Angio RM [Neurochirurgia]

Definizione: Tecnica di risonanza magnetica con la quale si evidenzia il distretto vascolare di un determinati punto del corpo. (Dr. Nicola Benedetto)

Voci correlate:   Cerebellare    Fibrillazione    Idrocefalo    Radicolite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Angio RM"

  • Terapia degli Acufeni: la TRT
    Audiologia e foniatria - Oggigiorno purtroppo, non esiste ancora la pillolina magica che guarisca definitivamente gli Acufeni, ma è giusto affermare che, ormai da tempo, risolvere questi disturbi invalidanti si può!! e la cosa piu’ sbagliata è far credere al paziente il contrario.
     

Consulti relativi a "trt"

News relative a "trt"

  • Scarsa cultura in RAI
    Neurochirurgia -  Non è questo post di argomento medico, ma mi sembra comunque il caso di rilevare come il livello culturale in Italia stia miserevolmente decadendo. Non guardo quasi mai la televisione, ma mi è capitato di ascoltare grossi strafalcioni nel gioco a quiz su RAI 1 denominato “L’EREDITA’” condotto da Fabrizio Frizzi. Eccone alcuni: Il concorre [continua...]
     
  • Di epilessia non è mai morto nessuno e di malnutrizione non si muore in due giorni
    Neurochirurgia -  L’epilessia è un sintomo, una espressione clinica non una patologia. E’ di questi giorni la notizia che alcuni medici incaricati dalla Procura per stabilire la causa di morte di Stefano Cucchi hanno avanzato l’ipotesi diagnostica di una epilessia come evento morboso che avrebbe causato il decesso. Sperando che sia una bufala giornalistica o quanto meno una manca [continua...]
     
  • Craniectomia o non craniectomia: questo e' il dilemma!
    Neurochirurgia - Notte invernale di luna piena, cielo terso e stelle sorridenti nel cielo freddo. Squilla il telefono al mio fianco, quello della stanza medici del reparto di neurochirurgia. E' il collega Rianimatore che con tono preoccupato mi riporta sul pianeta terra "vieni a vedermi il ragazzo a cui avete posizionato una sonda per monitoraggio della pressione endocranica per edema cerebrale post trauma cranic [continua...]
     
  • Frequenti domande su alcune patologie della colonna vertebrale
    Neurochirurgia - In moltissimi consulti nelle sezioni di Neurochirurgia e Ortopedia, ma anche di altre affini, le domande riguardano spesso l'argomento citato nel titolo. Ecco le domande più frequenti:   Domanda: Qual è la differenza tra protrusione discale ed ernia discale? E’ solo una differenza formale e descrittiva di una più o meno estrusione del disco, ancora comunque contenut [continua...]
     
  • Intime confidenze tra medici dello stesso sesso
    Neurochirurgia - Ho ricevuto da un amico-collega una lettera che mi sembra interessante sottoporre, in breve riassunto, all’attenzione pubblica per molti aspetti che specificherò più avanti. L’amico e collega, che chiameremo per convenzione Umberto D (il grande De Sica non me ne voglia!) mi parla della sua situazione di vita familiare e professionale il cui bilancio, per lui, alla soglia  [continua...]
     
  • Viaggio della speranza che non convince
    Neurochirurgia - Il giorno 25 maggio 2015, il Tg2 delle ore 13.00 dava la notizia che tra i cittadini del comune di Pianoro (BO) era in corso una gara di solidarietà per raccogliere la cifra necessaria a far operare in Inghilterra una giovane ragazza affetta da malformazione (e non malattia come veniva definita dal telecronista) di Arnold-Chiari 1. Dopo esser sobbalzato sulla sedia, mi p [continua...]
     
  • Trapianto del cervello fra due anni? No, almeno fra duemila, forse...
    Neurochirurgia - Un neurochirurgo il dr. Sergio Canavero di Torino ha annunciato che è pronto ad eseguire il trapianto del cervello entro due anni. E’ una notizia simile a quella della scoperta della fusione fredda, ovvero di un evento impossibile! E vediamo perché: a cosa serve il trapianto di un organo? A sostituire quello malato con uno sano! Bene, se il mio cuore è in  [continua...]
     
  • Cancro del cervello: concrete speranze di guarigione
    Neurochirurgia - Un contributo alla ricerca per sconfiggere uno dei tumori più aggressivi del cervello viene dalla recente introduzione di un farmaco chemioterapico, il Bevacizumab. Questo farmaco, introdotto per via endovenosa, ha dato risultati molto incoraggianti nella cura di questo tumore altamente maligno. Infatti il farmaco è un anticorpo monoclonale che si lega al fattore di crescita vasc [continua...]
     
  • Professori come i medici: alunno bocciato? Il giudice ti promuove!
    Neurochirurgia - Nella “bustina” di Umberto Eco del n. 28 del 17 luglio u.s. de L’Espresso, leggo che i genitori di un alunno di un Liceo Classico che era stato bocciato con 3 in matematica e 4 in Fisica hanno fatto ricorso al TAR i cui giudici hanno dato loro ragione, annullando la bocciatura. Ai miei tempi (che non sono quelli di Carlo Cotica) i genitori punivano il figlio poco studioso che, i [continua...]
     
  • Un by-pass neurale per i paraplegici
    Neurochirurgia - L'università dell'Ohio ha messo di recente a punto il cosiddetto "bypass neurale elettronico" ottenendo per la prima volta che un uomo tetraplegico, ossia con i 4 arti paralizzati, riuscisse a muovere le dita e la mano mandando il comando con il proprio pensiero, esattamente come ognuno di noi fa quando decide, seppur in modo automatico, a muovere un arto. Normalmente questa funzione pu&og [continua...]
     

Consulti recenti su "trt"



  Il termine trt è stato visto 7546 volte.
 

Specialisti in Neurochirurgia:


Trova il tuo Neurochirurgo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,25         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy