Artrite [Ortopedia]

Definizione: Processo infiammatorio dell'articolazione causato da malattie autoimmuni della membrana sinoviale (reumatiche/parareumatiche)o per infezioni o malattie metaboliche con degradazione della cartilagine articolare che si manifesta rapidamente nel tempo (Dr. Antonio Valassina)

Definizione: Descrive una condizione infiammatoria di una articolazione;puo' essere settica o asettica,nel primo caso puo' essere ematogena,puo' insorgere in seguito a ferite o interventi chirurgici,le asettiche sono di solito di tipo reumatoide. (Dr. Andrea D'Arrigo)

Voci correlate:   Acromegalia    Aplasia    Articolazione    Artralgia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Artrite"

  • Malattie sessualmente trasmesse e infezioni intestinali: causa della sindrome reattiva di Reiter
    Reumatologia - E’ una malattia reumatica che segue ad una infezione intestinale o sessualmente trasmessa .Si manifesta con dolori articolari alle ginocchia, congiuntivite ed eruzioni cutanee. Sono soggetti geneticamente predisposti con una ridotta attività dei linfociti Th1 e mancata eliminazione del batterio. Gli individui sono di età compresa tra i 20-50 anni di età, ed è più comune negli uomini di razza bianca che nelle donne.
     
  • Artrite psoriasica
    Reumatologia - L’artrite psoriasica è una spondiloartrite o entesoartrite il cui aspetto peculiare è costituito dalla presenza di psoriasi cutanea e/o ungueale
     
  • Sindrome di Sjogren (SS)
    Reumatologia - E' una malattia infiammatoria autoimmunitaria che interessa le ghiandole esocrine con secchezza delle mucose. Si associa spesso a connettiviti come l'artrite reumatoide.
     
  • I difetti di deambulazione nei bambini
    Ortopedia - I difetti di deambulazione nell'infanzia rappresentano il piu' frequente motivo di consultazione in ambito ortopedico. Nella maggioranza dei casi rientrano in ambito fisiologico e sono destinati a correggersi spontaneamente.
     
  • La borsite olecranica: cosa fare?
    Ortopedia - La borsite olecranica si può anche sviluppare in pazienti affetti da patologie polmonari croniche che si appoggiano sui gomiti per aiutare la respirazione. L'infezione della borsa olecranica (borsite settica) si può instaurare primitivamente o come complicanza di una borsite asettica.
     
  • L’artrosi acromion claveare della spalla
    Ortopedia - Viene affrontata una delle patologie più frequenti e meno conosciute della spalla ma anche una di quelle che provocano dolore e rigidità del movimento della spalla. Se ben conosciuta e curata può migliorare di molto la qualità della vita
     
  • La Sindrome delle gambe senza riposo (Restless Legs Syndrome)
    Neurologia - La sindrome delle gambe senza riposo (RLS) è una patologia caratterizzata dalla presenza di necessità di muovere le gambe,accompagnata da sensazione di fastidio alle estremità
     
  • Una diarrea di difficile interpretazione: la Colite Microscopica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colite Microscopica rappresenta una patologia spesso misconosciuta e di difficile diagnosi che colpisce pazienti anziani specialmente di sesso femminile e che provoca diarrea acquosa cronica
     
  • La borsite olecranica
    Ortopedia - Per borsite olecranica s’intende una patologia infiammatoria della Borsa Sierosa Olecranica (BSO), definita anche borsa sinoviale o borsa mucosa, che si trova in corrispondenza del gomito, posteriormente sotto la pelle. In base allo stadio infiammatorio e alla virulenza dei germi si possono distinguere una borsite acuta sierosa, borsite acuta sierofibrinosa, borsite acuta purulenta. La prima è piuttosto rara ed è caratterizzata dalla presenza al suo interno di un liquido sieroso e/o sieroematico mentre nella seconda vi è la presenza di fibrina e nella terza vi è la presenza di materiale purulento dovuto a germi piogeni (streptococchi, stafilococchi). La parete della borsa si modifica andando incontro ad un ispessimento fibrotico variabile a seconda dei casi.
     
  • Celiachia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La celiachia è un'intolleranza permanente al glutine, complesso proteico presente in alcuni cereali comunemente impiegati nell'alimentazione.
     

Consulti relativi a "infezioni"

  • La masturbazione, vorrei sapere se vado incontro
    Andrologia - 24/10/2007 - salve, mi chiamo Luca e da alcuni mesi pratico sesso anale, ho scoperto questo tipo di piacere durante la masturbazione, vorrei sapere se vado incontro a qualche problema legato a questo tipo di pratica sessuale, se possono causare dei danni alla mia prostata e se ci sono dei prodotti che migliorino la penetrazione e l'elasticita. grazie anticipatamente [continua...]
     
  • Iniezioni di muscoril e dilcoreum problemi di assorbimento?
    Medicina generale - 29/09/2009 - Gentilissimi medici, a causa di un dolore fortissimo alla schiena che mi ha bloccata letteralmente ho fatto sei iniezioni di muscoril e dicloreum, le ho terminate il dodici di questo mese. A distanza di un po' di tempo tastandomi ho notato dei ''bozzi'' un po' più duri rispetto al tessuto muscolare. Premetto che non ho avuto dolore i giorni precedenti e che questi noduli o parti dure non sono  [continua...]
     
  • Infezioni recidivanti, Livial e cisti
    Ginecologia e ostetricia - 11/12/2005 - Sono Piera, ho 45 anni, nel 2002 sono stata operata in laparoscopia per una cisti ovarica in emoperitoneo ed anemia. Poco dopo è insorta una metrite purulenta recidivante per cui nel 2003 sono stata sottoposta a isterectomia anche per la presenza di fibromi e polipo endouterino; l’intervento è stato complicato da emorragia interna; solo dopo alcuni giorni, per il persistere del dolore, un ematoma [continua...]
     
  • Infezioni: micoplasma hominis, ureaplasma, streptococco agalictiae, gardrenella
    Ginecologia e ostetricia - 09/10/2006 - Buongiorno. Ho scoperto con grande angoscia con un tampone le seguenti infezioni: micoplasma hominis, ureaplasma, streptococco agalictiae, gardrenella. Il ginecologo mi ha prescritto una cura con Bassado per le prime due, venti giorni una compressa al giorno. Mi ha prescritto anche Fasigin, un ovulo al giorno. Non capisco il perché di questa prescrizione. Non ha prescritto nulla per gardrenella  [continua...]
     
  • Dolori alla bocca, frequenti infezioni
    Odontoiatria e odontostomatologia - 30/08/2007 - Buongiorno sono una ragazza di 29 anni e vi scrivo perchè ho bisogno di un consiglio su cosa fare, che tipo di dottore consultare. E' quansi un anno che soffor di dolori alla bocca, esattamente all'interno della bocca, ai due lati dove si trovano i denti del giudizio. A qesto si aggiunge un bruciore al palato, frequenti infezioni in bocca, quali gengiviti e herpes e il dolore che rpovo in bocca  [continua...]
     
  • Linfoadenopatia laterocervicale
    Otorinolaringoiatria - 01/08/2007 - Salve, sono un ragazzo di 24 anni. Circa tre mesi fa ho notato la comparsa di alcuni linfonodi sul collo in posizione anteriore a cui non ho dato molta importanza dato che il mio medico aveva detto che se ne sarebbero andati nel giro di poco tempo. In particolare uno è molto visibile ripiegando la testa indietro e comunque sono tutti palpabili. Dopo un mese di attesa non vedendo miglioramenti ho  [continua...]
     
  • Cambiamento odore delle urine
    Urologia - 24/03/2007 - Buongiorno.Ho quasi 20 anni.Da un po di giorni ho notato un odore diverso dal normale delle mie urine(piu acido?).la mia alimentazione non è cambiata,nel senso che non ho mangiato pietanze particolari.cosa potrebbe essere?grazie per le vostre future risposte.  [continua...]
     
  • Lingua con piccoli tagli su tutta la superficie
    Odontoiatria e odontostomatologia - 14/11/2009 - cari medici,vorrei sottopormi il mio caso piuttosto singolare...praticamente da sempre ho la lingua completamente ricoperta di tagli...è come se,specie lateralmente, abbia una serie di scanalature!sono stata da diversi medici che mi hanno detto che ho "la lingua come quella di un bambino",ho fatto le prove allergiche che risultano tutte negative e non ho alcun tipo di carenza vitaminica o di miner [continua...]
     
  • Leggera ipergammaglobulinemia policlonale
    Ematologia - 16/10/2009 - Buon giorno. Vengo a chiedervi un parere su,un piccolo problema che si riscontra ormai nelle,2 ultime analisi del sangue che ho eseguito:ossia unaleggera gammapatia policlonale nell'elettroforesi proteica con valori di 20.4% di gammaglobuline, e 1,71 g/dL, in discesa comunque perche 6 mesi fà il valori erano i seguenti:21,7% e sempre 1,71 g/dL. mentre le immunoglobuline IGG sono 1660mg/dL ade [continua...]
     
  • Il valore della cromogranina, che sappiamo essere un marker dei carcinoidi endocrini
    Endocrinologia - 19/05/2006 - a seguito di presunto attacco di panico (senso di mancamento, palpitazioni, tachicardia, cardiopalmo, astenia, freddo,....), mia moglie, 35 anni, si e' recata al pronto soccorso, dove la visita cardiologica con ecg non ha rilevato anomalie, mentre gli esami del sangue hanno rilevato una leggera anemia microcitica e una leggera ipopotassiemia. l'evento e' stato classificato come psicologico/ansioso [continua...]
     

News relative a "infezioni"

  • Infezioni croniche delle vie seminali
    Andrologia - Le infezioni croniche delle vie seminali sono molto comuni tra i giovani. I sintomi più comuni si possono riassumere come fastidio o dolore a carico del perineo, scroto, area sovrapubica, asta del pene. Solitamente il paziente si rivolge al medico dopo un mese o anche più tempo dalla comparsa dei sintomi. E' importante fare subito diagnosi perchè nel caso in cui il problema s [continua...]
     
  • Meglio il silenzio in sala operatoria: meno infezioni postoperatorie!
    Chirurgia generale - Un curioso lavoro recentemente pubblicato sul British Journal of Surgery ha valutato l’ influenza del rumore percepito dai chirurghi in sala operatoria sulla comparsa di infezioni delle ferite nel  periodo postoperatorio. Ricercatori svizzeri hanno studiato 30 pazienti sottoposti ad interventi chirurgici non in urgenza  con caratteristiche sovrapponibili. I risultati hanno evidenziato che le inf [continua...]
     
  • Lo Screening per la Chlamydia è utile in tutte le donne sessualmente attive
    Andrologia - La CDC americana (Center for disease control and prevention) raccomanda di eseguire un test di screening per la Chlamydia e la Gonorrea una volta l'anno in tutte le donne sessualmente attive al di sotto dei 25 anni e per le donne di età superiore ai 25 anni in cui sono registrabili fattori di rischio quali ad esempio promiscuità sessuale, l’avere uno o più partner sessuali ecc. La Chlamydia può an [continua...]
     
  • Succo puro di mirtillo rosso ed infezioni delle vie urinarie
    Urologia - Una recentissima ricerca del Worcester Polytechnic Institute, pubblicata sulla rivista Food Science ad Biotechnology, sostiene che il succo di mirtillo puro al 100%, più che gli estratti in pillole o le compresse, è veramente efficace contro le infezioni delle vie urinarie, anche quelle causate dall’Escherichia Coli. Alcune sostanze, soprattutto le proantocianidine e gli antiossidanti naturali, c [continua...]
     
  • L'uso della spirale (IUD) riduce il rischio di carcinoma del collo dell'utero
    Ginecologia e ostetricia - Le donne che utilizzano la spirale (IUD) hanno un rischio di sviluppare il carcinoma del collo dell'utero inferiore rispetto a coloro che non ne hanno mai fatto uso. E' quanto emerge da uno studio epidemiologico Europeo pubblicato su Lancet Oncology il 13 settembre 2011. Lo studio e' stato condotto su circa 20.000 pazienti ed e' stato osservato che le donne che avevano utilizzato lo IUD presenta [continua...]
     
  • Non sempre l’uso di un antibiotico è necessario ed utile
    Urologia - L’ultima conferma di questa verità clinica viene ribadita dai Centers for Disease Control and prevention che, attraverso una importante e diffusa campagna di informazione da loro organizzata, hanno visto una significativa riduzione dell’uso di antibiotici, soprattutto a livello pediatrico dove il problema sembra essere più sentito. Si è così verificato in questi ultimi anni un importante freno al [continua...]
     
  • L'uso del preservativo favorisce nelle donne la produzione di flora vaginale protettiva
    Dermatologia e venereologia - È recentissima e ottima per tipologia di studio, la pubblicazione scientifica dei colleghi cinesi che dimostra come l'utilizzo costante del dispositivo profilattico in una coppia, migliori sensibilmente la flora vaginale residente, ovvero quella che protegge la mucosa vaginale dalla suscettibilita' alle infezioni. Il responsabile e' il lactobacillus crispatus, il quale, aumentando la sua p [continua...]
     
  • Infezioni urinarie: nessun effetto protettivo dal mirtillo rosso
    Ginecologia e ostetricia - Le infezioni urinarie rappresentano un problema molto frequente nella popolazione soprattutto femminile. Si manifestano più spesso nella stagione estiva, diventano più frequenti in gravidanza, allorquando possono diventare un problema per la gravidanza stessa. Da molti anni si utilizza il succo di mirtillo rosso come prevenzione e cura delle infezioni del tratto urinario. Secondo una revisione s [continua...]
     
  • Chlamydia e gonorrea associate a rischio di parto prematuro
    Ginecologia e ostetricia - Uno studio pubblicato ieri sulla rivista Sexually Trasmitted Infections ha evidenziato l’associazione tra infezioni da Chlamydia e gonorrea con il rischio di parto prematuro. Lo studio di coorte è stato condotto su 354.217 pazienti australiane nel periodo compreso tra il 1999 e 2008, di cui circa l’1% (3658 donne) erano affette da Chlamydia e lo 0,06% (196 donne) erano affett [continua...]
     
  • Un Pap test "molecolare" per donne con ASCUS o L-SIL
    Ginecologia e ostetricia - E' importante una  premessa  fondamentale sulle infezioni da HPV (human papilloma virus ) : l'infezione da HPV è comunissima mentre le lesioni pre-tumorali e il tumore sono un evento raro; infatti, la maggior parte delle infezioni da HPV sono transitorie  e non causano alterazioni precancerose.Per questo sono stati sviluppati biomarcatori di infezione persistente o displasia& [continua...]
     

Consulti recenti su "infezioni"

  • Infezioni come causa di ritardo mestruale?
    Ginecologia e ostetricia - 17/03/2016 - Salve, ho un ciclo sempre regolare di 28 giorni ma questo mese ho un ritardo di 5 giorni. Ho avuto rapporti con coito interrotto i giorni 17esimo e 18esimo del ciclo e nonostante sia consapevole del rischio corso (anche se il mio ragazzo è sicuro di essersi tolto in tempo), solitamente individuo l'ovulazione, che anche questo mese è avvenuta 4 giorni prima dei rapporti a rischio. Sono comunque a [continua...]
     
  • Dolore vescicale
    Urologia - 16/03/2016 - Salve. Vi scrivo per avere un vostro parere in merito alla mia problematica ,che consiste nell'avere sensazione di gonfiore alla vescica, fastidio al tatto (premendo al basso ventre con le mani), inizio della minzione lenta (io la definisco "urina contorta" ), e sensazione di non essermi svuotata completamente. Anche durante i rapporti con il mio partner riscontro dolori all'altezza della vescic [continua...]
     
  • Barbiere e rasoio
    Dermatologia e venereologia - 02/03/2016 - Buonasera, quali rischi si possono correre se non viene cambiata la lama al rasoio dal barbiere? Solamente per fare il contorno del collo e non la barba... Grazie e buona serata [continua...]
     
  • Buchi sulle gengive
    Odontoiatria e odontostomatologia - 29/02/2016 - Buonasera, chiedo anticipatamente scusa nel caso avessi sbagliato categoria... Scrivo per chiedere un consulto. Da qualche giorno ho notato dei buchini su alcune gengive di fianco ai denti. Non li ho mai avuti e mi preoccupano un po'. In attesa di una risposta, porgo distinti saluti. [continua...]
     
  • Rinosettoplastica in presenza di episodi di vestibolite nasale
    Otorinolaringoiatria - 22/02/2016 - Gentili Dottori Vorrei sottopormi ad una rinosettoplastica .Soffro sporadicamente di episodi di vestibolite nasale che curo con antibiotici a base di acido clavulanico.Questa infezione potrebbe esacerbarsi nel post operatorio e compromettere l'intervento creando infezioni pericolose? Grazie. [continua...]
     
  • Aritmie cardiache
    Cardiologia - 11/01/2016 - Salve a tutti gentili medici. Volevo parlare dei miei problemi di natura sia fisica ma anche psicologica. Partiamo dal fatto che sono ipocondriaco. Nella mia famiglia abbiam sempre avuto problemk con lo streptococco , mia zia ha avuto diversi interventi al cuore per febbre reumatica. Da un po anche io ho avuto diverse infezioni, e un leggere reumatismo. Niente danni cardiaci, ma il medico h [continua...]
     
  • Accertamento infezioni
    Urologia - 29/12/2015 - Gentili Dottori, vorrei chiedere quali siano gli esami necessari ad accertare la presenza di eventuali infezioni nell'uretra, sia attinenti a malattie sessualmente trasmissibili, sia alla candida e/o ad altro. In altre parole, vorrei chiederVi se oltre all'analisi delle urine, del liquido seminale ed al tampone uretrale sia necessario svolgere altre indagini, e quali, per accertare la presenza di  [continua...]
     
  • Taglio con tagliaunghie condiviso: rischio infezioni?
    Malattie infettive - 20/12/2015 - Gentili Dottori Vi spiego quanto accaduto. Vivo in una famiglia di 5 persone e tutti condividiamo lo stesso tagliaunghie (per la verità io da un annetto ne uso uno personale). Oggi è successo che non trovavo il mio tagliaunghie personale, così ho deciso di usare quello che viene condiviso in famiglia. Prima di usarlo ho cercato di sterilizzarlo nel seguente modo: 1) Risciacquo sotto acqua calda [continua...]
     
  • Colon irritabile, reflusso gastroesofageo, infezioni organi basso addome
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 03/12/2015 - Buonasera, vi scrivo a voi nella speranza che sappiate indirizzarmi nella giusta direzione per la guarigione.. da ormai 2 anni a questa parte mi sono venuti a presentare le seguenti e numerose sintomalogie, il primo sintomo a comparirmi fu una cistite, dettato dal fatto che andavo continuamente a urinare in bagno e post sgocciolamento post-minzione.. questa cistite è comparsa a mio avviso in segui [continua...]
     
  • Infezioni tetano
    Chirurgia generale - 30/10/2015 - Salve poco fa mi sono fatta un piccolo taglietto con una chiave di casa..è uscita una gocciolina di sangue..ho fatto le vaccinazioni di tetano nel 2012..potrei rischiare di contrarlo??grazie per la risposta  [continua...]
     


  Il termine infezioni è stato visto 8310 volte.
 

Specialisti in Ortopedia:


Trova il tuo Ortopedico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,08         2000-2016 medicitalia.it  un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una societ di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy