Autoimmune [Medicina generale]

Definizione: Sono malattie causate dall'organismo che produce una risposta immunitaria contro i propri tessuti

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Autoimmune"

  • La malattia celiaca: nuovo marker per la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La malattia celiaca: cos'è, come si manifesta, come si diagnostica e si cura
     
  • Osteonecrosi testa omerale
    Ortopedia - Con il termine di Osteonecrosi si intende una condizione patologica in cui Il tessuto osseo va incontro a necrosi. Tale grave evento si manifesta allorquando si produce una minore o perdita totale dell’ apporto di sangue alla testa omerale e per questo motivo viene chiamata anche “Necrosi Avascolare” (NAV ) o “Necrosi Asettica” (NAS). Più frequentemente è la testa femorale ad essere colpita ma può interessare ogni segmento osseo. Inizialmente descritta da Heimann e Freiberger (NEJM) nella testa omerale nel 1960. E’ il 2° sito di osteonecrosi più comune dopo quella della testa femorale. Nel tempo sviluppa una grave artrosi gleno/omerale (G/O). L'articolo affronta l'argomento alla luce delle più recenti acquisizioni
     
  • Colite microscopica: ipotesi patogenetiche e nuove terapie
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica è una malattia poco conosciuta spesso confusa con la sindrome dell' intestino irritabile. Come riconoscerla e curarla
     
  • Pessario cervicale per la prevenzione del parto pretermine
    Ginecologia e ostetricia - L’impiego di pessario cervicale sta aprendo nuove prospettive per la prevenzione del PPT sia nelle gravidanze singole che in gemellari
     
  • A proposito di acufeni
    Audiologia e foniatria - Gli acufeni (tinnitus in latino) si possono definire una percezione sonora soggettivamente avvertita in assenza di una reale emissione rumorosa esterna. L’ATA (Associazione Americana Acufeni) stimerebbe che circa 50 milioni di americani soffrano di acufene, da moderato a grave
     
  • Disordine temporomandibolare e dolore facciale
    Gnatologia clinica - Dolore facciale: alcuni dicono che dipende dalla bocca, altri dicono di no. Che confusione...
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • La gastrite atrofica: una precancerosi di frequente riscontro
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Gastrite Atrofica (distinta nei due tipi A, su base autoimmunitaria, e B, su base infettiva HP-correlata) è un processo di infiammazione della mucosa gastrica di tipo cronico, che si sviluppa gradualmente e può durare per un periodo di tempo molto lungo
     
  • Prostatiti croniche: attuali considerazioni diagnostiche e terapeutiche
    Urologia - Le prostatiti, specialmente nelle sue forme croniche, è sicuramente una patologia molto diffusa tra gli uomini e generalmente tende ad essere più presente con l’avanzare dell’età
     

Consulti relativi a "Autoimmune"

News relative a "Autoimmune"

  • Occhio secco e malattie di tutto il corpo
    Oculistica - In questo breve articolo accenniamo alle più comuni malattie internistiche alle quali sono associate alterazioni del film lacrimale. La conoscenza di queste malattie è fondamentale per il ruolo che il medico oculista può avere nell'individuare i primi sintomi di una malattia o nel confermare subito un sospetto diagnostico al fine di trattare più precocemente possi [continua...]
     
  • Sclerosi Multipla: un possibile ruolo del microbiota intestinale
    Neurologia - Introduzione Non è ancora stata fatta completa luce sulla genesi della sclerosi multipla (SM); i fattori ambientali e la predisposizione genetica sembrano svolgere un ruolo importante. Una nuova ipotesi affascinante si fa strada e la ricerca si è indirizzata sall'intestino, la cui flora batterica (microbiota) potrebbe agire da fattore scatenante per la SM.   Dati di letter [continua...]
     
  • Differenza tra allergia alimentare, celiachia, intolleranze alimentari ed intolleranza al glutine
    Allergologia e immunologia - Le allergie alimentari sono la causa più comune di anafilassi. Le reazioni allergiche alimentari “ vere “ possono essere innescate da quantità anche piccole di un determinato alimento o suo derivato, hanno un’insorgenza acuta / subacuta e possono essere potenzialmente pericolose per la vita. Le intolleranze alimentari non mettono mai a risch [continua...]
     
  • Celiachia e gluten sensitivity: stato dell'arte nel 2015
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Tanto si è detto e scritto in questi ultimi anni a riguardo, e le ragioni ci sono: l'incidenza di queste condizioni patologiche è stata infatti caratterizzata da un rapido aumento dei casi diagnosticati con conseguente maggior attenzione da parte degli specialisti nel porre le diagnosi. Ricordo che durante i miei studi universitari, non tanto remoti, la prima veniva liquidata in poc [continua...]
     
  • Il cervello in fiamme: la storia di Susannah
    Psichiatria - Se conoscete un po’ l’inglese, leggete “Brian on fire: my month of madness” (tradotto: il Cervello in fiamme: il mio mese di follia), il libro scritto da una giovane e bella giornalista di New York, Susannah Cahalan. A questa ragazza, nel 2007, all'età di 24 anni, in poco più di un mese, furono fatte molte diagnosi diverse: disturbo bipolare, epilessia, sc [continua...]
     
  • Occhio e sarcoidosi
    Oculistica - La sarcoidosi e’ una malattia granulomatosa cronica che puo’ colpire i polmoni, i linfonodi, la cute, il sistema nervoso, il fegato, le articolazioni e soprattutto l'occhio. L’eziologia della malattia e’ ignota ma si ipotizza che in alcuni soggetti geneticamente predisposti, una infezione dovuta a batteri o virus possa poi innescare un meccanismo au [continua...]
     
  • Rivoluzionaria terapia del Diabete Infantile con lo smartphone!
    Pediatria - Il Diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune frequente nei bambini, causata da concomitanza di fattori ambientali, immunologici e genetici. Il danno porta ad una autodistruzione delle cellule beta del pancreas con ridotta produzione di insulina. Il meccanismo autoimmune rende difficile anche il trapianto con cellule staminali riprogrammate. Lo studio in questione ha dimostrato una buona  [continua...]
     
  • Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno e aumento del rischio cardiovascolare
    Audiologia e foniatria - La Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS) è una patologia notturna che colpisce il 2-4% degli uomini e il 1-2% delle donne. L’OSAS è clinicamente caratterizzata da ricorrenti episodi di cessazione parziale o completa della respirazione durante il sonno, frammentazione del sonno, pesante russamento e sonnolenza diurna. I pazienti con OSAS hanno una maggiore incidenza d [continua...]
     
  • Celiachia: aumenta il rischio di malattia coronarica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ il risultato di un lavoro retrospettivo presentato al congresso dell’ American College of Cardiology un mese fa a Washington. Rispetto alla popolazione generale nei pazienti celiaci è stato identificato un rischio almeno doppio di malattia coronarica, anche nel soggetti  di età inferiore a 65 anni. La celiachia è una malattia infiammatoria cronica autoi [continua...]
     
  • Dermatosi pruriginose della gravidanza
    Dermatologia e venereologia - Il prurito in gravidanza non va trascurato. Vi sono in effetti  alcune dermatosi associate frequentemente a sviluppo di prurito che vanno conosciute e valutate dallo specialista. Vorrei dare pochi cenni orientativi. Un primo gruppo è rappresentato dalle eruzioni polimorfe della gravidanza.  Sono frequenti nel terzo trimestre e nel post-partum. Di solito localizzata al [continua...]
     

Consulti recenti su "Autoimmune"



  Il termine Autoimmune è stato visto 5773 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,56         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy