leggersi come una contrattura? Avere un minimo di protrusione lo trovo strano alla mia eta (27)...lavoro in piedi e talvolta sollevo pesi..anche se non mi massacro la schiena...continuando a nuotare posso mantenere x lungo tempo questa situazione? che PRIMA DELLO SFORZO NON LAMENTAVO NESSUN DOLORE!!Pertanto ho scoperto di averla con la RSM un "problema" asintomatico! grazie

[#5] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Le protrusioni non sono strane a 27 anni, le vedo spesso anche a meno di 20 anni...dipende da postura e sforzi nel tempo oltre che da fattori genetici.
Possibilmente ha una contrattura che le da fastidio persistente come da lei prospettato, ma se dovesse continuare credo sia opportuna una visita ortopedica.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#6] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
ok grazie...quindi la protusioni possono essere anche asintomatiche...come scrivevo sopra...prima dello sforzo non ho mai avuto dolore a livello lombare...ma posso dire che nel 1998 ho avuto un incidente con lo spostamento (credo) delle vertebre dorsali D6-D7-D8-10 E trauma del rachide cervicale...potrebbero pertanto esserci collegamenti con questa protusione? Grazie ancora

[#7] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
SE qualche dottore volesse gentilmente rispondermi alla mia domanda! grazie!!!!

[#8] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Mi spiace non aver risposto prima, non ho ricevuto la mail di notifica, stavolta sì.
E' possibile che possa avere avuto una maggiore propensione a sviluppare protrusioni a livello lombare dopo il trauma, ma non è certo.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#9] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
grazie..ho capito. Comunque mi consiglia di fare della ginnastica specifica? Perche prima dello sforzo in questione stavo benisismo!!!nel 1998 l 'incidente..poi mi ricordo qualche mal di schiena di 4-5 anni fa..ma da 4 anni cioe da quando nuoto ...mai avuto nessun tipo di mal di schiena!!!! pero nella rsm la protusione è riportata!

[#10] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Sì ma la protrusione può essere asintomatica come già detto prima, e probabilmente lo sforzo ha fatto sì che toccasse appena una radice nervosa determinando un'infiammazione che comunque si risolverà nel tempo.
Saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#11] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore. Oggi sn stato dal medico..ma come immaginavo non mi è stato di grande aiuto..ma molto piu di aiuto informativo e psicologico lei!!!! mi sembra di capire che c'e' poco o non c''e'ne sia propria di correlazione tra lo sforzo fatto e la protrusione rilevata nella rsm...pertanto ora attendo solo che mi passsi il fastidio a livello lombare...che al momento persiste......volevo porle un ultima domanda (spero!!) che forse lascia il tempo che trova.....questa protrusione puo rimanere cosi tutta la vita? o e destinata a trasformarsi in ernia??! lavoro in piedi..ma nuoto anche tanto!! grazie mille x la pazienza!

[#12] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Esatto, può restare stabile per tutta la vita come può anche peggiorare e diventare ernia, non è possibile predirlo però.
Saluti e buon ferragosto.

Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#13] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
Cosa mi consiglia per un uso preventivo per la schiena durante l attivita lavorativa? parlo di quei sostegni acquistabili in ortopedia..!

[#14] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
8% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
In questi casi è meglio postare il consulto in area ortopedica, lì i colleghi sapranno consigliarle meglio di me.
Saluti
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#15] dopo  
Utente 722XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Dottori,
A distanza di qualche anno ho avuto episodi di lieve lombalgia dovuti a qualche sforzo...poi passati nella arco di 15 Gg circa. Da marzo invece seppur con discontinuità c'è l ho persistente anche se soppprtabilissimo. Addirittura lo percepisco di più seduto in auto per esempio..dite che c'è necessità di rifare una rsm? GRAZIE