Apparato [Medicina generale]

Definizione: E' costituito dagli organi e strutture che svolgono una funzione comune (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Apparato"

  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • Nuove prospettive: la lingua dei segni per i disturbi della comunicazione e del linguaggio
    Psicologia - Ogni essere vivente ha un istinto innato di comunicare. Cause psicologiche, sindromiche o genetiche possono compromettere parzialmente o del tutto la comunicazione verbale. La Lingua dei Segni rappresenta uno strumento di comunicazione completo per disturbi primari o secondari
     
  • Il mineralogramma dei capelli
    Medicine non convenzionali - Il mineralogramma è un esame non invasivo, né doloroso poiché fatto da una ciocca di capello, atto a valutare concentrazione dei principali minerali presenti nel campione.
     
  • La fisiologia al servizio della medicina: l'osteoporosi
    Reumatologia - Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, «L'osteoporosi è una malattia caratterizzata da una riduzione della massa del tessuto osseo, accompagnata da un aumento della sua fragilità»
     
  • Transizioni Psicopatologiche: ossessività e schizofrenia
    Psicologia - Nella pratica clinica, lavorare sulla peculiare modalità della persona di aderire all’accadimento psicopatologico che tocca la sua vita, incide sul suo decorso.
     
  • Senso di sicurezza: il nostro desiderio arcano
    Psicologia - Nel ventre materno eravamo sicuri e protetti. Dopo di che arriva la non accoglienza della nascita che ci lascia nell’incerto. Tuttavia la ricerca di una condizione primitiva di sicurezza rimane radicata lungo l’arco di vita anche quando fatichiamo a riconoscerlo. Abbiamo bisogno di sentirci accolti. La domanda è allora: dove troviamo questo stato emozionale? In che misura essa è necessaria per sentirsi protetti nella propria vita? L’articolo offre un’interessante panoramica sul tema prendendo spunto da ricerche nazionali e internazionali.
     
  • Deformità in bouttonière delle dita della mano
    Chirurgia della mano - Nota anche con il nome di Lesione con scivolamento centrale del tendine estensore o Dito vincolato. La deformità in Bouttonière è causata dalla rottura della porzione centrale del tendine estensore alla sua inserzione sulla falange intermedia. L'articolazione interfalangea prossimale (IFP) viene flessa dalla trazione non contrastata del tendine flessore. La testa della falange prossimale si penetra come un bottone in un'asola tra le bendellette laterali dell'apparato estensore. Ne risulta una dislocazione delle bendellette sotto l'asse di rotazione dell'articolazione IFP, con un conseguente aumento della flessione. Le bendellete laterali si portano dorsali all'asse dell'articolazione interfalangea prossimale (IFP), causandone estensione o iperestensione
     
  • L'apparato di protezione dell'occhio
    Oculistica - Da cosa è protetto l'occhio? Scopriamo la funzione di palpebre, congiuntiva e lacrime e come si sono evolute per mantenere in forma il nostro apparato visivo
     
  • Diventare padre dopo un tumore
    Andrologia - Quando si è colpiti da un tumore pensare che sia possibile mantenere la propria fertilità, una volta che la malattia è stata debellata e si è finito tutto l’iter terapeutico, è sicuramente una prospettiva positiva sia sull’equilibrio emotivo sia esistenziale; si può riprendere un normale pensiero di vita
     
  • Incontinenza urinaria: cosa fare
    Urologia - L’incontinenza urinaria è un problema clinico misconosciuto ma purtroppo molto frequente, si calcola che solo nel nostro Paese ci siano almeno cinque milioni di persone che presentano questo disturbo urologico, spesso vissuto con vergogna, paura e sensi di colpa
     

Consulti relativi a "incontinenza"

News relative a "incontinenza"

  • Non tutti sanno che l'incontinenza fecale si può curare
    Chirurgia generale - Non tutti sanno che.....La prevalenza dell’incontinenza fecale sembra variare dall’11 al 15% e, sebbene interessi tutte le età, risulta notevolmente più alta nel sesso femminile, nelle persone anziane e tra gli individui istituzionalizzati. La severità dell’incontinenza può variare da una involontaria eliminazione di gas, alla perdita di materiale liqu [continua...]
     
  • Il sesso anale provoca incontinenza fecale?
    Colonproctologia - Uno dei quesiti che con una certa frequenza pongono i pazienti valutati in un ambulatorio colonproctologico è proprio questo, a volte chiesto con discrezione quasi sottovoce ed altre esplicitamente esposto come aspetto di primaria importanza. Le risposte degli specialisti sono variabili e fino ad oggi mancava una letteratura scientifica significativa per dare risposte precise. Questo vuoto [continua...]
     
  • tumore della prostata, sempre più sorveglianza attiva
    Urologia - Il tumore della prostata rappresenta una della patologie neoplastiche più diffuse e più temibile non solo per la potenziale gravità della malattia ma soprattutto per gli effetti collaterali della terapia che portano molto spesso a menomazioni per il paziente interessando la sfera sessuale con conseguente disfunzione erettile e provocando danni del sistema sfinterico uretrale c [continua...]
     
  • Attenzione : l'obesità in gravidanza è pericolosa!
    Ginecologia e ostetricia - Oggi che purtroppo, per i recenti fatti di cronaca si fa un gran parlare sui mass media di morte materna in relazione alla gravidanza e al parto, è di grande attualità informare le donne sui rischi che corrono con comportamenti scorretti, che possono esporle a rischi maggiori in questo ambito. Uno di questi è rappresentato da un'alimentazione incongrua, che, se abbinata a [continua...]
     
  • Ipertrofia prostatica: la resezione transuretrale con energia bipolare
    Urologia - L'ipertrofia prostatica rappresenta una delle patologie più comuni dell'uomo dopo i 50 anni, interessando il 25% dei maschi. L'aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica unitamente alla perdita della sua elasticità, portano a tutta una serie di sintomi che alterano le modalità di minzione. L'ingrossamento della prostata determina, in un primo tempo, disturbi minziona [continua...]
     
  • Quali sono le strategie per contrastare un'eiaculazione precoce
    Andrologia - Queste sono le terapie andrologiche, non invasive, oggi a nostra disposizione e più utilizzate per migliorare il controllo in presenza di una eiaculazione precoce.   a) Tecnica dello “stop and start” In prima battuta provare, da soli, in ambiente tranquillo e rilassato, tramite manipolazione dei propri genitali, ad arrivare vicini all’orgasmo e fermarsi; ripetere due  [continua...]
     
  • Lacrime in corsivo: il significato delle lacrime
    Psicologia - “Una lacrima dice più d'ogni parola.”ALFRED DE MUSSET Chi non le contiene. Chi ha difficoltà a lasciarsi andare, evitandole accuratamente. Chi, ancora, esprime ogni emozione attraverso di esse. Agli uomini spesso non è concesso. Alle donne sembra proprio di si. Ci sono anche quelle di gioia o di rabbia. Ci sono poi, quelle - simpaticamente dette [continua...]
     
  • Trattamento dell'incontinenza urinaria nella donna
    Urologia - L’incontinenza urinaria da sforzo (IUS) colpisce una gran parte delle donne in post menopausa. Quando la terapia conservativa è inefficace,vengono proposti trattamenti chirurgici di sospensione retro pubica, o sostegni pubovaginali. Le iniezioni intra-uretrali di varie sostanze sono state utilizzate come scelta alternativa ai trattamenti chirurgici con risultati a [continua...]
     
  • La terapia di associazione con alfa-litici e mirabegron riduce i sintomi irritativi dell’IPB
    Urologia - Una parte dei sintomi tipici dei pazienti affetti da iperplasia prostatica benigna (IPB) vengono definiti "irritativi" e dipendono da alterazioni che si vengono a determinare nel muscolo detrusore della vescica indotte dall'ostruzione allo svuotamento vescicale. Tra i sintomi disurici irritativi rientrano la necessità di urinare spesso (parliamo di "pollachiuria" per indicare un aumento de [continua...]
     
  • Riabilitazione dopo prostatectomia
    Andrologia - La rimozione chirurgica della prostata per un tumore maligno si accompagna frequentemente a problemi, spesso anche transitori, di incontinenza urinaria e vario grado di disfunzione erettile. Il recupero della continenza viene accelerato educando il paziente ad effettuare esercizi specifici che aumentano il tono muscolare dei muscoli del cosiddetto pavimento pelvico (gruppi di muscoli che sostengon [continua...]
     

Consulti recenti su "incontinenza"



  Il termine incontinenza è stato visto 2571 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,48         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy