Palliativi

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Luigi Stella definizione in anestesia e rianimazione

1895

1

Da Pallium "mantello". Indica quegli interventi medici volti alla protezione globale dell'infermo. Lenire il dolore, ridurre la sofferenza psichica, controllare gli effetti della malattia senza poterne rimuovere le cause. Rientrano nella palliazione anche il sostegno del nucleo familiare ed amicale del malato. E' quindi l'insieme di cure che, pur non potendo portare la guarigione, alleviano le sofferenze fisiche e psichiche migliorando la qualità di vita e preservando la dignità dell'incurabile

Leggi anche: