Acido cloridrico [Medicina generale]

Definizione: L'acido cloridrico è un idracido di formula HCl, noto commercialmente anche come acido muriatico. E' il principale costituente del succo gastrico.

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Acido cloridrico"

  • La fisiologia al servizio della medicina: l'osteoporosi
    Reumatologia - Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, «L'osteoporosi è una malattia caratterizzata da una riduzione della massa del tessuto osseo, accompagnata da un aumento della sua fragilità»
     
  • Gli Inibitori della Pompa Protonica (PPI): corretto utilizzo e raccomandazioni
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I farmaci inibitori della pompa protonica (PPI) sono principi attivi molto importanti che hanno modificato la storia delle patologie acido-correlate. Il gruppo dei PPI ha sostituito nell’uso comune il gruppo precedente di antisecretivi, ovvero gli antistaminici (o anti H2) tra i quali ricordiamo la Ranitidina, divenendo largamente più diffusi di questi ultimi per la loro maggiore efficacia. Nel breve termine i PPI sono altamente efficaci ma, sebbene esistano indicazioni per una assunzione a lungo termine (ad esempio nnella terapia dell’esofago di Barrett), va detto che il loro diffusissimo utilizzo cronico spesso non è indicato. Sovente vengono prescritti PPI senza una chiara indicazione; occorre quindi precisare che, sebbene si tratti di molecole considerate “sicure”, recenti studi osservazionali hanno associato il loro utilizzo cronico a diversi rischi (polmonite, infezione da Clostridium difficile, fratture osteoporotiche, etc.) Pertanto sarebbe auspicabile una appropriatezza prescrittiva, poichè l’uso inappropriato di questi farmaci può incidere negativamente sulla salute dei pazienti.
     
  • Sindrome di Zollinger-Ellison
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La sindrome di Zollinger-Ellison è una condizione clinica in cui l'ipersecrezione acida gastrica, determinata da un gastrinoma, provoca ulcera peptica grave.
     
  • L'ulcera gastroduodenale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Una patologia benigna, antica ma ancora attuale e frequente.
     

Consulti relativi a "ulcera"

News relative a "ulcera"

  • Come ridurre gli effetti collaterali gastrointestinali dei farmaci antiinfiammatori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Gli antiinfiammatori non steroidei (FANS) sono farmaci comunemente prescritti, la cui assunzione purtroppo e' associata ad una tossicita' gastrointestinale importante dalla cosiddetta dispepsia a eventi piu' severi quali ulcere,sanguinamento e perforazione. In particolare si osservano ulcere nel 15-30% del pazienti che assumono regolarmente FANS e complicanze delle stesse nel 2-4% dei casi.  [continua...]
     
  • Un nuovo approccio terapeutico per l'occhio secco e la blefarite: la luce pulsata
    Oculistica -  I recenti studi scientifici presentati al Congresso Mondiale dell'ARVO (The Association for Research in Vision and Ophthalmology) hanno evidenziato come la causa principale della Sindrome da Occhio Secco (Dry Eye) sia la Disfunzione delle Ghiandole del Meibomio (MGD). Il Dry Eye é una patologia che, in base all'area geografica, colpisce dal 5 al 15% della popolazione con sintomi che  [continua...]
     
  • Infiltrazioni eco guidate di anca nei pazienti con coxoartrosi e FAI
    Medicina fisica e riabilitativa -   L'artrosi è una delle più comuni malattie degenerative reumatiche e rappresenta una voce di costo elevata per la salute pubblica. Attualmente la comune terapia per l'artrosi prevede la riabilitazione muscolare, la perdita di peso, l'uso di FANS e le iniezioni intra-articolari di cortisonici o di acido ialuronico. La terapia con farmaci anti-infiammatori può comportare i [continua...]
     
  • Come eliminare le "voglie" in una seduta: il laser Q-switched in un caso di macchia caffè-latte
    Dermatologia e venereologia - Conosciute comunemente con il termine di "voglie", in realtà sono vere e proprie lesioni dermatologiche, qusi costantemente melanocitiche benigne. Presenti fin dalla nascita, possono codificare - quando superiori ad un determinato numero - talune patologie sindromiche più complesse; fortunatamente nella stragrande maggioranza dei casi, sono reperti occasionali e b [continua...]
     
  • Curcuma per la colite ulcerosa
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La curcuma è una delle spezie utilizzate da diversi secoli in Medicina Ayurvedica e in Medicina Tradizionale Cinese nella terapia delle malattie infiammatorie. Il principio attivo della pianta al quale si riconduce l'attività antinfiammatoria è la curcumina. L'azione farmacologica si esprime attraverso un incremento dei livelli di steroidi endogeni circolanti attraverso l'att [continua...]
     
  • L'importanza dell'approccio multidisciplinare: infezioni odontogene e fistole extraorali
    Odontoiatria e odontostomatologia - Il distretto testa collo è un’area anatomica peculiare unica e starordinariamente complessa dove diverse figure professionali hanno l’opportunità di operare a stretto contatto. Sarebbe auspicabile che i diversi specialisti lavorassero con una apertura mentale tale da consentire una integrazione multidisciplinare che abbia come fine ultimo il benessere del paziente. Ma &eg [continua...]
     
  • Una gastroscopia ben fatta
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La gastroscopia è uno degli esami più comunemente eseguiti in un servizio di endoscopia e fornisce informazioni preziose e insostituibili per lo studio delle patologie del tratto digestivo superiore. A volte tuttavia ci chiediamo se l' esame al quale ci siamo sottoposto è stato eseguito correttamente, ovvero rispettando i criteri per la corretta esecuzione di una procedura, [continua...]
     
  • Abusi sessuali o lichen sclerosus? Storia di un'analisi forense
    Dermatologia e venereologia - Sono stato molto colpito, occupandomi da diversi anni di Lichen sclerosus (una malattia infiammatoria cronica, tipica dei genitali, di impronta autoimmunitaria, che causa la sclerosi e altri danni dei tessuti colpiti) e da Consulente tecnico dermatologo del Tribunale di Roma, di ciò che può ancora accadere in clinica forense ad un consulente chiamato dal Giudice a verificar [continua...]
     
  • Il laser CO2 nel trattamento della condilomatosi maschile
    Dermatologia e venereologia - Il laser CO2  di ultima generazione è una opzione veloce ,sicura e ben accetta al paziente portatore di condilomatosi ,anche molto diffuse. Permette una rimozione molto precisa ,con tempi di recupero estremamente rapidi e con sedute assai poco dolorose. Nella mia casistica la maggior parte dei pazienti non utilizza anestetici ,e solo in una piccola parte si è deciso per l'uso  [continua...]
     
  • Disturbo di Panico: sintomi, diagnosi, esordio, decorso, prognosi, cause e trattamento
    Psicologia - Introduzione Il Disturbo di Panico (DP) è caratterizzato da ricorrenti stati d'ansia acuti a insorgenza improvvisa e di breve du­rata, diversi tra loro per intensità e per presentazione delle varie manifestazioni cliniche. Il ripetersi degli Attacchi di Panico (AP), la cui frequenza è estremamente variabile tra gli individui, si accompagna success [continua...]
     

Consulti recenti su "ulcera"



  Il termine ulcera è stato visto 3707 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy