Bipolare [Psichiatria]

Definizione: Solitamente da riferire alle patologie dello spettro bipolare, cioè a quei disturbi dell'umore che si caratterizzano per la presenza di episodi depressivi alternati, secondo diversi tipo di cicli, a episodi misti, ipomaniacali o maniacali. (Dr. Matteo Preve)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Bipolare"

  • Un approccio psicoanalitico lacaniano alle psicosi: la psicosi e la psicosi ordinaria
    Psicologia - In questo breve scritto si intende dare una presentazione sebbene didascalica e non certo esaustiva di alcuni di alcuni passaggi logici relativi all'approccio clinico della psicoanalisi lacaniana alla psicosi sino a giungere a descrivere la cosiddetta psicosi ordinaria. Concetto questo che testimonia non solo dell’importanza che l'insegnamento lacaniano riserva alle psicosi ma anche di una ricerca sempre viva e continua in questo campo essendo questa una concettualizzazione nuova per la clinica psicoanalitica.
     
  • Dolore cronico severo, disturbi del sonno e disturbi del tono dell'umore
    Terapia del dolore - Il paziente affetto da "dolore cronico di grado severo" vive una condizione quotidiana nella quale la qualità di vita risulta essere compromessa, a partire dal sonno e dall'umore: vediamo come sono correlati questi aspetti
     
  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     
  • Utilizzo del laser a Tullio nell'iperplasia prostatica: vaporesezione della prostata
    Urologia - L’iperplasia prostatica benigna (IPB) e’ una patologia estremamente frequente nella popolazione maschile, ad andamento spesso cronico e progressivo. La necessita’ di trattamento dell’IPB si basa prevalentemente su due aspetti
     
  • Proctite attinica: terapia endoscopica con Argon Plasma Coagulation
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nei pazienti che vengono sottoposti a radioterapia per neoplasia pelvica (prostata, utero, retto, ecc.) può intervenire con relativa frequenza un’ infiammazione del retto (proctite) definita anche post-attinica o post-irradiazione. La forma acuta che si manifesta fra le 2 e le 4 settimane dall’inizio della terapia ed è caratterizzata nel 60-70% dei casi da diarrea, si risolve nella quasi totalità dei casi con trattamento sintomatico con antidiarroici. Tardivamente (in genere dopo 8-13 settimane, ma anche a distanza di molti anni) può invece manifestarsi una proctite cronica il cui sintomo tipico è il sanguinamento rettale con anemizzazione determinato dalla comparsa di angectasie (vasi anomali particolarmente fragili). La proctite cronica necessita di interventi specifici e la terapia endoscopica con l’Argon Plasma Coagulation costituisce al momento il trattamento di scelta per distruggere tali malformazioni vascolari e controllare il sanguinamento
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Esofago di Barrett: prevenzione, diagnosi e terapia della complicanza tumorale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - In questo ultimo decennio l’endoscopia ha dato una svolta determinante nel campo della diagnosi e della terapia dell’esofago di Barrett. In particolare, le attuali tecniche endoscopiche di resezione/ablazione hanno ormai sostituito l’intervento chirurgico di esofagectomia (gravato da mortalità e complicanze importanti) quando si è in presenza di lesioni che possono essere asportate totalmente e il cui rischio di metastasi è nullo o trascurabile (displasia grave, adenocarcinoma T1a)
     
  • Disturbo bipolare: caratteristiche cliniche e diagnosi
    Psichiatria - Il disturbo bipolare é un disturbo soggetto a ricadute e ciclicitá, riconoscerlo rappresenta un passo decisivo per stabilire una corretta alleanza terapeutica e per far comprendere meglio le caratteristiche cliniche alle persone che soffrono di questa malattia
     
  • Linee guida per la gestione farmacologica del disturbo bipolare: update 2013
    Psichiatria - La terapia farmacologica è l'elemento centrale, fondamentale ed indispensabile per il trattamento del disturbo bipolare. Lo scopo della terapia è quello di curare l'episodio ma anche quella di ridurre la ciclicità e la ritmicità della malattia maniaco depressiva.
     
  • Che cosa è la terapia elettroconvulsivante (TEC, ECT, elettroshock)
    Psichiatria - Che cos'è la terapia elettroconvulsivante? In questo articolo si spiega a grandi linee in cosa consiste e come si pratica.
     

Consulti relativi a "Bipolare"

News relative a "Bipolare"

  • Umore bipolare - dall'ipomania equilibrata a quella patologica: sognare il cielo o essere invidiati
    Psichiatria - Il disturbo bipolare è qualcosa di fortemente centrato sulla parte “carica”, cioè la mania/ipomania e gli stati misti dell'umore di tipo “agitato”. Chi lo vive, esprime un disagio soggettivamente legato alla parte depressiva/ansiosa, ma questo perché il cervello non esprimerà mai un disagio per l'ipomania o la mania prese in sé. La consape [continua...]
     
  • Psicosi, esorcismo e possessione: un caso di cronaca nera e alcune considerazioni
    Psichiatria -  In una delle ultime puntate di “Chi l'ha visto? ” si fa il punto su un vecchio caso che già conoscevo, quello di Assunta Marsala, detta Susy, trovata senza vita dopo un periodo di verosimile disturbo mentale di tipo psicotico. https://www.youtube.com/watch?v=mKXVBOLk-Zw http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-968f46c6-3120-4dfd-990a-17a56d8075bd.html#p= [continua...]
     
  • Occhio secco e malattie di tutto il corpo
    Oculistica - In questo breve articolo accenniamo alle più comuni malattie internistiche alle quali sono associate alterazioni del film lacrimale. La conoscenza di queste malattie è fondamentale per il ruolo che il medico oculista può avere nell'individuare i primi sintomi di una malattia o nel confermare subito un sospetto diagnostico al fine di trattare più precocemente possi [continua...]
     
  • Foxcatcher - L’identità del paranoico e la caccia alla volpe
    Psichiatria -    L’oggetto del film, almeno per come la storia è presentata, è la paranoia. Si tratta dell’adattamento di una storia vera, basato sull’autobiografia del lottatore Mark Shultz.   I campioni olimpici di lotta Dave e Mark Shultz, fratelli, si allenano in una modesta palestra di provincia, e conducono una vita normale. Il miliardario John Du Pont, con i [continua...]
     
  • Droga, violenza e lucidità
    Psichiatria - Alcune osservazioni, non nuove e sorprendenti, ma proprio per questo necessarie, sull'ennesimo delitto in cui sono implicate sostanze d'abuso. Il delitto recente di Roma, quello in cui Foffo e Prato hanno convocato a casa, nel corso di una non-stop di cocaina e alcol, un ragazzo che forse si prestava a rapporti a pagamento pur risultando ufficialmente eterosessuale, e lo hanno quindi torturat [continua...]
     
  • La memantina come regolatore dell'umore: un'opzione valida?
    Psichiatria - Gli antidepressivi come destabilizzatori dell’umore nel disturbo bipolare a cicli rapidi Non possiamo pensare che gli antidepressivi abbiano nel cervello solo una azione “di riempimento”, aumentano la serotonina o la noradrenalina e il gioco è fatto. Non possiamo pensare che il trattamento con antidepressivi sia privo di altre azioni. Non è un caso se è stata [continua...]
     
  • La Malattia di Parkinson e il Disturbo Bipolare: due condizioni molto simili
    Psichiatria - Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia con una tesi sulla Malattia di Parkinson. E’ per certi versi un caso un po’ fatale, se riconsidero il tempo passato, come io mi sia avvicinato a studiare il Disturbo Bipolare, iniziando a studiare una malattia che gli assomiglia moltissimo. Ciò che mi portò a interessarmi allora al Parkinson fu la sua natura profondamente contrad [continua...]
     
  • Ipertrofia prostatica: la resezione transuretrale con energia bipolare
    Urologia - L'ipertrofia prostatica rappresenta una delle patologie più comuni dell'uomo dopo i 50 anni, interessando il 25% dei maschi. L'aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica unitamente alla perdita della sua elasticità, portano a tutta una serie di sintomi che alterano le modalità di minzione. L'ingrossamento della prostata determina, in un primo tempo, disturbi minziona [continua...]
     
  • L'ADHD negli adulti: un disturbo complesso
    Psichiatria - “Dottore, non ho mai concluso nulla in vita mia, salto sempre di palo in frasca, inizio mille cose e non ne porto a termine una, faccio una fatica immane a concentrarmi, a mantenere l’attenzione e questo da sempre. Ho sempre dovuto sgobbare per raggiungere un obiettivo, faticare il doppio degli altri. Leggere una pagina di giornale mi pesa, non riesco ad arrivare in fondo. Cosa ho che  [continua...]
     
  • Anime nere: i bipolari che bruciano e i bipolari nascosti sotto la cenere
    Psichiatria - Anime nere è un bel film sulla psicologia della 'ndrangheta, che punta molto sul confronto tra le figure di tre fratelli. La trama ricalca uno spunto classico del cinema di mafia, ovvero quello dell'impossibilità di uscire da una logica di sospetti, vendette e lotta per il controllo del territorio di origine come fondamento del potere, e allo stesso tempo come tragico limite. I tre  [continua...]
     

Consulti recenti su "Bipolare"



  Il termine Bipolare è stato visto 4910 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,41         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy