Iniezione [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: somministrazione di sostanze medicinali o nutritizie nel tessuto sottocutaneo, nel tessuto muscolare, nelle vene.2) condizione caratterizzata da iperemia (rossore) visibile .(iniezione congiuntivale) (Dr. Nicola Blasi)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Iniezione"

  • Il ruolo dell'AngioOCT nel Glaucoma
    Oculistica - L'avvento dell'AngioOCT ha rivoluzionato la diagnosi ed il monitoraggio delle patologie retiniche vascolari. Anche nello studio del Glaucoma, questa nuova tecnica potrebbe rivelare un ruolo importante nella diagnosi precoce della malattia.
     
  • Disturbi sessuali femminili di natura organica in urologia
    Urologia - Disfunzione sessuale femminile (DSF) è un termine vasto e complesso, usato oggi per descrivere soprattutto tre categorie di disturbi della sfera sessuale che possono colpire una donna.
     
  • Il punto sulle infiltrazioni (iniezioni intra articolari)
    Ortopedia - La terapia infiltrativa è una procedura largamente utilizzata nelle patologie infiammatorie e degenerative delle articolazioni dei vari distretti corporei. E' importante conoscere i reali vantaggi e gli svantaggi delle sostanze utilizzate.
     
  • Cheilite angolare: attenti alla malocclusione dentaria
    Gnatologia clinica - Come una protesi deteriorata può alterare il corretto rapporto fra le arcate dentarie, e favorire così la formazione agli angoli della bocca delle pliche cutanee dove si forma la Cheilite Angolare, altrettanto può succedere per la presenza di malocclusione in una dentatura naturale
     
  • Diventare padre dopo un tumore
    Andrologia - Quando si è colpiti da un tumore pensare che sia possibile mantenere la propria fertilità, una volta che la malattia è stata debellata e si è finito tutto l’iter terapeutico, è sicuramente una prospettiva positiva sia sull’equilibrio emotivo sia esistenziale; si può riprendere un normale pensiero di vita
     
  • Il priapismo: danno organico, complicanze psico-sessuologiche
    Psicologia - Il priapismo è un'urgenza uro-andrologica, la cui complicanza è di natura psico-sessuale e relazionale. Il possibile danno permanente obbliga il paziente alla paura delle ricadute ed all'utilizzo di protesi peniene, dovendo così rivisitare mentalmente e riadattare psico-fisicamente la sua sessualità. Medico e psicologo lavorano in team
     
  • Impianto di protesi peniena idraulica tricomponente
    Andrologia - La disfunzione erettile (DE) è il più comune disturbo sessuale maschile dopo l'eiaculazione precoce. L'impianto di una protesi idraulica tricomponente è un approccio sicuro ed efficace
     
  • Degenerazione Maculare Senile: un nuovo approccio terapeutico con un laser freddo a nanosecondi
    Oculistica - La Degenerazione Maculare Legata all’Età è la principale causa di cecità dopo i 50 anni. Un nuovo laser accende la speranza dei pazienti affetti da questa invalidante patologia
     
  • Alluce rigido: le risposte alle domande più frequenti
    Ortopedia - l'alluce rigido è una condizione clinica simile all'alluce valgo ma che riconosce cause, conseguenze e soprattutto soluzioni terapeutiche differenti. Tant'è vero che operare un alluce rigido con le tecniche di norma riservate all'alluce valgo rappresenta un grave errore che espone ad un sicuro fallimento. Cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza rispondendo alle domande che più frequentemente ci vengono poste dai pazienti!
     
  • La patologia del capo lungo del bicipite
    Ortopedia - La patologia del tendine del capo lungo del bicipite è associata, con una certa frequenza , nei disturbi della cuffia dei rotatori fino ad arrivare al 100% allorquando, in questa patologia, coesiste una massiccia lesione. Più frequente negli atleti, dove si manifesta con una incidenza pari al 55-60%, è correlata alla instabilità di spalla (sublussazione e lussazione) con una percentuale del 15-20%. L’eziopatogenesi del capo lungo del bicipite può essere: degenerativa/infiammatoria, da instabilità, da trauma. Vengono riportati gli attuali orientamenti diagnostici e terapeutici
     

Consulti relativi a "Iniezione"

News relative a "Iniezione"

  • Chirurgia del Glaucoma Mininvasiva
    Oculistica - Ho impiantato i miei primi 3 Xen per la chirurgia minimale del glaucoma. Si trattava di 3 pazienti in cui la pressione oculare nonostante i colliri non si abbassava a sufficienza.In tutti e 3 i casi si era registrato un progressivo peggioramento del campo visivo.     impianto dello Xen nella chirurgia minimale del glaucoma L'impianto dello Xen, un tubicino di 6mm di lunghezza e 0,04 mm [continua...]
     
  • Ecodoppler basale e dinamico del pene: tecnica ed interpretazione attuali sono tutte italiane
    Andrologia - L' esame ecodoppler delle arterie del pene dopo iniezione di sostanze vasoattive (ecodoppler dinamico) viene usato quando si sospetta un deficit erettivo su base vascolare. Questo esame è attualmente ritenuto basilare per la diagnostica del deficit erettivo. Introdotto più di 20 anni fa, viene eseguito, strano ma vero, secondo tecniche poco codificate: le arterie vengono studiate all [continua...]
     
  • L’età senile quale fattore di rischio nella spalla dolorosa
    Ortopedia - L’età giovanile ha tante prerogative ma certamente una delle più apprezzabili è sicuramente quella che sostiene e mantiene l’integrità dei tessuti anatomici della spalla anche se è pur vero che, diversamente, alcune patologie, di questa importante regione anatomica, possono svilupparsi più facilmente in questa epoca di vita che in una età [continua...]
     
  • Degenerazione Maculare: cosa sono disposti a sopportare i pazienti pur di conservare la vista
    Oculistica - Secondo uno studio condotto in Germania, i pazienti con degenerazione maculare neovascolare, per prevenire il peggioramento dell'acuità visiva, sono disposti a sopportare un trattamento imponente che include iniezioni intravitreali regolari a brevi intervalli di tempo, lunghi tempi di attesa e viaggi.     Nello studio sono stati selezionati 284 pazienti. Tutti i pazienti, di [continua...]
     
  • TCCD ed emicrania cronica: nuovo test predittivo di risposta al botulino
    Neurologia - In uno studio pubblicato sul J.N.S, sono stati indentificati due possibili indici predittivi di buona responsività in pazienti con emicrania cronica al trattamento con tossina botulinica A: uno anamnestico, ossia la breve durata di malattia e uno neurosonologico, ossia un più elevato indice pretrattamento MCA/ICA (arteria cerebrale media/arteria carotide interna extracranica) ri [continua...]
     
  • La Pomata dell' Amore? Mah
    Andrologia - Ogni volta che c' un farmaco nuovo, tutti a plaudere la novità. Peccato che in andrologia abbiamo avuto esperienze non proprio simpatiche con le "novità". Da poco è sul mercato questa riedizione della Prostaglandina endouretrale. La prostaglandina è un farmaco che iniettato nel pene provova erezione e viene utilizzato nelle forme ribelli di deficit erettivo. Già  [continua...]
     
  • Trattamento endoscopico dell'eiaculazione retrograda nel paziente affetto da diabete mellito I
    Andrologia -   INTRODUZIONE: come ben sappiamo il diabete mellito di tipo I è in circa il 20 % dei nostri pazienti responsabile del fenomeno della retro eiaculazione, eiaculazione retrograda. Il trattamento medico si basa sull aumento del tono simpatico della vescica o sulla diminuzione l'attività del parasimpatico. Tuttavia, tale terapia non è scevra dall'insorgenza di effetti collat [continua...]
     
  • Spermatozoi lenti e pigri ... "motorizziamoli"!
    Andrologia -  Questa è l’ultima novità, apparsa sulla rivista "Nano Letters" e presentata da un gruppo di ricercatori tedeschi dell’ Institute for Integrative Nanosciences di Dresda. In sostanza si tratta di microeliche, chiamate “sperm-bot”, che, dotate di micromotori, possono aiutare gli spermatozoi, che non si muovono o si muovono molto lentamente, a ragg [continua...]
     
  • Fame, sazietà e batteri intestinali
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - In un articolo pubblicato questa settimana su Cell Metabolism, un gruppo di ricerca ha scoperto in un modello sperimentale animale che i batteri intestinali producono proteine che possono inibire l'introduzione di cibo. I ricercatori hanno inoltre verificato che l'iniezione di queste proteine nel sistema nervoso del topo riduce l'appetito, deducendo quindi che la flora batterica (microbiota) intes [continua...]
     
  • Un nuovo dispositivo ha reso piú veloce e mini invasivo l'intervento per il glaucoma
    Oculistica - Presentato al recente American Academy of Ophthalmology di Las Vegas XEL GEN STENT é un dispositivo mini invasivo che permette di eseguire l'intervento per abbassare la pressione intraoculare in anestesia topica (con poche gocce di collirio), in pochi minuti e senza punti di sutura lasciando l'occhio bianco con minimi segni di infiammazione.   Questo device precaricato e monouso, assom [continua...]
     

Consulti recenti su "Iniezione"



  Il termine Iniezione è stato visto 2285 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy