colon irritabile [Psichiatria]

Definizione: Sindrome con alterazioni della percezione, secrezione e motilità intestinale (colon tipicamente ma non solo) , con reazioni abnormi all'assunzione di cibo o allo stress in questo apparato, talora con meteorismo, dolori crampiformi, diarrea, stipsi. (Dr. Matteo Pacini)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "colon irritabile"

  • Cefalea e rapporti col cibo
    Reumatologia - La cefalea è una malattia cronica, familiare, più frequente nel sesso femminile. Tra i vari fattori che contribuiscono allo scatenamento della crisi c’è anche il rapporto col cibo.
     
  • Colite microscopica: ipotesi patogenetiche e nuove terapie
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite microscopica è una malattia poco conosciuta spesso confusa con la sindrome dell' intestino irritabile. Come riconoscerla e curarla
     
  • La mesoterapia per la cura della fibromialgia
    Reumatologia - La necessità di dare sollievo a sindromi dolorose croniche, quali la fibromialgia, ha portato all'utilizzo della mesoterapia con risultati sempre più convincenti
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Pancia gonfia? Colon irritabile? La dieta FODMAP può essere una soluzione
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il gonfiore di pancia, o meteorismo, è un sintomo aspecifico e legato a diverse affezioni dell’apparato digerente. Ovviamente ci sono diversi gradi di “gonfiore”, ma in alcune situazioni il disturbo è talmente invalidante da compromettere la vita sociale del soggetto con riduzione delle normali attività di routine
     
  • Disbiosi, flora batterica intestinale, microbiota intestinale: cosa sono?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Flora Batterica Intestinale ed il fenomeno della Disbiosi, ovvero l'alterazione della flora batterica: le cause, i sintomi, la terapia.
     
  • Endometriosi ed alimentazione
    Ginecologia e ostetricia - Alcune raccomandazioni dietologiche per l'endometriosi, alla luce dei dati scientifici disponibili
     
  • La Colite Ischemica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colite ischemica (CI) é il quadro più frequente tra le forme di ischemia intestinale (acute e croniche), ed è la forma più comune (50-60 %) di danno ischemico del tratto gastro-intestinale.
     
  • Una diarrea di difficile interpretazione: la Colite Microscopica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colite Microscopica rappresenta una patologia spesso misconosciuta e di difficile diagnosi che colpisce pazienti anziani specialmente di sesso femminile e che provoca diarrea acquosa cronica
     

Consulti relativi a "interpretazione"

News relative a "interpretazione"

  • Testosterone libero pregi e... limiti (valutativi)
    Andrologia -     Spesso ci ritroviamo a prescrivere i dosaggi ormonali ai nostri pazienti con problemi di fertilità e di erezione. E spesso ci troviamo di fronte a valori di testosterone libero apparentemente discordanti con quello che ci aspettavamo . Sarebbe in effetti giusto conoscere in maniera più approfondita i fattori che possono modificare i valori del T e le metodolo [continua...]
     
  • L'illusione della scienza
    Medicina generale - Nel 1633 Galileo Galilei, pressato dall’inquisizione e minacciato di morte per rogo, fu costretto a pronunciare la sua famosa abiura. I posteri sono stati molto indulgenti su questo episodio, che intacca non poco l’immagine dello scienziato, forse perchè il fuoco avrebbe probabilmente cancellato per molto tempo anche il pensiero galileiano, al quale il mondo scientifico ancora o [continua...]
     
  • Aborto e sostegno psicologico
    Psicologia - Vorrei porre una riflessione in merito alla domanda: “Le donne che optano per un aborto volontario, hanno necessità di un sostegno psicologico?” La risposta è, ovviamente, affermativa, elaborata anche in merito alla mia esperienza come consulente del CAV Centro di Aiuto alla Vita di Collegno (TO), anche se diversi anni fa. Molte donne soffrono molto psichicamente, nel dec [continua...]
     
  • Foxcatcher - L’identità del paranoico e la caccia alla volpe
    Psichiatria -    L’oggetto del film, almeno per come la storia è presentata, è la paranoia. Si tratta dell’adattamento di una storia vera, basato sull’autobiografia del lottatore Mark Shultz.   I campioni olimpici di lotta Dave e Mark Shultz, fratelli, si allenano in una modesta palestra di provincia, e conducono una vita normale. Il miliardario John Du Pont, con i [continua...]
     
  • Come parlare ai bambini di un evento traumatico alla luce dei nuovi attentati
    Psicologia - Pare quasi lapalissino che qualsiasi cosa fatta per i bambini è pensata a fin di bene. Spesso si crede erroneamente che mentire sia il modo migliore per non creargli problemi. Ma viene da chiedersi quali credenze portino realmente a pensare che nascondere il dolore ai bambini sia un gesto di protezione nei loro confronti. Come giustificare dunque un atteggiamento proprio di paura e pretende [continua...]
     
  • Psicoterapia o psicoanalisi?
    Psicologia - Nella maggiorparte delle psicoterapie è il sintomo che qualifica il disturbo e, dunque, è a partire da questo dato puramente fenomenologico che si procede ad una diagnosi ed alla relativa terapia. In psicoanalisi non si procede allo stesso modo ma anzi, il sintomo viene mantenuto poichè ciò che è di interesse per un analista è la struttura del soggett [continua...]
     
  • Il senso di colpa e i disturbi ossessivi compulsivi DOC/OCD
    Psicologia -   Premessa: parto da una valutazione personale clinica visto il mio lavoro sui clienti che visito nel mio studio di Psicologia a Jesi e Ancona. Cose da sapere: 1 Nei casi di D.O.C Il soggetto che ne è affetto soffre per le immagini, pensieri e comportamenti ritenuti per lui, intrusivi, negative quindi valutati come pericolosi.   2  L&rs [continua...]
     
  • In terapia con Popper e Occam
    Psicologia - Parlando in generale, l’efficacia della psicoterapia è ormai assodata. Chi decide di sottoporsi a una psicoterapia sta meglio dell’80% di coloro che a fronte di problemi decide di non cercare aiuto psicoterapeutico (Lambert e Vermeersch, 2002). Tuttavia, è corretto affermare che ogni terapia sarebbe efficace allo stesso modo di un'altra? E inoltre: date due terapie ugual [continua...]
     
  • Eiaculazione precoce, prostatite cronica e sindrome del dolore pelvico cronico
    Andrologia - E’ ormai opinione diffusa tra gli urologi che la sindrome del dolore pelvico cronico, patologia a contorni sfumati con la prostatite cronica, spesso può associarsi od essere causa di eiaculazione precoce. E’ pur vero che non è mai stato fatto in tal senso uno screening tra i pazienti affetti da EP. Del resto anche la diagnosi di sindrome del dolore pelvico cronico non &eg [continua...]
     
  • XVIII Congresso SIOL a Padova
    Oculistica - Si e' concluso nel tardo pomeriggio di venerdi a Padova il XVIII Congresso Nazionale della SIOL, Societa' Italiana di Oftalmologica Legale, presieduta dal Prof. Demetrio Spinelli di Milano, tenuto nelle giornate di giovedi e venerdi 1 e 2 ottobre. L'organizzazione è stata curata in loco da: Dott D. Micochero, Dott. A. Galan, Prof. D. Rodriguez. Gli organizzatori sono stati affiancati  [continua...]
     

Consulti recenti su "interpretazione"



  Il termine interpretazione è stato visto 4972 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,52         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy