Anestetico Locale [Anestesia e rianimazione]

Definizione: Farmaco la cui inoculazione locale provoca una anestesia nella zona di successivo interesse chirurgico. (Dr. Anna Maria Martin)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Anestetico Locale"

  • Alluce rigido: le risposte alle domande più frequenti
    Ortopedia - l'alluce rigido è una condizione clinica simile all'alluce valgo ma che riconosce cause, conseguenze e soprattutto soluzioni terapeutiche differenti. Tant'è vero che operare un alluce rigido con le tecniche di norma riservate all'alluce valgo rappresenta un grave errore che espone ad un sicuro fallimento. Cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza rispondendo alle domande che più frequentemente ci vengono poste dai pazienti!
     
  • A proposito di acufeni
    Audiologia e foniatria - Gli acufeni (tinnitus in latino) si possono definire una percezione sonora soggettivamente avvertita in assenza di una reale emissione rumorosa esterna. L’ATA (Associazione Americana Acufeni) stimerebbe che circa 50 milioni di americani soffrano di acufene, da moderato a grave
     
  • La patologia del capo lungo del bicipite
    Ortopedia - La patologia del tendine del capo lungo del bicipite è associata, con una certa frequenza , nei disturbi della cuffia dei rotatori fino ad arrivare al 100% allorquando, in questa patologia, coesiste una massiccia lesione. Più frequente negli atleti, dove si manifesta con una incidenza pari al 55-60%, è correlata alla instabilità di spalla (sublussazione e lussazione) con una percentuale del 15-20%. L’eziopatogenesi del capo lungo del bicipite può essere: degenerativa/infiammatoria, da instabilità, da trauma. Vengono riportati gli attuali orientamenti diagnostici e terapeutici
     
  • Peridurale o epidurale nella sciatica oppure nel canale stretto verterbrale
    Anestesia e rianimazione - La peridurale antalgica è un utile strumento per aiutare persone affette da "sciatica" o canale stretto vertebrale, ma deve essere inserito in un progetto diagnostico terapeutico coerente e corretto
     
  • La capsulite adesiva o spalla congelata
    Ortopedia - La spalla congelata o capsulite adesiva, è una patologia poco frequente, circa il 2% della popolazione, ma estremamente invalidante. Caratteristiche principali di quest’affezione sono il dolore e la rigidità della spalla. Gli autori americani la chiamano "Frozen Shoulder", termine che fu coniato per la prima volta nel 1934 dal grande chirurgo Dr. Ernest Amory Codman. Questo articolo propone gli ultimi aggiornamenti su di una patologia caratterizzata da una limitazione (in particolare della rotazione esterna ed elevazione) del movimento della spalla, di origine prevalentemente idiopatica con un inizio di solito doloroso che si instaura in assenza di anomalie intrinseche conosciute della spalla
     
  • L’unghia incarnita: quale trattamento?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Il trattamento ideale per evitare la cronicizzazione e prevenire le recidive è quello chirurgico mediante l'asportazione di parte dell'unghia e l'applicazione di fenolo sulla matrice
     
  • Rinoplastica in anestesia locale
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - L'autore espone i vantaggi dell'anestesia locale nella chirurgia estetica e funzionale del naso
     
  • Trattamento cefalea a grappolo: lo stato dell'arte
    Terapia del dolore - La cefalea a grappolo, che fino a meno di un un decennio or sono si avvaleva solo di una trattamento farmacologico, trova oggi una alternativa efficace nella O2 terapia e nelle procedure mini-invasive
     
  • Agobiopsia della tiroide: quando e come
    Radiologia interventistica - La diffusione capillare dell'ecografia, oggi usata anche dagli Endocrinologi e dagli Internisti a completamento della visita ha generato la identificazione di un numero maggiore di "noduli tirodei" poi sottoposti a regolare sorveglianza nel tempo.
     
  • Sindrome delle faccette articolari lombari: una causa frequente di mal di schiena
    Anestesia e rianimazione - La sindrome delle faccette articolari lombari è una causa molto comune di mal di schiena. Se riconosciuta puo' essere trattata con infiltrazioni con farmaci oppure con tecniche di radiofrequenza estremamente efficaci.
     

Consulti relativi a "Anestetico Locale"

News relative a "Anestetico Locale"

  • Quali sono le strategie per contrastare un'eiaculazione precoce
    Andrologia - Queste sono le terapie andrologiche, non invasive, oggi a nostra disposizione e più utilizzate per migliorare il controllo in presenza di una eiaculazione precoce.   a) Tecnica dello “stop and start” In prima battuta provare, da soli, in ambiente tranquillo e rilassato, tramite manipolazione dei propri genitali, ad arrivare vicini all’orgasmo e fermarsi; ripetere due  [continua...]
     
  • Spermatozoi, antibiotici e antiossidanti: le relazioni pericolose e i dubbi sul margine terapeutico
    Andrologia - BACKGROUND La prostatite cronica batterica è una diagnosi comune negli uomini in età fertile ed è caratterizzata da un insieme di sintomi tra cui dolore pelvico, urgenza minzionale e dolore durante la minzione. Si associa spesso al deficit erettile. La cura prevede lunghi periodi con antibatterici e non sono rare le recidive, fonte di sconforto nel paziente e spesso anche [continua...]
     
  • Fibromialgia
    Terapia del dolore - Disturbo caratterizzato da dolore cronico a genesi benigna che si contraddistingue per la presenza di dolore soggettivo diffuso, deflessione del tono dell'umore e disturbi del sonno. Spesso si associa cefalea muscolo-tensiva. La diagnosi del disturbo è prettamente clinica. Si basa su una accurata raccolta anamnestica ed valutazione clinica obbiettiva volta ad evidenziare almeno 11 su 18 t [continua...]
     
  • Un anticipo di inferno in terra: il fuoco di Sant’Antonio
    Terapia del dolore - La neuropatia postherpetica (Fuoco di Sant’Antonio) è la conseguenza di una infezione da Herpes virus, uno dei più diffusi virus, ospite abituale di moltissime persone. Più precisamente si tratta di una infezione da herpes zoster un ceppo nella numerosa famiglia di virus herpetici. La manifestazione più comune di questo visus è la varicella, malattia infantile a tutti nota che pur avendo posssi [continua...]
     
  • Terapia della cefalea a grappolo. Approccio farmacologico e tecniche mini-invasive
    Neurologia - Terapia della cefalea a grappolo. Approccio farmacologico, ossigeno-terapia e tecniche mini-invasive La cefalea a grappolo (o "cluster migraine") costituisce condizione patologica rara ma altamente invalidante per la vita quotidiana dei pazienti che ne sono affetti. Nella seconda edizione della classificazione dell' IHS (International Headache Society) la medesima costuisce il corpo portante di u [continua...]
     
  • Rimodellamento non chirurgico del naso
    Medicina estetica - Il rimodellamento non chirurgico del naso, conosciuto anche come rinoplastica non chirurgica, può essere un’alternativa a basso costo e a basso rischio (con minor dolore e minor tempo di recupero come benefici aggiuntivi) per tutti coloro che potrebbero aver considerato una rinoplastica chirurgica. Per coloro che non possono permettersi la spesa o i tempi di guarigione associati alla chirurgia o  [continua...]
     
  • Il chirurgo che operò se stesso
    Chirurgia generale - Nelle conversazioni tra chirurghi spesso ricorre la domanda "Ma se tu avessi la tal malattia e dovessi scegliere un collega, da chi ti faresti operare?"E da qui discussioni infinite che solo i più megalomani tra noi concludono con la frase "piuttosto che farmi operare dal tal collega mi opererei da solo!". Appartiene alla storia la vicenda del Dottor Evan O’ Neil Kane, primario chirurgo del Kane  [continua...]
     
  • Acido ialuronico: trattare rughe e riempimenti in ambulatorio
    Dermatologia e venereologia - Finisce la stagione calda ed aumentano le richieste di impianti di acido ialuronico in ambulatorio, per correzioni di rughe , cedimenti cutanei, rimodellamento di proflil cutanei. In generale ,possiamo parlare di un ringiovanimento "soft", sicuro, poco invasivo, e con una amplissima casistica e letteratura alle spalle. Negli anni vi è stato un fiorire di prodotti, mirati ad offrire un migliorame [continua...]
     
  • Botox e cefalea spinale: tra mito e realtà....!
    Anestesia e rianimazione - Prendo spunto da una notizia che sta facendo il giro del mondo in queste ore tra le principali testate di informazione “on line” e inserti dedicati alla salute sul web: nuova cura della cefalea da spinale con la tossina botulinica (Botox). La “news” si rifà a una comunicazione della Mayo Clinic presentata dagli autori all'ultimo congresso dell'American Academy of Neurology svoltosi alle Hawaii e a [continua...]
     

Consulti recenti su "Anestetico Locale"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Anestetico Locale è stato visto 1604 volte.
 

Specialisti in Anestesia e rianimazione:


Trova il tuo Anestesista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,50         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy