Colesterolo [Medicina generale]

Definizione: Il colesterolo è un grasso che svolge molteplici funzioni importanti nell'organismo umano

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Colesterolo"

  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • Lotta al colesterolo
    Scienza dell'alimentazione - L’ipercolesterolemia causa di malattie cardiovascolare
     
  • Impianto di protesi peniena idraulica tricomponente
    Andrologia - La disfunzione erettile (DE) è il più comune disturbo sessuale maschile dopo l'eiaculazione precoce. L'impianto di una protesi idraulica tricomponente è un approccio sicuro ed efficace
     
  • Gli integratori alimentari
    Scienza dell'alimentazione - Il fenomeno degli integratori alimentari, anche grazie al massiccio impatto sui media da parte dell''industri, sta raggiungendo dimensioni rilevanti: ma sono veramente utili? E quando?
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Stenosi carotidea
    Chirurgia vascolare e angiologia - Per una corretta valutazione ed indicazione ad eventuali trattamenti delle carotidi è necessario che i pazienti si sottopongano ad una visita specialistica di chirurgia vascolare
     
  • Menopausa, cosa sapere?
    Scienza dell'alimentazione - La menopausa è un periodo fisiologico della vita della donna in cui cessa l’attività riproduttiva; coincide infatti con la fine delle mestruazioni, avviene in modo naturale in genere tra i 48 e i 55 anni in seguito ad una diminuita produzione di follicoli e di ormoni estrogeni da parte delle ovaie
     
  • Terapia con androgeni, quando e perchè?
    Urologia - Nell’ultima decade è stata dimostrata un’azione positiva del testosterone su numerosi organi bersaglio e recenti studi hanno evidenziato effetti benefici a breve termine in soggetti anziani al pari di quelli ottenuti in soggetti giovani
     
  • Probiotici, prebiotici, simbiotici: definizione, meccanismi d’azione ed uso clinico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I probiotici, i prebiotici ed i simbiotici rientrano nell’ambito degli alimenti funzionali o dei cosiddetti nutraceutici. Rappresentano un settore di crescente interesse scientifico per le importanti implicazioni, legate al loro utilizzo, per la salute dell’uomo.
     

Consulti relativi a "definizione"

News relative a "definizione"

  • Colonscopia robotica 2017
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colonscopia convenzionale eseguita con l’endoscopio flessibile, grazie alla superiore capacità diagnostica congiunta con la possibilità di effettuare prelievi bioptici e di rimuovere i polipi, è da sempre considerato il gold standard ovvero l’esame di prima scelta per la diagnostica delle malattie del colon e, soprattutto, per la prevenzione del cancro del colon [continua...]
     
  • L'Anticoagulazione Orale Reversibile
    Cardiologia - Sono sempre di più i pazienti che necessitano di terapia adeguata per la prevenzione della formazione di coaguli di sangue, che nel linguaggio medico chiamiamo trombi e che possono staccarsi dalle pareti dei vasi o da quelle cardiache, entrando nella circolazione ematica fino a fermarsi nei vasi di calibro minore. L'occlusione del lume vasale che ne deriva impedisce il passaggio di sangue e [continua...]
     
  • Quando la sessualità diventa un problema
    Psicologia - “Nella vita ci sono molte cose più importanti del sesso, ma vengono tutte dopo”   Il sesso è il sistema che assicura il perpetuarsi della vita in molte specie animali. Tutto ciò che accade nell’esistenza biologica può essere considerato come una sorta di espediente adottato dal materiale genetico per assicurarsi la persistenza nel tempo; questo  [continua...]
     
  • Termogenesi postprandiale: ruolo nell'etiopatogenesi e/o nel mantenimento dello stato di obesita'
    Diabetologia e malattie del metabolismo - definizione di obesita` ma qual`e` la tendenza?     dal 1994 al 2009 il BMI>30 e` passato dal 6.5% al 11.3% nei maschi, da 6.3% al 9.3% nelle femmine   E negli altri paesi esiste la medesima tendenza?        Vi sono differenze tra i paesi, nei cosidetti "paesi in via di sviluppo" il fenomeno risulta più evidente.     ?       [continua...]
     
  • L'importanza del trauma e il DPTS
    Psicologia - IL DISTURBO POST TRAUMATICO DA STRESS (DPTS) Negli ultimi anni si è evidenziato un forte interesse sulle gravi conseguenze traumatiche sia nella strutturazione della personalità, sia sullo sviluppo psicopatologico, sia nella psicobiologia, per esempio nello studio dei processi della memoria e della consapevolezza. Si parla molto, attualmente, di stress e di disturbi post traumatici  [continua...]
     
  • La chirurgia robotica autonoma: il robot STAR
    Urologia - Attualmente gli interventi chirurgici robot-assistiti (Rass) dipendono interamente dalle capacità manuali del chirurgo e dalla esperienza acquisita, il che può influenzare i risultati funzionali. E’ questa la principale differenza della chirurgia robotica Autonoma ovvero il robot è in grado di operare autonomamente standardizzando in questo modo la tecnica chirurgic [continua...]
     
  • Trasformare i limiti e le debolezze in punti di forza
    Psicologia - L'essere umano è generalmente portato ad evitare di confrontarsi con i suoi punti deboli, almeno fino a quando non si strutturano in problemi costringendolo a farci i conti. Tendiamo a fare ciò che ci riesce meglio e che ci rassicura ed evitiamo ciò che ci crea problemi emotivi, che non ci piace, perché quando abbiamo provato ad applicarlo ci ha fatto sentire insicuri e [continua...]
     
  • Compassione verso se stessi e ansia sociale
    Psicologia -   A chi non è mai capitato di commettere un errore in contesti interpersonali facendo una “figuraccia” o magari dicendo una cosa in un momento poco opportuno o, al contrario, senza dire una parola? Capita poi che, ripensando alla situazione, ci si critichi e autosvaluti soprattutto se ci si sente giudicati e pensando di aver ormai compromesso ogni cosa.   Chi soffre de [continua...]
     
  • Carie, acqua e sport
    Gnatologia clinica - In questi giorni nell'articolo "A survey of sports drinks consumption among adolescents" pubblicata su Br Dent J. giugno 2016 si danno consigli e suggerimenti sul corretto uso dei drinks sportivi e sull'eccesivo abuso che talvolta i ragazzi ne fanno. La funzione reidratante di questi integratori è oramai indiscussa e studiata a lungo.... anche se alcuni aspetti vanno chiariti. As [continua...]
     
  • Ormoni sessuali nelle lozioni anticaduta dei capelli. Sono sicuri?
    Dermatologia e venereologia - Ai giorni nostri il medico specialista in Dermatologia, esperto di Tricologia, nell'affrontare la calvizie androgenetica , sia maschile che femminile, propone sempre di più la preparazioni galeniche in lozione, comprendenti principi attivi ad azione ormonale. Alla base vi è una maggiore comprensione dei fenomeni biochimici ed endocrinologici alla base della p [continua...]
     

Consulti recenti su "definizione"



  Il termine definizione è stato visto 9908 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy