Anafilassi [Medicina generale]

Definizione: (dal greco ana-contro,fiulacsis-protezione) Aumento della sensibilità dell'organismo per una sostanza estranea( antigene) dopo che questa è stata introdotta; è il fenomeno contrario all'immunità. Questo stato di anafilassi compare dopo un certo periodo di tempo dopo il primo contatto (Dr.ssa Anna Maria Fruttuoso)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Anafilassi"

  • Mal di pancia, dolore addominale improvviso, diarrea, nausea, vomito: pensiamo anche all’Anisakis
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Anisakiasi, o "malattia del verme delle aringhe", è una malattia parassitaria (parassitosi) causata da un nematode (verme), l’Anisakis Simplex, che può attaccare la parete dell'esofago, dello stomaco o dell'intestino. Fra i sintomi dell’Anisakiasi, spesso vaghi, ricordiamo il dolore addominale improvviso, la nausea, il vomito e la diarrea; a causa di ciò è possibile che si formulino inizialmente ipotesi diagnostiche errate (appendicite, ulcera peptica, ileite di Crohn, etc.). La parassitosi può evolvere fino a determinare quadri di addome acuto, suscettibili di trattamento chirurgico, o generare fenomeni di ipersensibilità ed allergia, anche gravi, come lo schock anafilattico. Il modo migliore per prevenire questa malattia è quello di evitare di mangiare pesce crudo o poco cotto. La crescente popolarità di piatti orientali, come i famosi piatti a base di pesce crudo (sushi, sashimi, ceviche, etc.) lascia prevedere un crescente aumento del numero di casi di Anisakiasi
     
  • Allergia ai cosmetici
    Allergologia e immunologia - Un cosmetico è per definizione un prodotto che migliora l’aspetto, aiuta nell’igiene personale e non influisce sulla struttura o sulla funzione della pelle. Perciò, i prodotti cosmetici non contengono ingredienti farmacologicamente attivi.
     
  • Allergia al veleno di api e vespe (imenotteri)
    Allergologia e immunologia - Le reazioni anafilattiche da punture di Imenotteri costituiscono una delle emergenze allergologiche più importanti sia per la loro frequenza sia per la drammaticità del quadro clinico.
     
  • Allergia al lattice della gomma
    Allergologia e immunologia - Il lattice della gomma naturale deriva da un liquido degli alberi tropicali della gomma. Questo liquido viene processato per produrre molti prodotti in gomma utilizzati a casa o a lavoro...
     
  • Allergia ai farmaci
    Allergologia e immunologia - Un serio problema che può essere risolto ricorrendo a specialisti qualificati con esperienza e professionalità
     
  • Orticaria e angioedema
    Allergologia e immunologia - L’orticaria e l’angioedema sono condizioni molto fastidiose e diffuse; l’angioedema, in alcuni casi può mettere anche a rischio di vita. E’ chiara, quindi, la necessità di una corretta diagnosi per poter effettuare una appropriata terapia. Le persone che di tali condizioni hanno delle pesanti ripercussioni, non soltanto di tipo fisico ma, soprattutto, di tipo psicologico...
     
  • Shock anafilattico: cosa fare se...
    Allergologia e immunologia - Lo shock anafilattico è una reazione allergica severa a rapida evoluzione in cui si manifestano importanti segni e sintomi cutanei e sistemici (che interessano, cioè, l’intero organismo) con esito potenzialmente fatale. L'articolo fornisce le indicazioni per la gestione di tale condizione medica.
     
  • Convivere con l'allergia alimentare nella vita di tutti i giorni
    Allergologia e immunologia - La gestione dell’allergia alimentare prevede l'evitamento l’ingestione degli alimenti contenenti gli allergeni, il riconoscimento precoce della reazione e l'inizio immediato del trattamento.
     
  • La rinite allergica
    Allergologia e immunologia - La rinite allergica è una malattia infiammatoria del naso di cui soffrono milioni di persone in tutto il mondo. I sintomi sono, di solito, scatenati dagli allergeni. Alcuni pazienti e, a volte, anche i medici tendono a considerare la rinite come un disturbo di poco conto.
     
  • Allergie alimentari: quali sono e come si manifestano
    Allergologia e immunologia - L’allergia alimentare è una reazione abnorme ed immediata verso un alimento scatenata dal sistema immunitario. Più in dettaglio, il sistema immunitario produce un anticorpo IgE verso un dato alimento (l’IgE, o l’immunoglobulina E, è un tipo di proteina che si accanisce contro uno specifico alimento).
     

Consulti relativi a "Anafilassi"

News relative a "Anafilassi"

  • Lo shock anafilattico nel bambino. Cos'è e come trattarlo?
    Pediatria - Lo shock anafilattico è una patologia acuta, improvvisa, grave e spesso letale dovuta ad una riduzione della perfusione dei tessuti,ad un restringimento dei bronchi con possibile associazione di orticaria o angioedema,quest'ultima caratterizzata da tumefazione dei tessuti sottocutanei. Il termine anafilassi significa letteralmente,dal greco: " iper-protezione", offerta d [continua...]
     
  • Differenza tra allergia alimentare, celiachia, intolleranze alimentari ed intolleranza al glutine
    Allergologia e immunologia - Le allergie alimentari sono la causa più comune di anafilassi. Le reazioni allergiche alimentari “ vere “ possono essere innescate da quantità anche piccole di un determinato alimento o suo derivato, hanno un’insorgenza acuta / subacuta e possono essere potenzialmente pericolose per la vita. Le intolleranze alimentari non mettono mai a risch [continua...]
     
  • Allergia al pesce, crostacei e mitili
    Allergologia e immunologia - L'allergia ai pesci, ai mitili ed ai crostacei è una reazione del sistema immunitario verso alcune proteine contenute in questi alimenti. L’ingestione di tali alimenti in individui sensibili può causare gravi reazioni (orticaria/angioedema, asma ed anafilassi). Circa la metà degli individui con allergia al pesce manifestano la loro prima reazione in età adulta; di [continua...]
     
  • Allergia alimentare: mangiare fuori casa in sicurezza
    Allergologia e immunologia - Si stima che circa il 5-8% per cento della popolazione soffre di allergie alimentari. Attualmente non esiste una cura per l’allergia alimentare per cui la prevenzione è l'unico modo per evitare una reazione allergica. Quando una persona mangia un alimento a cui è allergico, può sviluppare rapidamente una reazione che può causare una serie di sintomi che va dal gon [continua...]
     
  • Vaccino influenzale: sicuro nei bambini allergici all'uovo
    Pediatria - Uno studio pubblicato nel 2012  su una importante rivista di allegologia da un gruppo canadese condotto su 367 pazienti allergici all'uovo, soprattutto bambini, dei quali un terzo aveva una storia di anafilassi. Ai pazienti era stata somministrata la vaccinazione influenzale negli ultimi 5 anni. Non è stato documentato nessun effetto collaterale serio; solo modesti sintomi allergici (quali pruri [continua...]
     
  • Vaccinazioni nei pazienti con allergia all'uovo
    Allergologia e immunologia - La vaccinazione è il modo migliore per proteggere le persone contro alcune malattie infettive molto gravi. Le Società Scientifiche Mediche di tutto il mondo raccomandano, ove possibile, regolari vaccinazioni e promuovono campagne vaccinali; tra l'altro, nella maggior parte degli Stati, alcuni di questi vaccini sono obbligatori. I pazienti in cui vi è rilievo di anticorpi IgE s [continua...]
     

Consulti recenti su "Anafilassi"



  Il termine Anafilassi è stato visto 1981 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,58         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy