Cipralex [Psichiatria]

Definizione: Antidepressivo SSRI (vedi). Specialità medicinale a base di escitalopram (vedi) (Dr. Vassilis Martiadis)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Cipralex"

  • Cipralex + tolep
    Psicoterapia - 28/09/2007 - Ringrazio anticipatamente per l'attenzione... Dopo aver sospeso una cura psichiatrica durata 2 anni circa con Sereupin 1,5 compressa die e Depakin 300 1 compressa die (solo per gli ultimi 2 mesi) a causa di elevati effetti collaterali, ho iniziato (poco dopo la sospensione) da 3 settimane una cura con Cipralex 1 compressa die (1/2 la prima delle 3 settimane) e 1 compressa di Depakin 300 die...  [continua...]
     
  • Cipralex, effetti collaterali, disturbi sessuali
    Psichiatria - 05/03/2008 - Salve, vi scrivo in quanto da circa 2,5 mesi su prescrizione del mio medico sto assumendo Cipralex 10 mg 1 volta al giorno, per problemi legati ad ansia e disturbi dell'umore dovuti probabilmente ad un periodo di forte stress e un po' di depressione; anche dovuta ad un fallimento in un rapporto sentimentale. Ora sto decisamente meglio, molte cose sono cambiate nella mia vita quotidiana e sentiment [continua...]
     
  • Effetti collaterali alprazolam?
    Neurologia - 12/02/2008 - Sto assumendo da circa 3 anni Alprazolam compresse, in passato in associazione con Cipralex, per attacchi di panico. Da agosto 2006 il neurologo mi ha sospeso il cipralex, perchè riteneva che fossi guarita (fisicamente), ma mi ha mantenuto l'alprazolam perchè continuavo ad avere attacchi di panico e a non riuscire ad affrontare certe situazioni specialmente se da sola (spesa nei supermercati, star [continua...]
     
  • Cipralex frontal
    Psichiatria - 15/09/2008 - Salve, In seguito ad un esame universitario ho avuto nei giorni immediatamente seguenti problemi gastrointerinali (diarrea alternata a stipsi ma senza dolori all'addome ma con meteorismo e gorgoglii vari),quindi mi sono recato dal medico curante il quale mi ha detto che era un problema di colon irritabile. Con il manifestarsi di tale disturbo però vi erano altri che in contemporanea agivano quali [continua...]
     
  • La mia storia fra pasaden/lorans/zoloft e cipralex
    Psichiatria - 06/01/2008 - Buongiorno, egregi dottori vorrei un vostro parere in merito a quanto mi sta succedendo. A 16 anni ho perso mio nonno e sono caduto in un brutto esaurimento nervoso da cui sono uscita solo con l'aiuto della mia famiglia non facendo uso di farmaci, a 18 anni ho perso la mia migliore amica in un incidente stradale e dopo un anno di tachicardia, sudori a freddo ho deciso di andare dal medico di [continua...]
     
  • Il medicinale faccia l'effetto soprattutto
    Psichiatria - 19/01/2008 - Salve! Prendo un antidepressivo Cipralex per la cura di una nevrosi(esaurimento) che mi ha diagnosticato il medico, sono passati un mese ed una settimana e non ho trovato ancora alcun beneficio, sollievo, nessun risultato proprio; il mio curante mi ha detto che ci vuole un pò di tempo perchè il medicinale faccia l'effetto soprattutto per quanto riguarda gli ultimi antidepressivi. Voi cosa ne pens [continua...]
     
  • Il mio disturbo è curato
    Psichiatria - 16/08/2006 - Salve Dottore,vorrei un suo parere in merito ad un mio problema.Mi è stato diagnosticato un disturbo ossessivo della personalita' ,con attacchi di panico.Prendo 5 mg di cipralex al giorno,8 gocce di alprazig(tre volte al di')14 di remeron (la sera).Il cipralex mi è stato ridotto,per problemi sulla sfera sessuale.A livello sessuale ,le cose sono migliorate,ma le ossessioni,almeno in parte,sono ric [continua...]
     
  • Cipralex vs citalopram / felison
    Psichiatria - 09/10/2008 - Buonasera, volevo chiedere se possibile un Vostro parere. Soffro da circa 6 anni di depressione maggiore, DAP, DOC e da qualche mese di autolesionismo. Sono seguita settimanalmente dai miei specialisti di fiducia (psichiatra e psicoterapeuta) che peraltro collaborano fra loro con un continuo scambio di informazioni sulla mia situazione. Attualmente la mia terapia è la seguente: Tolep 600 mg  [continua...]
     
  • Un parere su cipralex
    Psichiatria - 17/04/2009 - Gentili Dott.ri, sono una donna di 38 che da svariati anni (circa 20) soffre, ciclicamente, di attacchi d'ansia, attacchi di panico. Insomma, il mio problema è l'ansia. Seguo una psicoterapia (a indirizzo psicoanalitico) da 15 anni circa. Nel 2006 passai una bruttissima crisi d'ansia e il mio medico di base decise di non prescrivermi più un ansiolitico, ma mi propose di fare una cura con paroxe [continua...]
     
  • Xanax e cipralex: effetti collaterali
    Psichiatria - 28/07/2008 - Buongiorno, mi chiamo Federico e scrivo da Torino, dove risiedo: soffro di disturbi da attacchi di panico da anni e di recente ho avuto una ricaduta. Sono in attesa che inizi a fare effetto una nuova terapia con il cipralex (10mg x 30gg + 15mg che assumo da 12gg). Sta crescendo ormai da diversi giorni l'irrequietezza alle gambe e un'insopportabile aumento della derealizzazione, inappetenza, sudo [continua...]
     

Articoli recenti

News relative a "Cipralex"

  • Consumo farmaci in Italia: anomalia tranquillanti
    Psichiatria - Il rapporto Osmed 2010 sulle prescrizioni farmacologiche rivela quanto segue: tra i primi 30 farmaci (molecole) di classe A (cioè mutuabili), figura come farmaco psichiatrico solo un antidepressivo, l's-citalopram (cipralex, entact), passato dalla posizione 46 nel 2006 alla 19^ nel 2010 (in ascesa).Ad ogni modo, le prescrizioni di tutti gli antidepressivi sono aumentate negli ultimi anni (250% in  [continua...]
     

Consulti recenti su "Cipralex"

  • Dubbio su cura cipralex
    Psichiatria - 31/07/2014 - Buongiorno Dottori, oggi sono al ventesimo giorno di cura con 10mg di cipralex e da circa due mesi assumeno Lexotan alla dose minima due volte al giorno, volevo chiedervi se è normale che non veda ancora nessun risultato ed anzi negli ultimi giorni mi sento sempre più svogliato, passerei volentieri l'intera giornata a dormire ma non so se sia dovuto al fatto che ancora il farmaco non stia ancora f [continua...]
     
  • Cipralex e effetti collaterali
    Psichiatria - 31/07/2014 - Salve, assumo cipralex da 3 giorni a causa di un nodo alla gola presente da mesi che mi portava a veri e proprio conati di vomito a causa del restringimento della gola. Prendo mezza pastiglia da 10mg ovvero 5mg. Appena finiti gli effetti collaterali (forte nausea, debolezza, stanchezza durante la giornata), devo passare a pastiglia intera. Ho notato una cosa che però mi spaventa un pò. In genere i [continua...]
     
  • Spasmi alla pancia
    Psichiatria - 26/07/2014 - Gentilissimi, da anni in modo alternato soffro di attacchi di panic((o. Sono sempre riuscita a gestirli, anche se, con l'aiuto di farmaci. Ora però, si sono intensificati e mi sono recata da uno psichiatra. Diagnosi: sindrome ansioso depressiva con DAP. Lui dopo avermi visitata (avevo da giorni la pianta del piede intorpidita) ha escluso problemi neurologici. Mi ha prescritto Entact mezza comp [continua...]
     
  • Cura con cipralex per l'ansia
    Psichiatria - 24/07/2014 - Buongiorno Dottori, come avevo scritto nei precedenti consulti sono in cura per ansia con cipralex 10mg da ormai circa 2 settimane, ansia scatenata da eventi accaduti nel passato che hanno iniziato a tormentare il mio presente senza un particolare motivo e di conseguenza mi fanno temere per il mio futuro, se prima avevo tanti progetti ora non me la sento di portarli avanti perchè le paure legate a [continua...]
     
  • Sospendere correttamente cipralex
    Psichiatria - 18/07/2014 - Buongiorno Dott.ri, scrivo per mia nonna di 78 anni. La dott.ssa ha deciso di sospendere il cipralex da 10 mg, gli ha detto di fare un giorno si e uno no per 30 gg poi sospendere; a me non sembra un modo giusto di sospensione, allora ho chiesto se ci fosse la pastiglia da 5 e mi ha detto di no, però leggendo in internet il dosaggio da 5 l'ho trovato (poi non so se è commercializzato in italia) co [continua...]
     
  • Dubbio cipralex
    Psichiatria - 16/07/2014 - Gentili Dottori volevo chiedervi se il cipralex (che sto assumendo a 10mg al giorno per sindrome ansiosa) influisce anche sui pensieri, nel senso che da quando sto male sono tormentato da pensieri riguardanti eventi che è abbastanza improbabile possano accadere ma è come se fossi in continua apprensione per essi, questi pensieri sono dovuti a traumi subiti nel passato che ho paura possano influire [continua...]
     
  • Dubbio su cipralex
    Psichiatria - 12/07/2014 - Gentili Dottori vi sarei grato se poteste togliermi qualche dubbio sulla cura che sto seguendo con Cipralex, sto assumendo 10 gocce di cipralex da 3 giorni per forte ansia e rari attacchi di panico, per colpa dell'ansia da diverse settimane faccio fatica ad uscire di casa, a studiare e svolgere attività che prima svolgevo normalmente, inoltre ho una serie di paure infondate che mi tormentano buona [continua...]
     
  • Strani pensieri
    Psichiatria - 11/07/2014 - Gentili Dottori da 16 giorni sono in cura con cipralex e lexotan, a dosaggio graduale, ho iniziato con 1 goccia di cipralex e ad oggi sono giunto a 9 gocce, devo arrivare a 10 poi mantenere. Mi è stato detto che i miglioramenti si vedranno dopo 3-4 settimane quindi so che è ancora presto però ultimamente sono tornati alcuni pensieri diciamo ossessivi, mi spiego meglio...all'inizio dell'ansia avevo [continua...]
     
  • Dubbio su cipralex
    Psichiatria - 08/07/2014 - Gentili Dottori, da 14 giorni sto assumendo cipralex, sono arrivato a 7 gocce, domenica arriverò alle 10 stabilite dallo specialista che mi segue. Mi è stato detto che ci vorranno anche fino a 4 settimane dopo il raggiungimento delle 10 gocce per vedere i risultati, come mai ci mette così tanto a funzionare questo tipo di farmaci? E poi volevo sapere se aiuta anche a ritrovare la voglia di fare le [continua...]
     
  • Guarigione con cipralex
    Psichiatria - 06/07/2014 - Gentili dottori, da circa due settimane sto assumendo Cipralex per problemi legati all'ansia, tra qualche giorno raggiungerò quota 10 gocce come indicato dallo psichiatra, la cosa che non capisco è come mai a giorni i sintomi sembrano migliorare mentre altri peggiorare. Comunque, volevo chiedere, la causa scatenante influisce in qualche modo sulla guarigione oppure no? nel senso, nel mio caso è ve [continua...]
     


  Il termine Cipralex è stato visto 12995 volte.
 


Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,13        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy