Colelitiasi [Chirurgia generale]

Definizione: Calcolosi delle vie biliari e/o della colecisti o cistifellea (Dr. Francesco Nardacchione)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Colelitiasi"

  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • Pancreatite acuta: le nuove linee guida dell’American College of Gastroenterology
    Chirurgia dell'apparato digerente - Appena pubblicate le nuove linee guida dell' American College of Gastroenterology per la corretta diagnosi e terapia della pancreatite acuta
     
  • Il cancro della colecisti è raro ma ha una pessima prognosi
    Chirurgia generale - Un tumore poco frequente e asintomatico nello stadio iniziale, con cattiva prognosi.
     
  • Quando è indicata la laparoscopia in chirurgia d'urgenza? Le nuove linee guida
    Chirurgia generale - Una sintesi delle nuove linee guida sulle indicazioni alla laparoscopia in chirurgia d'urgenza
     
  • I calcoli della colecisti e la colecistectomia laparoscopica
    Chirurgia generale - Panoramica sulla calcolosi della colecisti ed il suo trattamento
     

Consulti relativi a "Colelitiasi"

News relative a "Colelitiasi"

  • Meno calcoli alla colecisti con un caffè
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Seconda solo al te, il caffè è la bevanda più consumata al mondo e diversi studi hanno osservato una relazione con la comparsa di calcoli alla colecisti legata a tre fattori: lo stimolo alla produzione di un ormone, la colecistochinina, l'effetto favorente la contrattilità della colecisti, una ridotta cristallizzazione del colesterolo nella bile. I precedenti st [continua...]
     
  • La triste storia di un genio della chirurgia
    Chirurgia generale - La chirurgia degli ultimi 20 anni è stata rivoluzionata dall’ introduzione e dal diffondersi della laparoscopia e la strada da percorrere appare ancora lunga, tuttavia come quasi sempre succede con le innovazioni, gli inizi non sono stati facili e un esempio da ricordare riguarda sicuramente l’ incredibile storia dell’ Autore della prima colecistectomia laparoscopica. Fin dagli anni sessanta la [continua...]
     
  • La colecistectomia aumenta (poco) il rischio di sviluppare un adenocarcinoma esofageo
    Chirurgia generale - Da tempo si è cercato di individuare una relazione tra colecistectomia per colelitiasi e comparsa di tumori all’ apparato digerente, con risultati  non definitivi. Un recente lavoro svedese ha studiato piu’ di 300.000 pazienti sottoposto a colecistectomia per un periodo medio di 15 anni (fino a 43) e ha dimostrato che esiste un rapporto statisticamente significativo tra colecistectomia e sviluppo [continua...]
     

Consulti recenti su "Colelitiasi"



  Il termine Colelitiasi è stato visto 2427 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,55         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy