Bevanda [Scienza dell'alimentazione]

Definizione: Prodotto liquido destinato al consumo da parte dell'essere umano. (Dr. Serafino Pietro Marcolongo)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Bevanda"

  • Il vino e le sue proprietà
    Scienza dell'alimentazione - Il vino e le sue proprietà: un consumo controllato può apportare elementi utili alla dieta mediterranea
     
  • La prevenzione delle malattie cardiovascolari
    Chirurgia vascolare e angiologia - Le regole su cui si basa una buona prevenzione delle malattie cardiovascolari sono tre: abolizione del fumo, dieta corretta, promozione dell’attività fisica. A queste si deve aggiungere un corretto programma di medicina preventiva, in modo da poter controllare periodicamente il proprio organismo e scoprire eventuali malattie cardiovascolari sul nascere, così da poter correre ai ripari prima che sia troppo tardi
     
  • Pancia gonfia? Colon irritabile? La dieta FODMAP può essere una soluzione
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il gonfiore di pancia, o meteorismo, è un sintomo aspecifico e legato a diverse affezioni dell’apparato digerente. Ovviamente ci sono diversi gradi di “gonfiore”, ma in alcune situazioni il disturbo è talmente invalidante da compromettere la vita sociale del soggetto con riduzione delle normali attività di routine
     
  • Birra, vino, aperitivi, drink e cocktail: quanto si può bere in gravidanza?
    Ginecologia e ostetricia - Sapete esattamente quanto vino, birra, cocktail, alcolici potete bere in gravidanza? Avete mai calcolato quante unità alcoliche bevete quando prendete un aperitivo, quando bevete vino a pranzo o a cena, o quando andate in pizzeria e bevete una birra, o quando andate in discoteca e bevete un cocktail?
     
  • Le alterazioni del gusto in Oncologia
    Oncologia medica - Le alterazioni del gusto in oncologia; fisiopatologia e consigli utili
     
  • Diabete mellito e prevenzione cardiovascolare
    Diabetologia e malattie del metabolismo - Negli ultimi 50 anni la percentuale di malattie cardiovascolari correlate al diabete è aumentata, rappresentandone la prima causa di morte; risulta quindi importante la loro prevenzione.
     
  • Quando non si prova piacere: assenza di orgasmo. Cosa fare?
    Urologia - Dopo la sete, la fame e il bisogno di riposo la ricerca del piacere sessuale è la spinta biologica più forte che si conosca e l'orgasmo è indubbiamente una delle più intense sensazioni soggettive di piacere che un individuo può provare.
     
  • Sclerosi Multipla: piccolo vademecum per il paziente
    Neurologia - Numerosi sono i dubbi, le perplessità, le paure che manifestano i pazienti, ciò che segue è il tentativo di dare loro alcune risposte alle domande più frequenti
     
  • La mente, il cancro, il misterioso effetto placebo e le guarigioni inspiegabili
    Oncologia medica - Una credenza, una fede, un forte convincimento , un fatto mentale,possono indurre trasformazioni tali nella mente e nel corpo da attivare potenti ed efficaci difese contro una malattia inguaribile?
     

Consulti relativi a "Bevanda"

News relative a "Bevanda"

  • La Sindrome gastro-cardiaca (o Sindrome di Roemheld)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva -        La Sindrome gastro-cardiaca è caratterizzata da un complesso di disturbi cardiaci funzionali scatenati da una distensione gastrica. I sintomi cardio-respiratori sono spesso di tale intensità da allarmare il paziente che, nel sospetto di una reale patologia cardiaca, si rivolge immediatamente al cardiologo o al pronto soccorso. Una volta però [continua...]
     
  • L’impero (delle scempiaggini) colpisce ancora
    Andrologia - Non paghi delle fesserie sulle carni rosse arriva un’altra notizia che, all’inizio, incuriosisce perché sembra una “buona” notizia: bere birra fa bene al sesso. Poi, leggendo, viene il torcibudello. Insomma, sempre per la proprietà transitiva delle notizie, fenomeno che tende prima a distorcere e poi a vanificare, quella di stamattina, ricavata dall [continua...]
     
  • Meno calcoli alla colecisti con un caffè
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Seconda solo al te, il caffè è la bevanda più consumata al mondo e diversi studi hanno osservato una relazione con la comparsa di calcoli alla colecisti legata a tre fattori: lo stimolo alla produzione di un ormone, la colecistochinina, l'effetto favorente la contrattilità della colecisti, una ridotta cristallizzazione del colesterolo nella bile. I precedenti st [continua...]
     
  • Cibi afrodisiaci ed eros, falsi miti e realtà
    Psicologia - Si è appena svolta a Milano una tavola rotonda organizzata da “Pianeta Uomo” - Siu, società italiana urologia - contro i luoghi comuni associati a cibo ed Eros e cibo e salute. La scienza incontra la società, al fine di sfatare i falsi miti e le leggende metropolitane su cibo e salute, cibo ed invecchiamento, cibo e salute globale e cibo e sessualità, con l' [continua...]
     
  • Una moda pericolosa: alcolici più energy drink
    Psicologia - E’ possibile bere tutta la notte senza ubriacarsi, alla ricerca di un piacere che però può uccidere. Si possono assumere alcolici senza incorrere nel down della sbornia. Come? Con una pratica che purtroppo dilaga tra i ragazzi, soprattutto adolescenti e giovani maschi, che vogliono ubriacarsi. Consiste nell'associare energy drink come Monster o Red Bull a vini, birra o cock [continua...]
     
  • Quanta birra hai bevuto? Ce lo dice l’isoxanthohumol
    Andrologia - Prefazione I Biomarker sono dei “segnali biologici” del consumo di determinate tipologie di cibo o bevande e sono utili per ottenere misurazioni più oggettive dell’esposizione ad un tipo di alimento o bevanda utili soprattutto quando si è alla ricerca di patologie ad esso correlate. L’IsoXanthohumol (IX) dosato nelle urine è risultato essere un biomar [continua...]
     
  • Il caffè può essere un rimedio per il fegato grasso e la Sindrome Metabolica?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il consumo di caffè rappresenta un momento topico della vita quotidiana nella maggior parte delle aree del mondo. In quanto tale, un certo numero di studi ha valutato la composizione chimica e gli effetti che questa piacevole bevanda può avere sulla salute e le eventuali malattie correlate. Per molti anni, gli operatori sanitari hanno consigliato ai pazienti di evitarne l'eccessi [continua...]
     
  • Alcol e disinibizione
    Psicologia - È impressionante come l’ingestione di una sostanza a molecola semplice come l’alcol possa avere effetti così complessi su comportamento ed esperienza soggettiva. In parte, ciò sembra dovuto all’attivazione dei neurotrasmettitori inibitori e alla soppressione di quelli eccitatori, unito a un bel picco motivazionale di dopamina. L’effetto più immed [continua...]
     
  • Un buon caffè subito dopo essere stati operati al colon fa bene
    Chirurgia generale - Uno degli obiettivi nel decorso postoperatorio dei pazienti operati per resezione intestinale è da sempre la rapida ripresa della canalizzazione intestinale, indice di guarigione.   Negli ultimi anni la possibilità di eseguire alcuni interventi con tecnica laparoscopica, l’ adozione di protocolli detti ‘fast track’ e una migliore gestione del periodo postoperatorio hanno contribuito a raggiunge [continua...]
     
  • Il fruttosio non aiuta a dimagrire
    Scienza dell'alimentazione - Il fruttosio, largamente rappresentato nel regno vegetale, è detto anche zucchero della frutta; è un chetoesosio costituente del saccarosio e di vari polisaccaridi. Ha notevole importanza nel metabolismo animale e trova impiego terapeutico, per via endovenosa, come nutriente e come integratore del volume plasmatico. E’ anche usato, da diverso tempo, come dolcificante nelle diete. Su quest’ultim [continua...]
     

Consulti recenti su "Bevanda"



  Il termine Bevanda è stato visto 2510 volte.
 

Specialisti in Scienza dell'alimentazione:


Trova il tuo Dietologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,48         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy