Follicoli [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: Masse cellulari rotondeggianti dell'ovaio, che cresce sino ad un minimo di 18 mm , con all'interno liquido follicolare. quando scoppia si parla di "ovulazione" (Dr. Nicola Blasi)

Voci correlate:   Agalattia    Alopecia    Amenorrea    Amnios  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Follicoli"

  • L’inseminazione intrauterina
    Ginecologia e ostetricia - L’inseminazione intrauterina è la più semplice delle tecniche di procreazione assistita e per molte coppie è la prima proposta, dopo gli accertamenti diagnostici, per risolvere un problema d’infertilità.
     
  • Il trapianto nella cura della calvizie
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - La cura della calvizie nell'uomo e nella donna attraverso il trapianto di capelli; alopecia androgenetica ed indicazioni al trapianto attraverso il rinfoltimento con unità follicolari autologhe.
     
  • La menopausa precoce
    Ginecologia e ostetricia - Si definisce menopausa precoce una situazione in cui il patrimonio follicolare si esaurisce prima dei i 40 anni
     
  • Desiderare un figlio a 40 anni
    Ginecologia e ostetricia - Il compimento dei 35 anni resta ancora una data critica per chi desidera il primo figlio. Le abitudini sociali sono cambiate negli ultimi 40 anni: le donne studiano più...
     
  • La sindrome dell'ovaio policistico
    Ginecologia e ostetricia - Si parla di sindrome dell’ovaio policistico quando si associano anovularietà, obesità e segni clinici di iperandrogenismo.
     
  • La fecondazione in vitro e la ICSI: come si svolgono e cosa avviene in laboratorio
    Ginecologia e ostetricia - La tecnica ICSI (iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi) si differenzia dalla FIVET perché la fecondazione viene ulteriormente “aiutata" quando gli spermatozoi sono pochissimi e/o quando sono poco mobili...
     
  • L'amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - L’amenorrea viene definita come una condizione di assenza del ciclo mestruale per una durata superiore ai 6 mesi...
     
  • Menopausa, cosa sapere?
    Scienza dell'alimentazione - La menopausa è un periodo fisiologico della vita della donna in cui cessa l’attività riproduttiva; coincide infatti con la fine delle mestruazioni, avviene in modo naturale in genere tra i 48 e i 55 anni in seguito ad una diminuita produzione di follicoli e di ormoni estrogeni da parte delle ovaie
     
  • Periodo fertile, ovulazione, ciclo mestruale: conosciamoli per facilitare o evitare una gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - Questo articolo vuole essere una piccola guida per aiutarvi a capire quali sono i giorni in cui più facilmente può accadere di rimanere incinta.
     
  • L'apparato di protezione dell'occhio
    Oculistica - Da cosa è protetto l'occhio? Scopriamo la funzione di palpebre, congiuntiva e lacrime e come si sono evolute per mantenere in forma il nostro apparato visivo
     

Consulti relativi a "intolleranza"

  • Intolleranza a TAPAZOLE e INDERAL
    Endocrinologia - 03/03/2004 - Gentile dottore, nel mese di febbraio u.s. in seguito a palpitazioni, tremore, insonnia e perdita di peso e di conseguenza ad accertamenti mi è stato diagnosticato un problema di tiroide. Trascrivo l'esito degli esami effettuati: FT3 15,00 - FT4 3,90 - TSH 0,05. Sono stata curata con TAPAZOLE (2 compresse al giorno) e INDERAL 4O (1,5 compressa al giorno) Dopo circa 15 giorni di cura mi è apparso i [continua...]
     
  • Gonfiore e dolore al basso ventre
    Medicina interna - 31/05/2007 - è da diversi mesi che ho problemi al basso ventre, precisamente la zona che va dall'ombellico alla zona pubica. Avverto gonfiore e dolore al tatto durante tutta la giornata e faccio molte arie. Il mio medico di base mi ha fatto prendere 3 compresse prima dei pasti per 10 giorni senza nessun effetto benefico. Chiedo a voi un parere. Nell'attesa di una risposta porgo Cordiali Saluti. [continua...]
     
  • Coumadin
    Chirurgia vascolare e angiologia - 03/04/2007 - Avrei un problema da sottoporre : a mia suocera di 66 anni, dopo un intervento di asportazione di una vena avvenuto all’inizio di marzo, e’ stata diagnosticata una trombosi venosa profonda, le e’ stata prescritta una cura con COUMADIN, 1,5 pastiglia al di’, e controlli del sangue settimanali. Il problema e’ che dal giorno successivo all’assunzione del Coumadin, e’ iniziata un’eruzione cutanea co [continua...]
     
  • Sapore metallico in bocca da mesi...
    Odontoiatria e odontostomatologia - 26/12/2007 - Salve. Intanto ringrazio subito quanti risponderanno a questa richiesta. Sono una ragazza di 22 anni nata in sicilia e che vive da 4 anni in toscana. Da un paio di mesi ho costantemente un sapore metallico in bocca, che aumenta considerevolmente nel momento in cui provo delle emozioni, anche piccole e irrilevanti. Da un anno a questa parte ho sviluppato un'intolleranza piuttosto pesante ai lattici [continua...]
     
  • Potrebbe trattarsi di intolleranza al glutine?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 10/03/2005 - Sono una ragazza di 23 anni sono alta 1,58 cm e peso 58 Kg. E’ ormai da un po’ di anni (quasi 10) che convivo con una certa irregolarità intestinale: lo stimolo a defecare compare sempre ad orari differenti anche due-tre volte al giorno; le feci non sono mai state liquide né ho avuto mai problemi di stitichezza, il colore è normale ed anche la consistenza, ma appaiono come spezzettate in tante pal [continua...]
     
  • Diarrea e pizza: intolleranza alimentare?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 24/05/2012 - Gentili dottori, vorrei sapere se potreste aiutarmi riguardo ad alcuni sintomi che manifesto negli ultimi tempi. In particolare, vorrei sapere come agire dopo aver notato che ogni sabato, dopo essere stato in pizzeria, ho puntualmente mal di pancia (e diarrea) dopo 2-3 ore circa dall'assunzione di pizza. Sono sicuro che c'entri solo la pizza e ciò che essa contiene, riscontrando questa co [continua...]
     
  • Bimba di tre mesi che cresce poco
    Pediatria - 12/03/2009 - Salve, la mia bimba di tre mesi, alla nascita pesava 2 kg 735, con il calo fisiologico è arrivata a 2 kg 505, l'allatto esclusivamente al seno e il primo mese con mia soddisfazione ha messo quasi un kg arrivando a 3 kg 400, al controllo del secondo mese sono iniziati i problemi, nel senso che aveva preso solo 600 gr arrivando quindi a 4 kg scarsi. La pediatra ha fatto fare alla bimba esame delle u [continua...]
     
  • Eutirox, controindicazioni
    Endocrinologia - 27/03/2006 - Gen.le Dott.Ripa, ho 31 anni e circa 5 anni fà mi è stata diagnosticata una Tiroidite cronica autoimmune e da allora prendo quotidianamente Eutirox ad oggi nella dose di 62.50 microgrammi. Da quando assumo l'Eutirox sono sempre più stanca, accuso spesso sonnolenza nonostante dorma di più rispetto agli anni passati, ho grandi difficoltà di concentrazione e ho preso 12 Kg senza poter dire di aver v [continua...]
     
  • Intolleranza grave aglio
    Allergologia e immunologia - 21/08/2007 - egr. dottori la mia compagna soffre di una forma grave di intolleranza all' aglio che le provoca, se ingerito, spasmi addominali, vomito, mal di testa. Anche il semplice odore le provoca nausea. Anni fa le e' stato detto che non esiste alcuna cura se non quella di evitare assolutamente l'alimento. Esiste una cura per questa patologia. cordiali saluti [continua...]
     
  • Intolleranza all' amido
    Scienza dell'alimentazione - 17/11/2008 - Buongiorno, vorrei chiedervi se è possibile essere intolleranti all'amido? A 26 anni ho iniziato ad avere prima sporadicamente e poi frequentemente, fino ad arrivare a una volta alla settimana, crisi fortissime di malditesta molto simili ad attacchi di sinusite, preceduti da leggera dissenteria. La diagnosi allora (1996) fu di stress e vasocostrizione dopo esami del sangue risonanza alla cervic [continua...]
     

News relative a "intolleranza"

  • Intolleranza al lattosio e ipotiroidismo
    Endocrinologia - Un recente studio pubblicato da un gruppo italiano sulla rivista The Journal Of Clinical Endocrinology and Metabolism (2014 May 5:jc20141217) ha dimostrato che l’intolleranza al lattosio può aumentare in maniera significativa la dose di tiroxina necessaria per correggere l’ipotiroidismo, ad esempio nei pazienti affetti da tiroidite di Hashimoto. Si tratta di una osservazione in [continua...]
     
  • Celiachia: intolleranza in crescita e (forse) ancora sottostimata. Prestiamo più attenzione!
    Medicina generale - E' stata presentata la relazione annuale al Parlamento sulla celiachia da parte della Direzione Generale per l'Igiene e la Sicurezza degli alimenti del Ministero della Salute. Il dato piu' eclatante è  che attualmente risultano censite in Italia 164.492 persone celiache, piu' di 15.000 in piu' rispetto all'ultima rilevazione del 2012. La relazione elenca in maniera dettagliata [continua...]
     
  • Differenza tra allergia alimentare, celiachia, intolleranze alimentari ed intolleranza al glutine
    Allergologia e immunologia - Le allergie alimentari sono la causa più comune di anafilassi. Le reazioni allergiche alimentari “ vere “ possono essere innescate da quantità anche piccole di un determinato alimento o suo derivato, hanno un’insorgenza acuta / subacuta e possono essere potenzialmente pericolose per la vita. Le intolleranze alimentari non mettono mai a risch [continua...]
     
  • Test rapido per il rischio osteoporosi
    Ortopedia - Test di 1 minuto della IOF per scoprire se si è a rischio di OSTEOPOROSI: 1. Uno dei vostri genitori ha riportato una frattura del collo del femore in seguito a un banale urto all’anca o una lieve caduta 2. Avete mai riportato una frattura in seguito a un banale urto o una lieve caduta? 3. Avete mai assunto farmaci corticosteroidi (cortisone-prednisone-ecc.) per più di 3 mesi? 4. La vostra a [continua...]
     
  • Tumore della vescica: preveniamolo con il calore
    Urologia - Lo scopo di questo studio era di confrontare l'efficacia e la tossicità locale dell’ instillazione intravescicale di un farmaco citostatico ,rispetto allo stesso agente citostatico ,combinato con la ipertermia locale come trattamento adiuvante, dopo resezione transuretrale completa (TURB) del carcinoma a cellule transizionali superficiali (TCC) della vescica . Risultati: Dei 83 pazie [continua...]
     
  • A proposito di diabete in gravidanza...
    Ginecologia e ostetricia - Il diabete mellito gestazionale è caratterizzato da una intolleranza al glucosio di entità variabile che  solitamente inizia o viene diagnosticata per la prima volta in gravidanza e, nella maggior parte dei casi, si risolve non molto tempo dopo il parto (Reece EA, Lancet 2009). Lo screening in gravidanza è importante per i benefici che si ottengono: a) riduzione della morbosità e mortalità perin [continua...]
     
  • Disturbi attenuati: implicazioni pratiche dei sintomi dello spettro panico-agorafobico
    Psichiatria - Introduzione Esistono spesso disturbi evidenti (Depressione, Disturbo ossessivo-compulsivo, Psicosi, etc) che concomitano con "tratti" e sintomi attenuati di altri disturbi che, pur non sufficienti per una diagnosi di patologia psichiatrica vera e propria, andrebbero tenuti in considerazione nell'ottica di una terapia più mirata e quindi meglio tollerata e più efficace. Alcuni di qu [continua...]
     
  • La "mappa dell'odio" online: misoginia, omofobia, razzismo e disabilità
    Psicologia - "Donne, gay, extracomunitari, disabili: figli di un Dio minore della società". Un recente sondaggio svolto da Vox, l'osservatorio sui diritti, ci porta a conoscenza di dati a dir poco allarmanti. Ogni dodici secondi una donna è vittima di insulti e di offese, per non parlare poi degli abusi, delle violenze e del rischio di morte.Le parole (parolacce) coniugate al femminile sono tan [continua...]
     
  • L’ablazione transcatetere con RF è il trattamento di prima scelta per la fibrillazione atriale?
    Cardiologia interventistica - News dall’ultimo congresso di aritmologia della Heart Rhythm Society tenutosi negli Stati Uniti, più precisamente a Boston, dal 9 al 12 maggio 2012. Sappiamo che la Fibrillazione Atriale (d’ora in avanti FA) è l’aritmia più difficile da trattare farmacologicamente e che l’unica alternativa a questo tipo di terapia è rappresentato dalla famosa Ablazione Transcatetere con RF, intervento eseguibile  [continua...]
     
  • Celiachia: aumenta il rischio di malattia coronarica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ il risultato di un lavoro retrospettivo presentato al congresso dell’ American College of Cardiology un mese fa a Washington. Rispetto alla popolazione generale nei pazienti celiaci è stato identificato un rischio almeno doppio di malattia coronarica, anche nel soggetti  di età inferiore a 65 anni. La celiachia è una malattia infiammatoria cronica autoi [continua...]
     

Consulti recenti su "intolleranza"

  • Intestino e intolleranza
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 03/02/2016 - Buongiorno, racconto un attimo il tutto! Ho scoperato di essere intollerante al lattosio circa 1 anno fa, da allora cambio il modo di mangiare stando attento nei minimi dettagli sulla probabilità di ingerire roba che contenesse lattosio. In casi particolari uso le pastiglie Prolife. Però cosa accade ormai da diversi mesi, pur stando attendo a cosa mangiare e certe volte non so nemmeno cosa mangi [continua...]
     
  • Intolleranza al lattosio
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 25/01/2016 - Buona sera mia figlia di 12 anni tempo fa ha fatto un esame chiamato Genotipizzazione del poliformismo TC-13910 correlato con l'ipolattasia primaria adulta .Da questo esame e' risultato '' CC ''. Interpretazione: L'ipolattasia primaria adulta o lattasi non persistenza e' assocciata al genotipo CC.La lattasi persistena e' assocciata con entrambi i genotipi CT o TT. Il pediatra mi disse che mia fi [continua...]
     
  • Effetti indesiderati/intolleranza?!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 16/01/2016 - Salve dottori. Chiedo qui a voi in quanto il farmaco in questione mi è stato prescritto dal gastroenterologo che al momento non riesco a contattare. Mi ha prescritto ciproxin 500 RM per via di un enterococcus faecalis scoperto con urinocultura. Cura di 5 giorni: i primi 3 nessun effetto collaterale/ reazione. Ma ieri, alla quarta dose, ho iniziato ad avere capogiri, stordimento, tachicardia con  [continua...]
     
  • Probabile intolleranza al pesto ?!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 05/01/2016 - Gentilissimi dottori, ringraziandovi per il servizio offerto , chiedo consigli riguardanti un disturbo alimentare riscontrato negli ultimi mesi. Fino a qualche tempo fa ho sempre mangiato questo alimento, ossia il pesto , senza alcun disturbo, tanto che la pasta al pesto è sempre stata uno dei miei piatti preferiti, ma che ho dovuto limitare se non proprio evitare. Il primo episodio spiacevole si  [continua...]
     
  • Intolleranza al lattosio e integratori alimentari.
    Scienza dell'alimentazione - 23/12/2015 - Buonasera gentili Dottori volevo un informazione sono intollerante al lattosio da circa 3 mesi seguo un regime alimentare senza lattosio con cura di integratori e fermeti lattici.Adesso assumo come integratore alimentare IBS active dato dal mio gastrointerologo dietro la scatola c'è scritto puo contenere derivati del latte posso assumerlo tranquillamente?nonostante sia intollerante al lattosio?gra [continua...]
     
  • Miglioramenti meteorismo intolleranza lattosio
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 10/12/2015 - Salve Avevo già scritto riguardo un'intolleranza al lattosio, ma non sapendo come continuare quel consulto, ne ho aperto un altro. Da quando sono bambino soffro di meteorismo. Ho fatto diverse analisi delle feci tutte negative, negativa anche la celiachia ma ho un'intolleranza al lattosio lieve. La gastroenterologa mi ha detto che eliminando il lattosio avrei risolto. Ero vegetariano m [continua...]
     
  • Conseguenze intolleranza lattosio
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 24/11/2015 - Salve Ho fatto il test per l'intolleranza al lattosio perché sin da bambino ho un addome gonfio. Il risultato del test è stato "lieve intolleranza ". Stamattina sono andato dal gastroenterologo che min ha detto che quella è la causa del mio gonfiore è che eliminando il lattosio risolverei (non ho né diarrea né crampi ). Sono vegetariano quindi la scelta di eliminare il.lattosio è un po' di [continua...]
     
  • Intolleranza al latte vaccino
    Scienza dell'alimentazione - 13/11/2015 - Buongiorno, Oggi ho fatto un test Elisa, da cui sono risultata intollerante al latte vaccino. Volevo chiedere se mi suggerite di fare più accertamenti (come il breath test). Inoltre non ho ben capito se essere intollerante al latte vaccino significa essere intollerante al lattosio o alle proteine del latte. Grazie Cordiali Saluti  [continua...]
     
  • Intolleranza ai metalli
    Allergologia e immunologia - 05/11/2015 - Buongiorno, ho eseguito il PATCH TEST serie SIDAPA integrata + serie ortopedici con lettura dopo 72 h (2,5 ore dopo la rimozione dei cerotti) e sono risultata positiva al : NICHEL (+++) COBALTO CLORURO (++) PALLADIO CLORURO (++) RAME SOLFATO (++) METILISOTIAZOLINONE (+) E AL TITANIO (+). Sono stata operata di discectomia lombare recidiva (in 3 anni ho subito 6 interventi) e l'anno scorso ad o [continua...]
     
  • Intolleranza alimentare
    Allergologia e immunologia - 04/11/2015 - Egr. dott. Mio marito da anni è sotto controllo del picco monoclonale sempre stabile. Ha problemi di ernia al disco sotto controllo (ha fatto la coblazione). E' stato visto da piu' reumatologi dicendo che non ha l'artrite. E' da tempo che soffre di dolori daperttutto mani, schiena, debolezza alla musculatura delle gambe. Con il fai da te ha fatto le analisi delle allergie alimentari e con sorpre [continua...]
     


  Il termine intolleranza è stato visto 2800 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,22        © 2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy