Utente 152XXX
SALVE,
ALLA MATTINA QUANDO MI ALZO LA PRIMA COSA CHE FACCIO è FARE COLAZIONE, E SICURAMENTE MANGIO TROPPO ASSUMO TROPPE CALORIE, MA ALLA MATTINA SENTO DI AVER BISOGNO DI MANGIARE SENTIRMI ATTIVA E SAZIA. LA MIA COLAZIONE è COMPOSTA DA LATTE PARZIALMENTE SCREMATO MEZZO LITRO CON CAFFè PIU 50GR DI PANE DI SEGALE INTEGRALE CON MARMELLATA BIO PIU DEI BISCOTTI SECCHI TIPO OROSAIWA (7-8 BICOTTI) QUINDI CREDO SIA UNA COLAZIONE DA 400 450 CAL...LO SO è TANTO MA NON RIESCO A MANGIARE DI MENO A COLAZIONE. DURANTE LA GIORNATA NON MANGIO COSI TANTO SOLO A COLAZIONE INTRODUCO TUTTE QUESTE CALORIE. POI DA COLAZIONE AL PRANZO NON FACCIO LO SPUNTINO DI MEZZO. COMUNQUE DEVO DIMINUIRE LE CALORIE GIUSTO, SONO TROPPE? AL MOMENTO STO FACENDO UNA VITA SEDENTARIA, HO 23 ANNI PESO 45 CHILI E SONO ALTA 1.62

GRAZIE,SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
effettivamente la Sua colazione sembra essere davvero abbondante, considerato il Suo stile di vita sedentario (come da Lei riferito).
L'apporto calorico che, generalmente, dovrebbe attingere dalla colazione non deve superare il 20 - 25% della quota complessiva giornaliera. Probabilmente, non imposta correttamente i pasti successivi (pranzo e cena) o, ancor peggio, salta l'ultimo pasto della giornata (cena).
Per quanto riguarda i Suoi dati antropometrici (peso e altezza), evidenziano un indice di massa corporea (IMC) pari a 17,1 = sottopeso. Ritengo, quindi, che debba rivedere meglio la Sua alimentazione in generale, anche in riferimento a questo Indice, magari con l'aiuto di un Medico dietologo.
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
i pasti non li salto mai, neanche la merenda che è composta da frutta! grazie dottore

[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
...quindi, come già ipotizzato, non imposta correttamente le quantità di cibo a pranzo e a cena ("...DURANTE LA GIORNATA NON MANGIO COSI TANTO SOLO A COLAZIONE INTRODUCO TUTTE QUESTE CALORIE. POI DA COLAZIONE AL PRANZO NON FACCIO LO SPUNTINO DI MEZZO.").
Aumenti, allora, le quantità di cibo durante il resto della giornata...questo Le permetterà di affrontare, al mattino successivo, una colazione più regolare.
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica