Adenoma [Chirurgia generale]

Definizione: tumore epiteliale benigno (Dr. Francesco Nardacchione)

Definizione: L’adenoma è un tumore benigno formato da cellule organizzate in strutture ghiandolari. (Dr. Gian Luigi Zigiotti)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Adenoma"

  • Esplorazione rettale: la sua importanza nelle discipline uro-andrologiche.
    Urologia - Le più importanti linee guida nazionali ed internazionali, soprattutto in campo urologico e chirurgico, indicano l’esplorazione rettale come una manovra diagnostica decisiva e sempre da farsi quando è presente un dolore ai quadranti inferiori dell’addome, nei disturbi persistenti delle basse vie urinarie, nei disturbi ano-rettali e, anche in assenza di sintomi, dovrebbe far parte comunque dello screening urologico soprattutto nella diagnosi del cancro prostatico e nella chirurgia generale del cancro colon-rettale .
     
  • I polipi (adenomi) del duodeno. Trattamento endoscopico.
    Chirurgia dell'apparato digerente - Gli adenomi del duodeno, come quelli del colon, possono trasformarsi in adenocarcinoma e tale rischio é proporzionale alle loro dimensioni. Per tale motivo, una volta diagnosticati, é indicata la loro rimozione. L’endoscopia costituisce una valida opzione terapeutica.
     
  • Un approfondimento sui tumori ileali
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Un approfondimento sui tumori ileali, patologia di rara osservazione ma da conoscere
     
  • Angioma epatico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L'angioma epatico è un tumore benigno del fegato molto frequente, di riscontro occasionale all'ecografia e che, nella maggior parte dei casi, non richiede terapia
     
  • Tumore del fegato e cirrosi: il carcinoma epatocellulare, definizione, diagnosi e terapia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La forma più comune di cancro primitivo del fegato è il carcinoma epatocellulare (HCC); esso costituisce circa il 5% di tutti i tumori, soprattutto a causa della elevata diffusione endemica dell’infezione da virus dell’epatite B (HBV). L’HCC è il quinto tumore più comune nel mondo, ed è la terza causa più comune di morte per cancro (dopo il cancro del polmone e dello stomaco). L'incidenza di carcinoma epatocellulare è in aumento, in gran parte ciò è legato all’aumento dei casi di infezione da virus dell’epatite C (HCV). Nei paesi occidentali una sempre maggiore percentuale di casi è, invece, legata all’uso cronico di alcol
     
  • Rettocolite ulcerosa: trattamento chirurgico, proctocolectomia restaurativa, J-Pouch e Pouchite
    Colonproctologia - La Colite fulminante, il Megacolon tossico, le RCU resistenti alla terapia medica, il riscontro di placche displasiche (Dysplasia-associated mass lesions, DAML) o di aree di degenerazione carcinomatosa, sono le condizioni per le quali è indicato il trattamento chirurgico della Rettocolite ulcerosa. La procedura chirurgica di scelta è la colectomia con anastomosi ileo-pouch-anale (IPAA). La maggior parte dei pazienti con RCU sottoposti a questo trattamento che prende il nome di Proctocolectomia Restaurativa sono inclini a sviluppare complicazioni infiammatorie e non infiammatorie. Nel 50% circa dei pazienti con IPAA ci si può aspettare almeno un episodio di pouchite
     
  • Sangue occulto nelle feci: tumore o altro?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La presenza del sangue occulto nelle feci indica un minimo, lento (e spesso) intermittente sanguinamento nel tratto digestivo. Tale perdita ematica, il più delle volte asintomatica, non consente di definire la natura e la sede del sanguinamento. Ogni tratto del canale alimentare può essere sede del sanguinamento e le patologie possono andare da cause benigne (emorroidi ) a patologie molto più gravi (tumori). Per accertarne la causa sono, quindi, necessari accertamenti mirati dopo valutazione medica
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • Colonscopia virtuale: vantaggi e svantaggi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colonscopia Virtuale (VC), nota in medicina come colonografia tramite tomografia computerizzata (CT-colonography), può rappresentare un'alternativa accettabile per lo screening del Cancro ColoRettale (CCR)? Questo metodo di screening non è invasivo, utilizza raggi X e computer per riprodurre immagini 3-D del colon. Nonostante i risultati positivi, i critici sostengono che la colonscopia virtuale abbia poco senso, soprattutto se effettuata nei pazienti ad alto rischio di sviluppare il cancro del colon-retto; un altro importante limite è legato all’impossibilità di effettuare biopsie o di asportare polipi; il che comporta, in tali casi, la necessità di dover comunque effettuare la colonscopia tradizionale
     
  • L’errore medico reale in senologia corretto dal consulto online
    Senologia - Il tema dell’errore medico non è sempre ben visto dalla categoria dei medici ed operatori sanitari in genere per un pregiudizio molto consolidato : l’idea tradizionale che l’errore in medicina sia ascrivibile alla colpa individuale di chi lo commette e che genera due effetti negativi
     

Consulti relativi a "Adenoma"

News relative a "Adenoma"

  • Sangue occulto positivo ? La colonscopia va eseguita al più presto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Per i pazienti di età compresa fra i 50 e i 75 anni, con riscontro del sangue occulto positivo, è consigliabile eseguire la colonscopia al più presto e, comunque, non oltre i 6 mesi. Un ulteriore ritardo comporta, in base a recenti evidenze scientifiche, un aumento del rischio di cancro colo rettale (CCR).             [continua...]
     
  • “Tumori della Ghiandola Lacrimale" a cura di Angela Lanza e Maria Antonietta Blasi
    Oculistica - ricevo e pubblico in anteprima un interessante articolo sui  "Tumori della ghiandola lacrimale" della dott.ssa Angela Lanza e della prof.sssa Maria Antonietta Blasi U.O.C. Oncologia Oculare Istituto di Oftalmologia Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma   I tumori della ghiandola lacrimale rappresentano tra il 5% e il 25% dei tumori orbitari e sono relativamente rari [continua...]
     
  • Gli integratori alimentari aumentano il rischio di cancro alla prostata?
    Urologia - Questo dubbio è stato lanciato recentemente sulle riviste ‘Nature Reviews Urology’ e ‘The Prostate’ da uno studio, condotto presso l’Ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, nel quale veniva sottolineato come l’assunzione ad alte dosi di alcune “sostanze naturali”, contenute negli integratori alimentari, ris [continua...]
     
  • Il "Colossal Colon": un colon gonfiabile e "percorribile" per parlare di prevenzione
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Perché parlare di prevenzione? Il tumore del colon retto (CCR), con una mortalità di circa 20.000 decessi l’anno, rappresenta la seconda causa di morte per neoplasia in Italia, dopo il tumore del polmone nell’uomo e quello della mammella nella donna. Insorgenza dopo i 40 anni, con uguale frequenza nell’uomo e nella donna.     Quasi tutti i CCR si svil [continua...]
     
  • Colon, un esame del sangue per scoprire i polipi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Gira sul web da alcuni giorni una notizia che ha del rivoluzionario: "con un semplice esame del sangue è possibile rilevare la presenza dei polipi nel colon". In pratica tale esame andrebbe a sostituire la ricerca del sangue occulto fecale, che attualmente è il test di screening di base proposto a livello internazionale per selezionare i pazienti per la colonscopia, indagine definiti [continua...]
     
  • Colonscopia: dopo i 75 anni può essere a rischio (o inutile)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del colon-retto è uno dei tumori più frequenti. In Italia si stimano ogni anno circa 19.500 casi nelle donne e 29.000 negli uomini. Tale neoplasia è spesso conseguente ad una evoluzione di lesioni benigne (i polipi adenomatosi) della mucosa dell’intestino, che impiegano un periodo molto lungo (dai 7 ai 15 anni) per trasformarsi in forme maligne. In Italia [continua...]
     
  • Cancro colorettale: calo impressionante negli USA grazie a colonscopia e screening
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro colorettale era la principale causa di morte per cancro negli Usa negli anni 40. Oggi è sceso al terzo posto (preceduto da polmone, prostata nell’uomo e mammella nella donna) in entrambi i sessi per tre ragioni: una riduzione dei fattori di rischio associati (fumo, consumo di carni rosse), una diagnosi precoce, una terapia piu’ efficace.   La recente pu [continua...]
     
  • Cancro del ColonRetto (CCR): un vaccino per prevenirlo?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Per la prima volta i ricercatori hanno utilizzato, con successo, un vaccino basato su antigeni umani tumore-associati (TAA) per indurre una risposta immunitaria in persone ad alto rischio per lo sviluppo di tumore del colon. Il vaccino è diretto contro una variante anomala della proteina cellulare MUC1 che si esprime in una quantità maggiore, ed in una forma modificata, nei polipi adenomatosi e [continua...]
     
  • Helicobacter pylori è un fattore di rischio anche per le neoplasie del colon
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Non si tratta di una novità in senso assoluto: già due metaanalisi in passato avevano studiato il rapporto e stabilito una relazione tra infezione e aumento dei rischio di sviluppare tumori benigni o maligni al colon. Si trattava però di lavori con piccoli numeri e nei quali l’ infezione veniva determinata mediante esami ematici. Uno studio attuale invece condotto negli Stati Uniti e appena pubb [continua...]
     
  • Donne e polipi del colon: mangiate pesce con omega-3 per ridurre il rischio
    Ginecologia e ostetricia - Si parla tanto di polipi del collo dell’utero e dell’endometrio, ma per le donne è importante parlare anche dei polipi del colon. I polipi del colon sono delle neoformazioni che anche se inizialmente benigne, possono a volte degenerare e dare origine al tumore del colon, in particolare quelli che vanno più facilmente incontro a degenerazione maligna sono quelli adenomatosi. Il tumore del colon,  [continua...]
     

Consulti recenti su "Adenoma"



  Il termine Adenoma è stato visto 11079 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,48         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy