ARTRODESI [Ortopedia]

Definizione: Puo' essere definita artrodesi quell'azione chirurgica che trasforma una qualsiasi articolazione da mobile a statica(fissa). Piu' semplicemente l'artrodesi può essere definita come un'anchilosi chirurgica. (Dr. Andrea D'Arrigo)

Voci correlate:   Acromegalia    Aplasia    Articolazione    Artralgia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "ARTRODESI"

  • Il piede diabetico
    Ortopedia - Il piede diabetico è una patologia diffusa ed è causa comune di ospedalizzazione e amputazione. I pazienti presentano, insieme all'ulcerazione della cute, infezione e/o artropatia di Charcot. L'eziologia primaria consiste nella compromissione del nervo periferico che risulta deficiente nella sensibilità propiocettiva, nelle funzioni autonome e/o motorie. In seguito a impercettibili traumi ripetuti si ha un deterioramento della cute con perditi del feedback sensoriale. L'insufficienza vascolare può contribuire a peggiorare la situazione dei piedi in un paziente diabetico
     
  • Il piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
    Ortopedia - Da un punto di vista funzionale , il tibiale posteriore non solo entra nelle dinamiche della caviglia e del piede durante il cammino e la corsa ma è anche un importante stabilizzatore della volta plantare. Ad esso infatti viene riconosciuto un ruolo fondamentale nel sostenere la volta plantare mediale. Ne consegue che, se il suo tendine inizia a deteriorarsi si assiste inevitabilmente ad un progressivo “appiattimento“ del piede. In questi casi si parla di piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
     
  • Alluce rigido: le risposte alle domande più frequenti
    Ortopedia - l'alluce rigido è una condizione clinica simile all'alluce valgo ma che riconosce cause, conseguenze e soprattutto soluzioni terapeutiche differenti. Tant'è vero che operare un alluce rigido con le tecniche di norma riservate all'alluce valgo rappresenta un grave errore che espone ad un sicuro fallimento. Cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza rispondendo alle domande che più frequentemente ci vengono poste dai pazienti!
     
  • Ernia discale lombare intraforaminale. L’approccio controlaterale, nuova tecnica neurochirurgica
    Neurochirurgia - L’ernia discale intraforaminale è particolare per sede, tipologia ed intensità di sintomi/segni e per trattamento microchirurgico. Un nuovo approccio mininvasivo viene eseguito per via controlaterale
     
  • Alluce rigido grave: trattamento con emiartroprotesi
    Ortopedia - l'alluce rigido è una patologia molto comune nella popolazione adulta over 65aa, è una patologia ingravescente che va trattata il prima possibile, nei casi gravi comunque ora come molte delle articolazioni del nostro corpo può essere trattata con protesi articolari
     
  • Il dolore calcaneare: un vero e proprio labirinto diagnostico!
    Ortopedia - In questo articolo si affronta il problema dell’ inquadramento diagnostico differenziale tra le diverse cause del dolore calcaneare.. L’importanza di una corretta diagnosi è strettamente correlata alla possibilità di avere risultati terapeutici reali e duraturi
     
  • La frattura dello scafoide
    Chirurgia della mano - Lo scafoide è una delle otto piccole ossa del carpo che costituiscono il polso. Le fratture dello scafoide sono spesso difficili da diagnosticare e da trattare e le complicanze possono essere numerose e comprendono la mancata consolidazione e la cattiva consolidazione
     
  • Alluce valgo
    Ortopedia - L' Alluce valgo è una deformità molto frequente, colpisce soprattutto il sesso femminile, si manifesta con dolore e deformità del primo dito, il trattamento è quasi sempre chirurgico.
     
  • Il dito a 'martello'
    Ortopedia - Il dito a martello è una deformità delle dita dei piedi, il trattamento è quasi sempre chirurgico e prevede l'artrodesi delle falangi...
     
  • Alluce rigido: inquadramento diagnostico e terapeutico
    Ortopedia - L'alluce rigido è l'artrosi del primo dito del piede, si manifesta con dolore e limitazione funzionale; il trattamento puo' essere medico o chirurgico.
     

Consulti relativi a "terapeutico"

News relative a "terapeutico"

  • Umberto Veronesi artefice della Rivoluzione oncologica e culturale in Senologia
    Senologia - Quando mi sono laureato in Medicina e mi sono trasferito a Milano nel 1974 ho avuto, frequentando per più di un decennio l'Istituto dei Tumori di Milano, il privilegio di assistere a due eventi epocali e rivoluzionari per i cambiamenti culturali che determineranno in tutto il mondo e non solo in Italia in campo dell'oncologia senologica.  Per la prima volta una giovane  [continua...]
     
  • Trauma e neurocezione
    Psicologia - Tavola Rotonda, Stephen Porges: Attaccamento e Trauma” 19-21 Settembre 2014   Dagli studi quarantennali di Stephen Porges sulla neurobiologia comportamentale delle emozioni, sulla regolazione degli affetti, sul comportamento sociale interpersonale, è emersa la teoria polivagale, che sta avendo un grande successo fra i clinici di tutto il mondo per le sue implicazioni sul modo i [continua...]
     
  • Il seno ed i suoi simbolismi: L'intimità e la sessualità dopo un tumore
    Psicologia - Nell'incantevole scenario della mia terra, più precisamente a Siracusa, in un alchemico connubio tra cielo e mare, si è appena concluso un interessantissimo convegno dal titolo "La complessità dell'essere donna" Breast Unit in real time. Erano presenti l'Associazione nazionale italiana senologi chirurghi (A.N.I.S.C.), i clinici della casa di cura Santa Lucia, l'associazione Si [continua...]
     
  • Finasteride, Dutasteride e problemi sessuali
    Andrologia -  Quest’associazione molto discussa tra inibitori della 5-alfa riduttasi, cioè la Finasteride e la Dutasteride e vita sessuale maschile, data un po’ per scontata come negativa e sospettata in numerosi lavori scientifici sembra ora riconsiderata da un ultimo lavoro epidemiologico, recentemente pubblicato sul British Medical Journal, dal “Surveillance Program Boston Coll [continua...]
     
  • Genitori e figli adolescenti: il dialogo come punto d'incontro
    Psicologia - L'adolescenza è un periodo di grandi cambiamenti per i ragazzi, cambiamenti che coinvolgono l'aspetto fisico, il piano psicologico e quello relazionale. A questi cambiamenti si accompagna una trasformazione nella relazione che intercorre tra genitori e figli, i quali iniziano a prendere le distanze dalla figura parentale, che fino ad allora era il modello identificativo principale, per pote [continua...]
     
  • Vuoi vivere a lungo? La"cura" è: leggi ogni giorno un buon libro…
    Medicina generale - Ho sempre amato i libri. Ero piccolissima, non sapevo ancora leggere e amavo i libri, attraverso le immagini, le parole stampate che ancora non comprendevo, attraverso la voce di mia madre che tutti i giorni, anche dietro mie insistenti richieste,leggeva per me, ogni pomeriggio e la sera prima di addormentarmi, I libri, con le loro figure, le parole scritte sulle pagine che profumano di carta [continua...]
     
  • Terapia degli acufeni: la speranza in un gene
    Audiologia e foniatria - I ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma hanno messo in evidenza il primo gene che potrebbe essere protettivo per gli acufeni, percezioni sonore in assenza di stimolazione fisiologica, vale a dire quando nessun suono esterno è effettivamente presente. E' un problema comune che colpisce più di 1 persona su 10. Mentre molte pazienti imparano a convivere con esso, l'acu [continua...]
     
  • Il terremoto e i bambini: cosa fare?
    Psicologia - Dopo un evento critico come il terremoto possono verificarsi le seguenti reazioni nei bambini e possono essere considerate normali: Il dolore nei bambini spesso si manifesta in forma di rabbia che può essere diretta alle persone più vicine a loro(genitori, amici). Le crisi di aggressività o di distruttività costituiscono una reazione alla perdita. La rabbia è un [continua...]
     
  • Linfoadenopatia/e
    Medicina interna - E’ così definita una condizione clinica caratterizzata da aumento di volume di un linfonodo o di una catena linfonodale (forma localizzata) o da un aumento di volume di più catene linfonodali non contigue (forme generalizzate); la dimensione dei linfonodi dipende dall'età del soggetto, dalla localizzazione e da qualsiasi evento immunologico antecedente o attuale che li c [continua...]
     
  • L’età senile quale fattore di rischio nella spalla dolorosa
    Ortopedia - L’età giovanile ha tante prerogative ma certamente una delle più apprezzabili è sicuramente quella che sostiene e mantiene l’integrità dei tessuti anatomici della spalla anche se è pur vero che, diversamente, alcune patologie, di questa importante regione anatomica, possono svilupparsi più facilmente in questa epoca di vita che in una età [continua...]
     

Consulti recenti su "terapeutico"



  Il termine terapeutico è stato visto 31352 volte.
 

Specialisti in Ortopedia:


Trova il tuo Ortopedico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy