Bipolare [Psichiatria]

Definizione: Solitamente da riferire alle patologie dello spettro bipolare, cioè a quei disturbi dell'umore che si caratterizzano per la presenza di episodi depressivi alternati, secondo diversi tipo di cicli, a episodi misti, ipomaniacali o maniacali. (Dr. Matteo Preve)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Bipolare"

  • Un approccio psicoanalitico lacaniano alle psicosi: la psicosi e la psicosi ordinaria
    Psicologia - In questo breve scritto si intende dare una presentazione sebbene didascalica e non certo esaustiva di alcuni di alcuni passaggi logici relativi all'approccio clinico della psicoanalisi lacaniana alla psicosi sino a giungere a descrivere la cosiddetta psicosi ordinaria. Concetto questo che testimonia non solo dell’importanza che l'insegnamento lacaniano riserva alle psicosi ma anche di una ricerca sempre viva e continua in questo campo essendo questa una concettualizzazione nuova per la clinica psicoanalitica.
     
  • Dolore cronico severo, disturbi del sonno e disturbi del tono dell'umore
    Terapia del dolore - Il paziente affetto da "dolore cronico di grado severo" vive una condizione quotidiana nella quale la qualità di vita risulta essere compromessa, a partire dal sonno e dall'umore: vediamo come sono correlati questi aspetti
     
  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     
  • Utilizzo del laser a Tullio nell'iperplasia prostatica: vaporesezione della prostata
    Urologia - L’iperplasia prostatica benigna (IPB) e’ una patologia estremamente frequente nella popolazione maschile, ad andamento spesso cronico e progressivo. La necessita’ di trattamento dell’IPB si basa prevalentemente su due aspetti
     
  • Proctite attinica: terapia endoscopica con Argon Plasma Coagulation
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nei pazienti che vengono sottoposti a radioterapia per neoplasia pelvica (prostata, utero, retto, ecc.) può intervenire con relativa frequenza un’ infiammazione del retto (proctite) definita anche post-attinica o post-irradiazione. La forma acuta che si manifesta fra le 2 e le 4 settimane dall’inizio della terapia ed è caratterizzata nel 60-70% dei casi da diarrea, si risolve nella quasi totalità dei casi con trattamento sintomatico con antidiarroici. Tardivamente (in genere dopo 8-13 settimane, ma anche a distanza di molti anni) può invece manifestarsi una proctite cronica il cui sintomo tipico è il sanguinamento rettale con anemizzazione determinato dalla comparsa di angectasie (vasi anomali particolarmente fragili). La proctite cronica necessita di interventi specifici e la terapia endoscopica con l’Argon Plasma Coagulation costituisce al momento il trattamento di scelta per distruggere tali malformazioni vascolari e controllare il sanguinamento
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Esofago di Barrett: prevenzione, diagnosi e terapia della complicanza tumorale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - In questo ultimo decennio l’endoscopia ha dato una svolta determinante nel campo della diagnosi e della terapia dell’esofago di Barrett. In particolare, le attuali tecniche endoscopiche di resezione/ablazione hanno ormai sostituito l’intervento chirurgico di esofagectomia (gravato da mortalità e complicanze importanti) quando si è in presenza di lesioni che possono essere asportate totalmente e il cui rischio di metastasi è nullo o trascurabile (displasia grave, adenocarcinoma T1a)
     
  • Disturbo bipolare: caratteristiche cliniche e diagnosi
    Psichiatria - Il disturbo bipolare é un disturbo soggetto a ricadute e ciclicitá, riconoscerlo rappresenta un passo decisivo per stabilire una corretta alleanza terapeutica e per far comprendere meglio le caratteristiche cliniche alle persone che soffrono di questa malattia
     
  • Linee guida per la gestione farmacologica del disturbo bipolare: update 2013
    Psichiatria - La terapia farmacologica è l'elemento centrale, fondamentale ed indispensabile per il trattamento del disturbo bipolare. Lo scopo della terapia è quello di curare l'episodio ma anche quella di ridurre la ciclicità e la ritmicità della malattia maniaco depressiva.
     
  • Che cosa è la terapia elettroconvulsivante (TEC, ECT, elettroshock)
    Psichiatria - Che cos'è la terapia elettroconvulsivante? In questo articolo si spiega a grandi linee in cosa consiste e come si pratica.
     

Consulti relativi a "tec"

News relative a "tec"

  • World War Z - zombie e ossessioni, capitolo 2 - il rifugio patologico e il vaccino guaritore
    Psichiatria -   Ancora una volta utilizziamo la figura dello zombie per illustrare i sintomi delle ossessioni. Spulciando il blog potrete trovare un altro articolo in proposito, da aggiornare adesso dopo la visione di World War Z. Pur preferendo i film di zombie più artigianali, questo ha una sua dignità almeno nel soggetto. Innanzitutto, è comune anche all'originale di Romero, a diffe [continua...]
     
  • Comunità terapeutiche. Alcune considerazioni generali
    Psichiatria -   A proposito di Comunità Terapeutiche. Mi suggerisce questo argomento un caso di cronaca trattato dalla trasmissione Chi l'ha Visto, non il primo in realtà di una serie di scomparse da strutture di accoglienza e riabilitazione psichiatrica. Certamente si tratta di situazioni a rischio, per le caratteristiche mentali di chi è ospite di queste strutture, eppure viene da ri [continua...]
     
  • Comportamenti sessuali e depressione, un modello a due fasi, dall'ambulatorio alla cronaca
    Psichiatria - La triste vicenda di Tiziana Cantone mi porta, per una serie di analogie, a proporre delle osservazioni sulla casistica legata in qualche modo alle depressioni che seguono fasi di comportamenti sessuali disinibiti o esuberanti. Non è detto che il caso in questione sia effettivamente inquadrabile in questo senso, e dal punto di vista morale rimane comunque un episodio di violenza vile e insi [continua...]
     
  • Maps to the stars: libertà, psicosi e normalità
    Psichiatria -   Maps to the stars è uno dei film che mi ha recentemente più incuriosito, se non altro perché opera di un autore che solitamente mi coinvolge, Cronenberg. E' un film che tocca direttamente elementi psichiatrici, come del resto molti altri, che però lo facevano in maniera indiretta. Una ragazza ricoverata per (lo dice durante il film Lei) una “doppia diagnosi [continua...]
     
  • Psicosi, esorcismo e possessione: un caso di cronaca nera e alcune considerazioni
    Psichiatria -  In una delle ultime puntate di “Chi l'ha visto? ” si fa il punto su un vecchio caso che già conoscevo, quello di Assunta Marsala, detta Susy, trovata senza vita dopo un periodo di verosimile disturbo mentale di tipo psicotico. https://www.youtube.com/watch?v=mKXVBOLk-Zw http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-968f46c6-3120-4dfd-990a-17a56d8075bd.html#p= [continua...]
     
  • Il bacio della memoria: umore, ricordi tra la depressione e l'euforia
    Psichiatria - Le fasi umorali corrono parallele ad alcune funzioni, tra cui la memoria. Anzi, la memoria, che solitamente si considera come una funzione di richiamo di contenuti, non esiste come tale. Se mai esistono “le memorie”, nel senso di informazioni tra loro separate, classificate spesso per categorie. Un sistema di categorie o approssimazioni da cui si ricava un segnale di conoscenza di sing [continua...]
     
  • Il trattamento della dipendenza da eroina. I dati nazionali e cosa ancora non va
    Psichiatria - Torniamo ancora sul problema della cura della dipendenza da eroina, di come si cura e di come non si cura. Molti penseranno che le cure sono un palliativo, che non risolvono nulla, che i SerT sono luoghi di malattia ma non di cura, che i pazienti sono tutti lì fuori a parlare e spacciare sostanze. Questo può essere in parte vero in alcune realtà, ma la ragione è fondame [continua...]
     
  • Dipendenza da oppiacei: Perché i "sostitutivi" curano e la disintossicazione riproduce la malattia
    Psichiatria - La dipendenza da oppiacei è una malattia potenzialmente grave, sicuramente non tendente alla guarigione spontanea, ma fortunatamente ben curabile, e anche in maniera standard. Questo significa che per curarla bene non importa sapere cento dettagli, cento dinamiche, ma occorre invece avere gli elementi per formulare la diagnosi, e poi alcuni elementi per scegliere tra le terapie disponibili  [continua...]
     
  • Droga, violenza e lucidità, parte II - il caso Pizzocolo
    Psichiatria - qui in esame sommariamente il caso Pizzocolo. L’episodio consistette nell’omicidio di una prostituta in un contesto sessuale, durante un incontro a pagamento in un motel da parte di un cliente già conosciuto. L’uomo filmò l’episodio, come ne aveva filmati numerosissimi altri “normali”, e proseguì poi la serata portandosi dietro il cadavere i [continua...]
     
  • Gatti e ossessioni - Il gatto nero che uccide nella fantasia e graffia nella realtà
    Psichiatria - "Il gatto nero" è un film di Lucio Fulci, che richiama alla mente, senza grande attinenza, il gatto nero di Poe. In verità il tipo di metafora che mi pare di riconoscere in questo film somiglia a quella di un altro film di Fulci, discusso su questo stesso blog, cioè “Un gatto nel cervello”. Sempre di gatti si tratta, e nel secondo la prova che per il regista questo [continua...]
     

Consulti recenti su "tec"



  Il termine tec è stato visto 4874 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,14         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy