Cipralex [Psichiatria]

Definizione: Antidepressivo SSRI (vedi). Specialità medicinale a base di escitalopram (vedi) (Dr. Vassilis Martiadis)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Cipralex"

  • Cipralex, effetti collaterali, disturbi sessuali
    Psichiatria - 05/03/2008 - Salve, vi scrivo in quanto da circa 2,5 mesi su prescrizione del mio medico sto assumendo Cipralex 10 mg 1 volta al giorno, per problemi legati ad ansia e disturbi dell'umore dovuti probabilmente ad un periodo di forte stress e un po' di depressione; anche dovuta ad un fallimento in un rapporto sentimentale. Ora sto decisamente meglio, molte cose sono cambiate nella mia vita quotidiana e sentiment [continua...]
     
  • Cipralex + tolep
    Psicoterapia - 28/09/2007 - Ringrazio anticipatamente per l'attenzione... Dopo aver sospeso una cura psichiatrica durata 2 anni circa con Sereupin 1,5 compressa die e Depakin 300 1 compressa die (solo per gli ultimi 2 mesi) a causa di elevati effetti collaterali, ho iniziato (poco dopo la sospensione) da 3 settimane una cura con Cipralex 1 compressa die (1/2 la prima delle 3 settimane) e 1 compressa di Depakin 300 die...  [continua...]
     
  • Un parere su cipralex
    Psichiatria - 17/04/2009 - Gentili Dott.ri, sono una donna di 38 che da svariati anni (circa 20) soffre, ciclicamente, di attacchi d'ansia, attacchi di panico. Insomma, il mio problema è l'ansia. Seguo una psicoterapia (a indirizzo psicoanalitico) da 15 anni circa. Nel 2006 passai una bruttissima crisi d'ansia e il mio medico di base decise di non prescrivermi più un ansiolitico, ma mi propose di fare una cura con paroxe [continua...]
     
  • La mia storia fra pasaden/lorans/zoloft e cipralex
    Psichiatria - 06/01/2008 - Buongiorno, egregi dottori vorrei un vostro parere in merito a quanto mi sta succedendo. A 16 anni ho perso mio nonno e sono caduto in un brutto esaurimento nervoso da cui sono uscita solo con l'aiuto della mia famiglia non facendo uso di farmaci, a 18 anni ho perso la mia migliore amica in un incidente stradale e dopo un anno di tachicardia, sudori a freddo ho deciso di andare dal medico di [continua...]
     
  • Effetti collaterali alprazolam?
    Neurologia - 12/02/2008 - Sto assumendo da circa 3 anni Alprazolam compresse, in passato in associazione con Cipralex, per attacchi di panico. Da agosto 2006 il neurologo mi ha sospeso il cipralex, perchè riteneva che fossi guarita (fisicamente), ma mi ha mantenuto l'alprazolam perchè continuavo ad avere attacchi di panico e a non riuscire ad affrontare certe situazioni specialmente se da sola (spesa nei supermercati, star [continua...]
     
  • Cipralex frontal
    Psichiatria - 15/09/2008 - Salve, In seguito ad un esame universitario ho avuto nei giorni immediatamente seguenti problemi gastrointerinali (diarrea alternata a stipsi ma senza dolori all'addome ma con meteorismo e gorgoglii vari),quindi mi sono recato dal medico curante il quale mi ha detto che era un problema di colon irritabile. Con il manifestarsi di tale disturbo però vi erano altri che in contemporanea agivano quali [continua...]
     
  • Dolori muscolari, spalle. avambracci, gambe, debolezza diffusa
    Neurologia - 09/10/2010 - Buongiorno ho 35 anni. Sono circa 3 mesi che ho disturbi ai muscoli consistenti in debolezza alle gambe, alle spalle, tricipiti, agli avambracci, di conseguenza alle mani che da qualche giorno hanno iniziato a tremare e soffro da sempre di cervicale piuttosto forte. Alle volte ho anche delle fascicolazioni muscolari e un formicolio prevalentemente al mignolo e anulare della mano sinistra ma piutto [continua...]
     
  • Xanax e serenil
    Psichiatria - 01/02/2011 - Buonasera soffro di crisi d'ansia da molti anni e da un anno e mezzo sono in cura da una psichiatra che mi ha aiutato tantissimo. Prendo una compressa di xanax la sera prima di coricarmi e fino a qualche mese fa prendevo una compressa di cipralex la mattina. La mia dottoressa in questo momento è in maternità e quindi da più di un mese non faccio psicoterapia. Già nell'ultimo periodo, essendo sotto [continua...]
     
  • Cipralex vs citalopram / felison
    Psichiatria - 09/10/2008 - Buonasera, volevo chiedere se possibile un Vostro parere. Soffro da circa 6 anni di depressione maggiore, DAP, DOC e da qualche mese di autolesionismo. Sono seguita settimanalmente dai miei specialisti di fiducia (psichiatra e psicoterapeuta) che peraltro collaborano fra loro con un continuo scambio di informazioni sulla mia situazione. Attualmente la mia terapia è la seguente: Tolep 600 mg  [continua...]
     
  • Paroxetina e cipralex
    Psichiatria - 09/04/2014 - Gentilissimi dottori sono una donna di 42 anni e da sette soffro di ansia non so se si tratta di ansia somatzzata o generalizzata....sette anni fa tutto iniziò dopo un trasloco credo dovuto allo stress e iniziai ad avere sintomi strani sudorazione tachicardia dolori allo stomaco tanto da finire al pronto soccorso esami fatti tutto bene...inizio ad andate da uno psichiatra che mi segna 20 mg di par [continua...]
     

Articoli recenti

  • Depressione post-partum
    Psicologia - La depressione post partum rappresenta una patologia complessa con gravi ripercussioni sulla salute della madre, della coppia e del bambino. E' necessario pertanto un intervento psicologico tempestivo che aiuti non solo nella risoluzione sintomatica ma anche nella comprensione e nella rielaborazione delle cause del disagio
     
  • La gestione delle emozioni nel percorso di cura e di assistenza
    Psicologia - Imparare a conoscere le emozioni è fondamentale per poterle meglio gestire soprattutto per gli operatori sanitari e socio-assistenziali e per i caregiver famigliari, ma non di meno per le persone che stanno affrontando un importante percorso di cura.
     
  • Il Glaucoma
    Oculistica - Con il termine Glaucoma si intende, oggi, una serie di neuropatie ottiche progressive caratterizzate da un danno al nervo ottico causato spesso, ma non sempre, da un'elevata pressione oculare
     
  • La terapia del dolore
    Terapia del dolore - Il dolore è un sintomo di malattia che, nella maggior parte dei casi, medici di famiglia e specialisti affrontano cercando di rimuoverne le cause. Tuttavia quando il dolore è manifestazione di malattie croniche, come l’artrite e l’artrosi, per le quali è impossibile la rimozione della causa, dato il loro andamento progressivo, diventa esso stesso malattia e come tale va trattato.
     
  • La fisiologia al servizio della medicina: l'osteoporosi
    Reumatologia - Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, «L'osteoporosi è una malattia caratterizzata da una riduzione della massa del tessuto osseo, accompagnata da un aumento della sua fragilità»
     
  • I traumi uretrali e vescicali.
    Urologia - Gli incidenti traumatici sono responsabili dell’ 11% della mortalità globale adattati per anno di età. Mentre i traumi urologici difficilmente sono mortali, la disabilità derivante da fratture del bacino è abbastanza significativa data l’alta prevalenza e la giovane età media dei pazienti che vanno incontro a questo problema.
     
  • Memoria, bite, dolore e nuove prospettive terapeutiche.
    Gnatologia clinica - Quanto tempo portare il bite? Cos'è l'odontofobia (paura del dentista)? Perché il dolore del dentista rimane più a lungo degli altri dolori?
     
  • Lotta al colesterolo
    Scienza dell'alimentazione - L’ipercolesterolemia causa di malattie cardiovascolare
     
  • Sindrome dello spazio quadrilatero della spalla
    Ortopedia - La Sindrome dello Spazio Quadrilatero della spalla (QSS) è una patologia appartenente al gruppo: “Spalla Neurologica”. S’intende con questo termine, quelle patologie che sono riconducibili al tessuto nervoso quale causa primaria. In questo caso è il Nervo Ascellare (NA) a essere interessato poiché compresso nella regione posteriore della spalla quando scorre in un’area anatomica: lo “spazio quadrilatero”.
     
  • La borsite olecranica: cosa fare?
    Ortopedia - La borsite olecranica si può anche sviluppare in pazienti affetti da patologie polmonari croniche che si appoggiano sui gomiti per aiutare la respirazione. L'infezione della borsa olecranica (borsite settica) si può instaurare primitivamente o come complicanza di una borsite asettica.
     

News relative a "Cipralex"

  • Consumo farmaci in Italia: anomalia tranquillanti
    Psichiatria - Il rapporto Osmed 2010 sulle prescrizioni farmacologiche rivela quanto segue: tra i primi 30 farmaci (molecole) di classe A (cioè mutuabili), figura come farmaco psichiatrico solo un antidepressivo, l's-citalopram (cipralex, entact), passato dalla posizione 46 nel 2006 alla 19^ nel 2010 (in ascesa).Ad ogni modo, le prescrizioni di tutti gli antidepressivi sono aumentate negli ultimi anni (250% in  [continua...]
     

Consulti recenti su "Cipralex"

  • Cura con cipralex
    Psichiatria - 03/04/2016 - Buongiorno dottori, Sono in cura con il cipralex dal 14 gennaio. Ho iniziato con 1 goccia pian piano aumentando fino a stabilizzarmi a 10. Dopo un mese continuo con 10 gocce ho contattato il mio dottore e siccome sono migliorata ma continuo ad avere alti e bassi mi ha detto di aumentare le gocce pian piano fino a 15. È da tre giorni che ne prendo 11 e non riesco a dormire, mi sento molto agitata  [continua...]
     
  • Consiglio urgente su interruzione terapia cipralex
    Psichiatria - 23/03/2016 - Gentili medici, mi servirebbe un consiglio su interruzione terapia, assumo da soli 2 giorni 1/4 di compressa da 10 mg di cipralex per ansia e depressione, ho sentito pero' il mio gastroenterologo che mi consiglia prima di,proseguire di effettuare terapia eradicante HELICOBACTER PYLORI, che durerebbe solo 7/10 giorni. Se interrompo momentaneamente il cipralex posso incorrere in problematiche? A par [continua...]
     
  • Cipralex ed esami
    Psichiatria - 01/03/2016 - Mesi di cipralex ( consigliatomi dallo psichiatra ) possono essere giustificati per eliminare ansia e conseguenti ( vaghi e che non porterei a compimento ) pensieri suicidiari in vista di un esame ?( non ho una diagnosi ancora ) Grazie in anticipo  [continua...]
     
  • En e cipralex
    Psichiatria - 22/02/2016 - Buongiorno vorrei avere solo una delucidazione sul l'assunzione di en e Cipralex e sapere se questi farmaci possono essere associati. Io prendo 10 gocce di Cipralex al di ma prima di questo al bisogno utilizzavo en prima di andare a letto per questione di ansia e attacchi di panico.. Quindi mi chiedevo se posso cmq prendere qlc goccia di en prima di dormire mentre assumo Cipralex. Non posso chie [continua...]
     
  • Disturbo somatoforme?!
    Psichiatria - 22/02/2016 - Buongiorno. Ho 24 anni. Ho subito un grosso lutto qualche anno fa da cui pensavo di essermi ripresa abbastanza bene. Già prima di questo lutto avevo piccoli problemi ipocondriaci ma ( mi fissavo) è una volta fatto l'esame Che poteva eventualmente escludere la cosa stavo meglio. A seguito di questo lutto in famiglia ( genitore) ho avuto anche problemi di salute da cui ancora non riesco a uscirne ( [continua...]
     
  • Sospensione cipralex
    Psichiatria - 17/02/2016 - Salve, sono un ragazzo di 26 anni, in cura con cipralex gocce da circa 2 anni e mezzo. Ho iniziato con 5 gocce per poi passare a 10 e da circa un anno di nuovo a 5. Durante l'ultimo mese ho scalato gradualmente la dose come consigliatomi dal mio medico e sono circa 2 settimane che non ne assumo più. Tuttavia, da una settimana, ho avvertito lievi giramenti di testa e cefalee (anche forti) impro [continua...]
     
  • Dubbio dose cipralex!
    Psichiatria - 26/01/2016 - Salve dottori, Volevo porvi una domanda sul farmaco che attualmente assumo a dosaggio di cinque gocce al giorno, il Cipralex. Lo assumo da circa due mesi a dosaggio pieno, al quale sono arrivato in una manciata di giorni a partire da due gocce, per ansia e attacchi di panico (leggete la mia storia negli altri consulti che ho aperto per saperne di più e avere un quadro più completo). Ho elimina [continua...]
     
  • Info Cipralex gocce
    Psichiatria - 19/01/2016 - Buonasera Circa 5 mesi fa' causa attacchi di panico e successiva depressione ho cominciato a prendere Cipralex ( 5 gocce ) i benefici sono stati quasi immediati...Dopo tre' mesi di terapia causa mancanza libido / erezioni ho deciso di diminuire le gocce fino ad arrivare a due...La settimana scorsa pensavo fosse giunto il momento di eliminare anche queste ultime..ma purtroppo in concomitanz [continua...]
     
  • Capogiro e instabilitá sintomi da interruzione cipralex?
    Psichiatria - 15/01/2016 - Salve gentili dottori, Sto assumendo Cipralex da circa tre mesi. In seguito ai miglioramenti del mio umore, il mio psichiatra ha ritenuto che dopo 20 giorni di mezza pastiglia potrò sospenderne l'assunzione. Per 15 giorni ho assunto metá pastiglia e non ho avvertito alcun effetto indesiderato, poi a causa di una vacanza in cui ho dimenticato il farmaco a casa, sono rimasto 3 giorni senza assumere [continua...]
     
  • Cipralex e maxalt
    Psichiatria - 15/01/2016 - Salve dottori, Visto che soffro di ansia e crisi di panico il mio psichiatra mi ha dato un cura con il cipralex e alprazig. Siccome soffro anche di emicrania con aura al bisogno devo assumere il maxalt. Ho letto nel foglio illustrativo del cipralex che fa interazione con il maxalt e mi chiedevo come mai lo psichiatra mi ha prescritto di prenderlo lo stesso al bisogno? [continua...]
     


  Il termine Cipralex è stato visto 16135 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,08         2000-2016 medicitalia.it  un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una societ di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy