Agorafobia [Psichiatria]

Definizione: Ansia o disagio nel trovarsi in luoghi dai quali si ritiene sarebbe difficile o imbarazzante allontanarsi, o nei quali ci si ritrova privi di aiuto o compagnia nel caso insorgesse un attacco di panico (Dr. Vassilis Martiadis)

Definizione: ansia ed evitamento di luoghi o situazioni dai quali sarebbe difficile o imbarazzante allontanarsi, o in cui potrebbe non essere disponibile aiuto in caso di sintomi tipo panico (Dr.ssa Paola Scalco)

Definizione: Paura ricorrente dei luoghi aperti, che spesso sfocia in attacchi di panico (Dr.ssa Valeria Randone)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Agorafobia"

  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     
  • Raccomandazioni nella terapia del disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante siano necessari ulteriori studi per avvalorare le conclusioni di questo studio, si può raccomandare nel trattamento del disturbo di panico una terapia psicologica che sviluppi la cooperativà e l’autodirezionalità per proteggere il paziente dall’insorgenza di possibili disturbi di personalità correlati e che lavori sulla dimensione temperamentale di evitamento del danno. I risultati di questo studio suggeriscono, inoltre, che sviluppare durante una psicoterapia la competenza nel riconoscimento dei proprio vissuto emotivo e sensoriale può divenire un fattore protettivo nella insorgenza del disturbo di panico
     
  • Ansia da separazione nei bambini: quando preoccuparsi?
    Psicologia - L'ansia da separazione è una fase normale e transitoria dello sviluppo del bambino che può, in alcuni casi, aggravarsi e protrarsi in età adulta. Come intervenire?
     
  • Disturbo di panico con agorafobia: nuove frontiere d'intervento
    Psicologia - La Realtà Virtuale applicata alla Terapia Cognitiva offre una metodologia all'avanguardia per il trattamento del Disturbo di Panico con Agorafobia
     
  • La paura di guidare (amaxofobia): quando l’ansia afferra il volante
    Psicologia - La paura di guidare (amaxofobia) è molto invalidante e condiziona l’esistenza di chi, pur avendo conseguito la patente di guida, non riesce in nessun caso a guidare l’automobile perché non si sente di farlo o non ci riesce in condizioni particolari perché bloccato dall’ansia e da aspettative negative che lo frenano
     
  • Il disturbo di panico ed il rapporto con la paura: l’importanza delle emozioni
    Psicologia - Quale è la funzione della paura negli attacchi di panico? Come è possibile gestirla? Proviamo ad approfondire il tema della gestione delle emozioni
     
  • La mente e i suoi strumenti, introduzione ai meccanismi di difesa
    Psicologia - Sono numerosi i contributi provenienti dalla psicologia da quella dinamica a quella cognitiva che ci raccontano, attraverso il lavoro di ricerca e gli studi clinici, diversi meccanismi mentali che intervengono nella nostra quotidianità e non solo nella patologia psichica, influenzando la nostra lettura della realtà e di conseguenza il nostro comportamento e l’adattamento all’ambiente.
     
  • Dallo stress all'ansia
    Neurologia - Un tempo prevalevano fattori stressogeni di origine fisica, come il caldo, il freddo, la siccità Oggi le persone soffrono assai più di stress sociale o psicologico
     
  • Cos'è l'attacco di panico?
    Psicoterapia - Palpitazioni, tremori, difficoltà a respirare, paura di impazzire, di perdere il controllo… Molte persone che soffrono di attacchi di panico dicono che durante il primo attacco erano convinte di morire, di impazzire, di avere un ictus o un infarto.
     
  • Quando il corpo va in ansia: i sintomi fisici dei Disturbi d’Ansia
    Psicologia - I Disturbi d'Ansia possono davvero provocare malesseri fisici privi di cause mediche: riconoscere la vera natura di questi sintomi aiuta ad intervenire prontamente per risolvere il problema.
     

Consulti relativi a "Agorafobia"

News relative a "Agorafobia"

  • Agorafobia: cause, sintomi e terapia
    Psicologia - Il termine agorafobia, dal greco phobia - paura - e agorà - piazza - è utilizzato per indicare la paura degli spazi aperti e affollati. Il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali - DSM IV - classifica l'agorafobia tra i disturbi d'ansia, sintomo principale che accusa chi soffre di agorafobia. L'ansia non è tanto legata alla paura di luoghi ampi e aperti, quanto  [continua...]
     
  • Psicoterapia Psicoanalitica ed Evidence Based
    Psicologia - Negli ultimi anni la Psicoterapia Psicoanalitica o Psicodinamica si è sempre più avvicinata all’Evidence Based, ad una pratica basata sulle evidenze o prove d'efficacia. Questo nasce dall’esigenza di verificare empiricamente l'efficacia della psicoterapia, cioè di differenziare il più possibile le terapie che "funzionano" da quelle che "non funzionano". I ri [continua...]
     
  • Claustrofobia, comprenderla per superarla
    Psicologia - La claustrofobia, insieme all'agorafobia, è una tra le fobie più diffuse al mondo. L'etimologia del nome deriva dal latino claustrum e dal greco phobia che indica la paura degli spazi stretti e chiusi in cui, chi ne soffre, si ritrova privo di libertà spaziale. Ciò che impaurisce il claustrofobico non è tanto l'ampiezza dello spazio quanto la sensazione di soffo [continua...]
     
  • Fobie: cosa sono e come affrontarle con la psicoterapia
    Psicologia - Il termine fobia (dal greco phòbos: paura, panico) viene utilizzato per classificare uno tra i più comuni disturbi psichici che si manifesta con particolari caratteristiche: un'intensa e irragionevole paura sproporzionata rispetto alla reale pericolosità della situazione o dell'oggetto impossibilità di controllare la paura stessa l'evitamento di situazioni che possono  [continua...]
     
  • A cosa serve l'ipnosi clinica e a chi rivolgersi per formarsi in ipnosi clinica in Italia?
    Psicologia - COSA E' E A COSA SERVE L'IPNOSI? L'ipnsi clinica (o ipnoterapia) è una pratica terapeutica che ha fondamenti nella medicina e nella psicologia e può essere usata in una ottica curativa o preventiva. Dunque, nell’ambito dei procedimenti terapeutici, la trance ipnotica può essere realizzata da un esperto ipnotista per affrontare una vasta gamma di sintomi quali fobie (del  [continua...]
     
  • Attacchi di Panico, cause e rimedi
    Psicologia - Chiamati anche crisi di ansia, gli attacchi di panico sono episodi caratterizzati dalla comparsa improvvisa di paura ed ansia, accompagnate da sintomi fisici quali palpitazioni, tremore, sudorazione, brividi o vampate di calore, dolore al petto, nausea e vertigini. In Italia, circa 10 milioni di persone hanno sperimentato almeno una volta questa sensazione, mentre sono oltre 2 milioni le pers [continua...]
     
  • Paura di volare: come fare per vincere la fobia dell’aereo
    Psicologia - L’aereo oggi è divenuto un mezzo di trasporto di massa, basti pensare che nel 1987 in Italia la percentuale di persone che aveva volato almeno una volta, era del 29,5%. Solo dieci anni dopo è salita al 43,9% e negli anni è andata aumentando. Tali dati potrebbero far pensare quindi ad un utilizzo dell’aereo sereno e disinvolto, ma in realtà non è prop [continua...]
     
  • Disturbo di Panico: sintomi, diagnosi, esordio, decorso, prognosi, cause e trattamento
    Psicologia - Introduzione Il Disturbo di Panico (DP) è caratterizzato da ricorrenti stati d'ansia acuti a insorgenza improvvisa e di breve du­rata, diversi tra loro per intensità e per presentazione delle varie manifestazioni cliniche. Il ripetersi degli Attacchi di Panico (AP), la cui frequenza è estremamente variabile tra gli individui, si accompagna success [continua...]
     
  • Hikikomori: la sindrome culturale dell'autoreclusione
    Psichiatria - In Giappone un'intera generazione sta sparendo, chiusa in sé stessa e nel proprio rifiuto di esistere, isolata dal mondo, auto-reclusa tra le mura della propria stanza, circondata da videogiochi, computer e fumetti. Il fenomeno, denominato Hikikomori e iniziato negli anni ottanta, riguarda oltre un milione di giovani giapponesi, la maggior parte di sesso maschile, che in maniera apparent [continua...]
     
  • Come risolvere gli attacchi di panico: inconscio e terapia breve strategica
    Psicologia - Gli Attacchi di Panico sono crisi acute di ansia che possono raggiungere livelli elevati. Ai sintomi tipici dell’ansia si accompagnano sensazioni di intensa paura o disagio, talora di irrealtà. In vari casi si aggiungono paure tipiche legate al luogo o alla situazione in cui ci si trova, come ad es. la paura di allontanarsi, la paura dei luoghi chiusi e/o affollati ecc. (agorafobia).  [continua...]
     

Consulti recenti su "Agorafobia"



  Il termine Agorafobia è stato visto 11607 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,59         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy