colon irritabile [Psichiatria]

Definizione: Sindrome con alterazioni della percezione, secrezione e motilità intestinale (colon tipicamente ma non solo) , con reazioni abnormi all'assunzione di cibo o allo stress in questo apparato, talora con meteorismo, dolori crampiformi, diarrea, stipsi. (Dr. Matteo Pacini)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "colon irritabile"

  • Cefalea e rapporti col cibo
    Reumatologia - La cefalea è una malattia cronica, familiare, più frequente nel sesso femminile. Tra i vari fattori che contribuiscono allo scatenamento della crisi c’è anche il rapporto col cibo.
     
  • Colite microscopica: ipotesi patogenetiche e nuove terapie
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica è una malattia poco conosciuta spesso confusa con la sindrome dell' intestino irritabile. Come riconoscerla e curarla
     
  • La mesoterapia per la cura della fibromialgia
    Reumatologia - La necessità di dare sollievo a sindromi dolorose croniche, quali la fibromialgia, ha portato all'utilizzo della mesoterapia con risultati sempre più convincenti
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Pancia gonfia? Colon irritabile? La dieta FODMAP può essere una soluzione
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il gonfiore di pancia, o meteorismo, è un sintomo aspecifico e legato a diverse affezioni dell’apparato digerente. Ovviamente ci sono diversi gradi di “gonfiore”, ma in alcune situazioni il disturbo è talmente invalidante da compromettere la vita sociale del soggetto con riduzione delle normali attività di routine
     
  • Disbiosi, flora batterica intestinale, microbiota intestinale: cosa sono?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Flora Batterica Intestinale ed il fenomeno della Disbiosi, ovvero l'alterazione della flora batterica: le cause, i sintomi, la terapia.
     
  • Endometriosi ed alimentazione
    Ginecologia e ostetricia - Alcune raccomandazioni dietologiche per l'endometriosi, alla luce dei dati scientifici disponibili
     
  • La Colite Ischemica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite ischemica (CI) é il quadro più frequente tra le forme di ischemia intestinale (acute e croniche), ed è la forma più comune (50-60 %) di danno ischemico del tratto gastro-intestinale.
     
  • Una diarrea di difficile interpretazione: la Colite Microscopica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colite Microscopica rappresenta una patologia spesso misconosciuta e di difficile diagnosi che colpisce pazienti anziani specialmente di sesso femminile e che provoca diarrea acquosa cronica
     

Consulti relativi a "colon irritabile"

News relative a "colon irritabile"

  • Colon irritabile o ... altro (intolleranze, SIBO, LGS, ecc.) ?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva -   Il colon irritabile è un disordine funzionale che colpisce una persona su 3, in prevalenza donne, ed è caratterizzato da disturbi riferiti al colon (crampi, spasmi, dolori diffusi o localizzati in un preciso punto dell’addome), stipsi, diarrea, meteorismo. Tali sintomi possono essere variamente associati fra di loro. Chi ne è colpito vive spesso un vero dramma in  [continua...]
     
  • Prostata ed intestino: le relazioni pericolose
    Urologia - L’infiammazione della prostata o prostatite è un fenomeno molto comune anche in giovane età, che spesso non viene riconosciuto o diagnosticato anche in ragione dei sintomi molto variabili con cui si può presentare, specialmente nei casi di prostatite cronica o ricorrente.   I sintomi possono essere di natura dolorosa e riguardare la zona perineale (tra testicoli e a [continua...]
     
  • Pancia gonfia: una dieta ideale per eliminarla
    Ginecologia e ostetricia - Pancia gonfia, un problema fastidioso che riguarda almeno il 20% della popolazione italiana, che colpisce uomini e donne e non sempre è facilissimo da eliminare. Sono soprattutto le donne, ad avvertire di più e a vivere male questo tipo di disturbo, che si accentua ad esempio durante il periodo mestruale e pre-mestruale, e spesso viene lamentato dalle donne in menopausa. Una delle do [continua...]
     
  • Celiachia: intolleranza in crescita e (forse) ancora sottostimata. Prestiamo più attenzione!
    Medicina generale - E' stata presentata la relazione annuale al Parlamento sulla celiachia da parte della Direzione Generale per l'Igiene e la Sicurezza degli alimenti del Ministero della Salute. Il dato piu' eclatante è  che attualmente risultano censite in Italia 164.492 persone celiache, piu' di 15.000 in piu' rispetto all'ultima rilevazione del 2012. La relazione elenca in maniera dettagliata [continua...]
     
  • Vulvodinia, sessualità e rapporti dolorosi: l’importanza di un trattamento multidisciplinare
    Ginecologia e ostetricia - La vulvodinia, e la sua forma localizzata detta vestibolodinia è una malattia ancora poco conosciuta. I rapporti dolorosi (dispareunia) con conseguente impatto negativo sulla sessualità e la vita di coppia nelle donne che ne sono affette, sono una delle espressioni dei sintomi più tipici che la caratterizzano, insieme al bruciore vaginale e la sensazione di fastidio, formicol [continua...]
     
  • Diverticoli? Noci, semi e semini fanno solo bene al colon!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Qualche tempo fa ho visitato in Ospedale una paziente di 56 anni che riferiva un’importante sintomatologia digestiva (difficoltà a digerire, stipsi, forte meteorismo, dolori addominali, bruciori di stomaco, alitosi, ecc.). Tale sintomatologia, sottolineava con preoccupazione la signora, era iniziata qualche mese dopo la diagnosi di diverticolosi del colon che le era st [continua...]
     
  • La stipsi cronica aumenta il rischio di cancro e polipi colorettali
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La stipsi cronica è una patologia comune: 14% della popolazione mondiale, 25% negli ultrasessantacinquenni, maggiore nelle donne ed il cancro del colon retto è la seconda causa di morte per cancro negli USA. Diversi studi in passato hanno studiato il rapprto tra stipsi e cancro colorettale con risultati discordanti. Un recente lavoro sembra invece raggiungere conclusioni univoche .  [continua...]
     
  • Mutabon Mite, superato ed aspecifico?
    Psichiatria - Introduzione 1995, un importante produttore vinicolo si presenta in studio con un Disturbo da Attacchi di panico caratterizzato da sintomi cardiaci e respiratori ma soprattutto da colon irritabile, dispepsia e vari sintomi gastrointestinali che lo condizionano non poco nei necessari spostamenti legati alla sua attività. Assume Trimipramina, imipramina dall’ “incipit” meno [continua...]
     
  • Disturbi attenuati: implicazioni pratiche dei sintomi dello spettro panico-agorafobico
    Psichiatria - Introduzione Esistono spesso disturbi evidenti (Depressione, Disturbo ossessivo-compulsivo, Psicosi, etc) che concomitano con "tratti" e sintomi attenuati di altri disturbi che, pur non sufficienti per una diagnosi di patologia psichiatrica vera e propria, andrebbero tenuti in considerazione nell'ottica di una terapia più mirata e quindi meglio tollerata e più efficace. Alcuni di qu [continua...]
     
  • Igiene intima in menopausa: gel, creme, lavande, ovuli vaginali o detergenti intimi?
    Ginecologia e ostetricia - Oggi voglio parlarvi di un argomento molto importante per tutte le donne che sono in menopausa: l’igiene intima e l’uso di prodotti o farmaci da banco in caso di fastidi e disturbi vulvovaginali. Quale tipo di detergente intimo usare? Quando sono necessari gel, creme, ovuli o lavande vaginali? Come fare una corretta igiene intima a questa età?      &nb [continua...]
     

Consulti recenti su "colon irritabile"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine colon irritabile è stato visto 5014 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,56         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy