Barbiturici

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Manlio Converti definizione in medicina generale

1320

1

Farmaci sedativi del sistema nervoso centrale, con numerosi effetti desiderati, ma anche diversi effetti collaterali legati alla dipendenza o al rischio di sovradosaggio, per cui sono stati sostituiti in psichiatria e neurologia dalle benzodiazepine prima e dai cosiddetti anti-depressivi di nuova generazione negli ultimi anni, come gli SSRI. Permane il loro uso in anestesia e neurologia, come antiepilettici.

Leggi anche: