Antiepilettico

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Paolo Santanelli definizione in neurologia

1998

1

Farmaco utile a ridurre la frequenza e la severità delle crisi epilettiche e che svolge la sua azione inibento il versante neurotrasmettitoriale eccitatorio (glutammato) o stimolando quello inibitorio (GABA) oppure riducendo l’attività dei canali del Ca2+ voltaggio-dipendenti di tipo T o dell’attività dei canali Na+ voltaggio-dipendenti.

Leggi anche: