Anoressia [Scienza dell'alimentazione]

Definizione: Sintomo clinico aspecifico, caratterizzato da perdita o riduzione dell'appetito. (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

Definizione: Patologia psicologica che porta ad un dimagrimento ostinato e pericoloso. Il soggetto che ne è affetto non mangia e non vuole mangiare, sino a compromettere notevolmente la sua salute psicofisica. (Dr. Antonio Vita)

Voci correlate:   Bulimia    Cachessia    Dieta    Dietoterapia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Anoressia"

  • Le fratture del collo del femore
    Ortopedia - La frattura del collo del femore e' una delle fratture piu' frequenti nella terza eta' e rappresenta solitamente la diretta conseguenza dell' osteoporosi. Il trattamento e' chirurgico e dipende essenzialmente dal livello della frattura, dall' autonomia e dalle condizioni cliniche del paziente.
     
  • I pasti in famiglia proteggono i minori dai disturbi del comportamento, alimentari e non
    Psicologia - I pasti in famiglia, oggi spesso difficoltosi, diventano una vera "risorsa relazionale" per proteggere gli adolescenti da possibili disfunzioni oro-alimentari e dal bullismo
     
  • Gli integratori alimentari
    Scienza dell'alimentazione - Il fenomeno degli integratori alimentari, anche grazie al massiccio impatto sui media da parte dell''industri, sta raggiungendo dimensioni rilevanti: ma sono veramente utili? E quando?
     
  • Smagliature: ultime evidenze nel trattamento medico-topico
    Medicina estetica - Le smagliature o Strie Distensae (SD) sono comuni lesioni cutanee che possono determinare un significativo disagio psicologico per le pazienti che ne sono affette; sebbene siano inestetismi particolarmente resistenti al trattamento, un qualche miglioramento può essere ottenuto con trattamenti topici
     
  • I supplementi dietetici in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - L' alimentazione non è sempre sufficiente a fornire alla madre le sostanze necessarie al regolare sviluppo della gravidanza e a garantire il benessere fetale
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Anoressia e bulimia, prospettiva familiare e caratteristiche dei disturbi alimentari
    Psicologia - I disturbi alimentari, caratteristiche patologie dell'epoca moderna, sono spesso associati a problemi familiari. In che modo la famiglia di origine influenza la genesi della malattia?
     
  • La gastrite atrofica: una precancerosi di frequente riscontro
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Gastrite Atrofica (distinta nei due tipi A, su base autoimmunitaria, e B, su base infettiva HP-correlata) è un processo di infiammazione della mucosa gastrica di tipo cronico, che si sviluppa gradualmente e può durare per un periodo di tempo molto lungo
     
  • Che cosa è la terapia elettroconvulsivante (TEC, ECT, elettroshock)
    Psichiatria - Che cos'è la terapia elettroconvulsivante? In questo articolo si spiega a grandi linee in cosa consiste e come si pratica.
     

Consulti relativi a "tec"

News relative a "tec"

  • S.I.N.U.: questionario sull'approccio alle diete ipocaloriche
    Scienza dell'alimentazione -   La SINU - Società Italiana di Nutrizione Umana ha formulato un questionario con l'intento di monitorare l'approccio della popolazione alle diete ipocaloriche (motivazioni, aspettative e scelte) ed il grado di successo nel breve e lungo periodo (mantenimento del peso raggiunto).   Il questionario è stato pensato per raccogliere informazioni sia da coloro che non hanno mai  [continua...]
     
  • Cibo violento
    Scienza dell'alimentazione - La letteratura scientifica suggerisce una stretta correlazione tra esposizione mediatica e sovrappeso/obesità nell'infanzia e nell'adolescenza poiché queste comunicazioni hanno la capacità di influenzare il processo di percezione dell'immagine corporea nei giovani, contribuendo così allo sviluppo di disordini alimentari. La relazione con il cibo, dotato di un elevato va [continua...]
     
  • La carne è cancerogena!
    Scienza dell'alimentazione - Questa è la conclusione (in parte già nota!) a cui sono giunti 22 scienziati provenienti da dieci Paesi diversi e riuniti presso l’IARC (Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro) di Lione in Francia: esiste una correlazione tra carni rosse e carni lavorate ed il cancro, in particolare quello colon-rettale. La notizia, pubblicata on-line in queste ultime ore su The Lance [continua...]
     
  • Dieta Mediterranea come prevenzione del cancro al seno
    Scienza dell'alimentazione - L'incidenza di cancro mammario è aumentata del 20% dal 2008 ad oggi. Uno studio pubblicto su JAMA Internal Medicin lo scorso Settembre 2015 ha verificato l'effetto in termini di prevenzione di un protocollo alimentare basato sui principi della Dieta Mediterranea rispetto ad un gruppo di controllo alimentato con una dieta "low fat" ovvero a basso contenuto di grassi. Su sollecitazione  [continua...]
     
  • Attenzione a queste sostanze "dimagranti": sono vietate!
    Scienza dell'alimentazione - Sono sette le nuove sostanze vietate con decreto a firma del Ministro della Salute Lorenzin su indicazione dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e dopo segnalazioni di sospetta reazione avversa della Rete Nazionale di Farmacovigilanza. Il divieto è riferito ai seguenti principi attivi utilizzati per preparazioni magistrali a scopo dimagrante: bupropione, clorazepato, fluoxetina, fu [continua...]
     
  • Olio extravergine di oliva contro l'aterosclerosi
    Scienza dell'alimentazione - Una ricerca condotta presso l'Università La Sapienza di Roma e recentemente pubblicata sulla rivista Nutrition & diabetes ha messo in evidenza gli effetti protettivi del consumo di olio extravergine di oliva - componente fondamentale della dieta mediterranea - nei confronti delle malattie cardiovascolari. La ricerca è stata condotta su 25 soggetti sani sottoposti a dieta med [continua...]
     
  • Meno sale più Salute: 16 – 22 marzo 2015
    Scienza dell'alimentazione - Come di consueto anche quest’anno la Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU), in collaborazione con il Gruppo Intersocietario per la Riduzione del Consumo di Sodio in Italia (GIRCSI), aderisce e sostiene la Settimana Mondiale 2015 per la Riduzione del Consumo di Sale proposta dalla World Action on Salt and Health (WASH). Il tema dedicato è sempre l&rsqu [continua...]
     
  • Mangia sano: vivi meglio e più a lungo
    Scienza dell'alimentazione - Che il cibo sia il miglior farmaco che l’uomo abbia a disposizione è risaputo sin dal IV secolo a.C. quando Ippocrate già recitava “Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”. Questo antico “credo” ha resistito nel corso dei secoli ,per essere successivamente soffocato dall ’ “era moderna”  e poi tornare [continua...]
     
  • Mangereste barrette energetiche fatte con larve ed insetti?
    Scienza dell'alimentazione - Sembra questa un’idea strana ancora oggi ma un ricercatore altoatesino Stefan Klettenhammer, insieme ad suo collega Meinrad Koch, ha prodotto e presentato in questi giorni una barretta "al muesli" a base di larve, premiata pure dall’Accademia Svizzera delle Scienze Tecniche.  Questa barretta in apparenza è uguale a quelle normalmente e comunemente utili [continua...]
     
  • Dieta mediterranea e longevità
    Scienza dell'alimentazione - Uno studio prospettico, condotto su 4676 donne in buona salute, pubblicato recentemente su British Medical Journal ha dimostrato la relazione tra l'aderenza alla dieta mediterranea e la lunghezza dei telomeri nelle cellule. I telomeri sono costituiti da sequenze ripetitive di DNA poste all'estremità dei cromosomi, che prevengono la perdita di DNA all'estremità dei cromosomi e proteg [continua...]
     

Consulti recenti su "tec"



  Il termine tec è stato visto 5452 volte.
 

Specialisti in Scienza dell'alimentazione:


Trova il tuo Dietologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,14         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy